TOP12


PERONI TOP12, IL XIV TURNO IN PROGRAMMA DOMENICA 8 MARZO PDF Stampa E-mail
Campionati
Mercoledì 04 Marzo 2020 11:27

peronitop12logo1920Roma - I vertici della Federazione Italiana Rugby e delle Società del Campionato Italiano Peroni TOP12 si sono incontrate ieri sera a Bologna. 

Obiettivo primario della riunione era determinare le misure da adottare per garantire il regolare prosieguo del massimo campionato nazionale a seguito delle misure di contenimento disposte dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri in relazione all’emergenza epidemiologica da COVID-19. 

Leggi tutto...
 
PERONI TOP12, FEMI-CZ ROVIGO SEMPRE AL COMANDO PDF Stampa E-mail
Campionati
Sabato 15 Febbraio 2020 17:11

 

risultati12a
LA LAZIO BATTE MOGLIANO E SCATENA LA BAGARRE-SALVEZZA

Roma – La Femi-CZ Rovigo mantiene inviolato il terreno di gioco del “Battaglini” e, con un netto 50-19 sui Sitav Lyons Piacenza, si conferma al vertice della graduatoria del Peroni TOP12.

I Bersaglieri rossoblù di coach Casellato sbrigano la pratica nella prima mezzora, con quattro mete che consegnano loro il punto bonus. La squadra di Gonzalo Garcia lotta e non rinuncia a giocare, ma la squadra di casa sfrutta le proprie qualità individuali e collettive per tenere a distanza gli ospiti, che riescono in avvio di ripresa a ricucire sino al 29-19 prima che tre mete nell’ultimo quarto di gara – due delle quali a tempo quasi scaduto – scavino un ampio divario tra le due squadre.

Alle spalle di Ferro e compagni, ma a sette lunghezze di distanza, si ricompone il terzetto Valorugby-Fiamme Oro-Kawasaki Robot Calvisano: il ricongiungimento è figlio della sconfitta esterna degli emiliani, fermati per 21-17 allo “Zaffanella” dall’IM Exchange Viadana che riesce a mettere un margine confortante con le zone basse della classifica.

Vittoria ma niente punto bonus a San Donà per le Fiamme Oro, che vincono 7-20 mentre i Campioni d’Italia in carica del Calvisano portano a casa una vittoria non scontata in casa della matricola Colorno, con Jacopo Sarto e compagni che riescono a realizzare un punto bonus preziosissimo nella lotta per la salvezza.

Appena fuori dalla zona play-off, ma con azioni in crescita, l’Argos Petrarca Padova che a Firenze in casa dei Toscana Aeroporti I Medicei è protagonista di una incredibile rimonta nell’ultimo quarto di gara. Sotto per 24-12 all’intervallo, i tuttineri concedono anche un drop ai fiorentini in avvio di ripresa per poi salire in cattedra e realizzare tre mete tra il cinquantottesimo e il settantaquattresimo: finisce 27-32 e la squadra di Marcato si mantiene in piena corsa per i play-off.

La Lazio, in fondo a ottanta minuti al cardiopalmo, conquista vittoria e bonus sul Mogliano: a lungo in vantaggio, poi scavalcati dai veneti, gli aquilotti di Montella confermano la propria attitudine alla lotta e strappano un 23-21, con punto bonus, che non permette loro di abbandonare il fondo classifica ma li riavvicina sensibilmente a Colorno e Lyons. La battaglia per la salvezza si preannuncia serrata.

Il massimo campionato si ferma per una settimana in vista del debutto interno della Nazionale nel Guinness Sei Nazioni di sabato 22 febbraio a Roma contro la Scozia.

Si torna in campo per la tredicesima giornata nel fine-settimana del 29 febbraio-1 marzo.

Peroni TOP12 – XII giornata
(tra parentesi i punti conquistati in classifica)
FEMI-CZ Rovigo v Sitav Rugby Lyons 50-19 (5-0)
HBS Colorno v Kawasaki Robot Calvisano 24-31 (1-5)
Lafert San Donà v Fiamme Oro Rugby 7-20 (0-4)
Lazio Rugby 1927 v Mogliano Rugby 1969 23-21 (4-1)
Toscana Aeroporti I Medicei v Argos Petrarca Padova 27-32 (1-5)
IM Exchange Viadana 1970 v Valorugby Emilia 21-17 (4-1)

Classifica: FEMI-CZ Rovigo 51 punti; Valorugby Emilia, Fiamme Oro Rugby e Kawasaki Robot Calvisano 44; Argos Petrarca 42; Toscana Aeroporti I Medicei, IM Exchange Viadana e Mogliano Rugby 25; Lafert San Donà 22; HBS Colorno 16; Sitav Rugby Lyons 14; S.S. Lazio Rugby 1927 12

Prossimo turno – XIII giornata
29.02.20 – ore 15.00
Fiamme Oro Rugby v Femi-CZ Rovigo
01.03.20 – ore 15.00
Kawasaki Robot Calvisano v Toscana Aeroporti I Medicei
Mogliano Rugby 1969 v HBS Colorno
Argos Petrarca Padova v Lazio Rugby 1927
Valorugby Emilia v Lafert San Donà
Sitav Rugby Lyons v IM Exchange Viadana 1970

TABELLINI

San Donà di Piave, Stadio “Mario e Romolo Pacifici” – sabato 15 febbraio
Peroni TOP12, XII giornata
Lafert San Donà v Fiamme Oro Rugby 7-20
Marcatori: p.t. 33’ m. D’Onofrio tr Azzolini (0-7), 38’ cp Azzolini (0-10); s.t. 59’ cp Azzolini (0-13), 61’ m Iovenitti tr Azzolini (0-20), 78’ m. Reeves tr Lyle (7-20)
Lafert San Donà: Lyle; Bronzini (70’ Jacono), Iovu, Bertetti (61’ Dell’Antonio), Reeves; Katz, Francescato (52’ Petrozzi); Catelan (59’ Carraretto), Zuliani (52’ Mozzato), Derbyshire (cap.); Sutto, Steolo; Thwala (61’ Ros), Meachen (61’ Chalonec), Ceccato (61’ Zanusso)
all. Green
Fiamme Oro Rugby: Malo; Forcucci, Quartaroli (74’Chiannucci), Vaccari (60’ Masato), Guardiano (78’ Fusco); Azzolini, Marinaro; Cornelli, De Marchi, Bianchi; D’Onofrio, Fragnito (66’ Stoian); Nocera (64’ Jacob), Kudin (cap.) (67’ Moriconi), Zago (49’ Iovenitti)
all. Guidi
arb. Gnecchi (Brescia)
AA1 Meschini (Milano), AA2 Bertelli (Brescia)
Quarto uomo: Cusano (Brescia)
Cartellini: 61’ giallo Derbyshire (Lafert San Donà)
Calciatori: Lyle  (Lafert San Donà) 0/1, Katz (Lafert San Donà) 1/1, Azzolini (Fiamme Oro Rugby) 3/3
Note: Giornata soleggiata. Spettatori: 250
Punti conquistati in classifica: Lafert San Donà 0, Fiamme Oro Rugby 4
Peroni Player of the match: Malo (Fiamme Oro Rugby)

 


Rovigo, Stadio “Mario Battaglini” – sabato 15 febbraio
Peroni TOP12, XII giornata
Femi-CZ Rugby v Sitav Rugby Lyons 50-19 (29-5)
Marcatori: p.t. 4’ m. Ambrosini (5-0), 7’ m. Citton tr. Odiete (12-0),17’ m. Ambrosini tr. Odiete (19-0), 24’ m. Conti (19-5), 29’ m. Mtyanda (24-5), 36’ m. Liut (29-5); s.t. 48’ m. Paz tr. Paz (29-12), 58’ m. Bance tr. Paz (29-19), 60’ m. Antl tr. Odeite (36-19), 80’ m. Michelotto tr. Odiete (43-19), 81’ m. Odiete tr. Odiete (50-19)
Femi-CZ Rovigo: Odiete; Mastandrea, Modena (60’ Antl), Angelini (41’ Moscardi), Lisciani; Ambrosini, Citton (54’ Visentin); Ferro (cap.)(71’ Michelotto), Liut, Sironi (41’ Mantovani); Nibert, Mtyanda; D’Amico (51’ Pavesi), Cadorini (41’ Nicotera), Pomaro (41’ Leiger).
all. Casellato
Sitav Rugby Lyons: Via G (66’ Di Lucchio); Capone, Paz (cap), Conti, Boreri; Borzone, Via A (50’ Efori); Parlatore, Petillo, Bance; Tedeschi (41’ Cemicetti), Pedrazzani (50’ Pozzoli, 54’ Pedrazzani); Salerno (46’ Rapone), Borghi (56’ Stewart), Acosta (46’ Greco).
all. Garcia
Arb. Gabriel Chirnoaga (Roma)
AA1 Dante D’Elia (Bari), AA2 Francesco Russo (Milano)
Quarto Uomo: Eugenio Scrimieri (Milano)
Calciatori: Odiete (FEMI-CZ Rovigo) 5/8; Paz (Sitav Rugby Lyons) 2/3
Note: Giornata soleggiata, circa 16° gradi campo in buone condizioni. Presenti circa1100 spettatori
Punti conquistati in classifica: FEMI-CZ Rovigo 5 ; Sitav Rugby Lyons 0
Player of the Match: Lubabalo Mtyanda (FEMI-CZ Rovigo)


 

Firenze, Ruffino Stadium Mario Lodigiani - sabato 15 febbraio 2020
Peroni TOP12, XII giornata
Toscana Aeroporti I Medicei v Argos Petrarca Rugby  27 - 32  (24-12)
Marcatori: p.t. 5’ m Mattoccia tr Newton (7-0); 14’ c.p. Newton (10-0); 23’ m Capraro (10-5); 26’ m Tuculet tr Newton (17-5); 31’ m Franceschetto tr Garbisi (17-12); 38’ m Cosi tr Newton (24-12); s.t. 44’ drop Newton (27-12); 58’ m Riera tr Garbisi (27-19); 66’ m Michieletto (27-24); 74’ m Leaupepe (27-29); 77’ c.p. Garbisi (27-32).
Toscana Aeroporti I Medicei: Tuculet; Panetti M. (41’ Biffi), Menon, Rodwell, Mattoccia; Newton (70’ Bientinesi), Esteki; Cosi, Boccardo, Brancoli; Maran (cap.) (57’ Chiappini), Signore; Battisti (50’ Marín), Schiavon (50’ Broglia), Zileri (50’ De Marchi)
All. Presutti, Basson
Argos Petrarca Rugby: Ragusi (46’ De Masi); Coppo, Riera, Leaupepe, Capraro; Garbisi, Chillon; Trotta (cap.) (29’ Michieletto), Conforti, Nostran; Galetto, Saccardo; Franceschetto (43’ Mancini Parri), Carnio (43’ Cugini), Borean (56’ Braggiè). 
All. Marcato
Arb. Riccardo Angelucci (Livorno)
AA1 Matteo Liperini (Livorno), AA2 Fabio Arnone (Pisa)
Quarto Uomo: Giuseppe Ruta (Perugia)
Calciatori: Newton (Toscana Aeroporti I Medicei) 5/5; Garbisi (Argos Petrarca Rugby) 3/6;
Note: pomeriggio di sole, circa 18°, campo in buone condizioni, spettatori circa 800
Punti conquistati in classifica: Toscana Aeroporti I Medicei 1; Argos Petrarca Rugby 5;
Peroni Player of the Match: Riccardo Michieletto (Argos Petrarca Rugby)


Viadana, Stadio Luigi Zaffanella – Sabato 15 febbraio 2020 
TOP12, XII giornata
Im Exchange Viadana 1970 v Valorugby Emilia 21-17 (15-3)
Marcatori: p.t. 6’ cp. Ceballos (3-0), 25’ m. Pavan (8-0), 40’ cp. Farolini (8-3), 45’ m. Finco tr. Ceballos (15-3); s.t. 50’ cp. Ceballos (18-3), 58’ m. Luus tr. Farolini  (18-10), 79’ m. Fusco tr. Farolini (18-17), 80’ cp. Ceballos (21-17)
Im Exchange Viadana 1970: Spinelli; Finco, Ceballos, Pavan, Souare (50’ Ciofani); Apperley, Bronzini (68’ Gregorio), Ghigo (75’ Grassi), Denti And. (cap.), Ribaldi, Devodier (73’ Anello), Bonfiglio, Mazibuko, Garziera, Denti Ant. (73’ Breglia)
All. Jimenez
Valorugby Emilia: Farolini; Vaeno, Paletta (65’ Costella), Bertaccini, Gennari; Rodriguez, Bacchi (58’ Fusco); Mordacci, Balsemin, Rimpelli; Du Preez (58’ Favaro), Dell’Acqua; Chistolini (73’ Sanavia), Luus (73’ Gatti), Randisi.
All. Manghi
Arb. Federico Boraso (Rovigo)
AA1: Andrea Spadoni (Padova), AA2: Simone Boaretto (Rovigo)
Quarto Uomo: Stefano Rebuschi (Rovigo)
Cartellini: al 23’ giallo a Paletta (Valorugby Emilia), al 43’ giallo a Dell’Acqua (Valorugby Emilia)
Calciatori: Ceballos (Im Exchange Viadana 1970) 4/5, Farolini (Valorugby Emilia) 3/3 Gennari (Valorugby Emilia) 0/1
Note: giornata soleggiata e calda, terreno in perfette condizioni. Presenti 1250 spettatori.
Punti conquistati in classifica: Im Exchange Viadana 1970 4; Valorugby Emilia 1
Man of the Match: Giacomo Bonfiglio (Im Exchange Viadana 1970)

Colorno, HBS Rugby Stadium - Sabato 15 Febbraio 2020
Peroni TOP12 - I Giornata di ritorno
HBS Colorno v Kawasaki Robot Calvisano 24-31 (7-24)
Marcatori: p.t. 4’ cp. Pescetto (0-3); 19’ m. Mazza tr. Pescetto (0-10); 26’ m. Canni tr. Ceresini (7-10); 31’ m. Balocchi tr. Pescetto (7-17); 39’ m. Vunisa tr. Pescetto (7-24) s.t. 48’ m. Modoni tr. Ceresini (14-24); 67’ cp. Ceresini (17-24); 71’ m. Casilio tr. Casilio (17-31); 79’ m. Tuilagi tr. Ceresini (24-31)
HBS Colorno: Bronzini; Pasini, Chibalie, Silva; Canni; Ceresini, Lucchin; Borsi (57’ Perrone); Modoni (79’ Baruffaldi), Sarto (Cap.) (66’ Pop); Ciotoli (23’ Tuilagi), Cicchinelli; Alvarado (47’ Achilli), Silva M., Singh (47’ Gemma)
All. Cristian Prestera
Kawasaki Robot Calvisano: Chiesa (Cap.) (60’ Peruzzo); Van Zyl, Garrido Panceyra, Mazza, Balocchi; Pescetto (69’ Casilio), Semenzato (51’ Consoli); Vunisa; Koffi (69’ Izekor), Archetti; Zanetti, Van Vuren (60’ Wessels); Leso (71’ Leso), Luccardi, Barducci (65’ Michelini)
All. Massimo Brunello
Arb. Vincenzo Schipani (Benevento) 
AA1 Clara Munarini (Parma); AA2 Lorenzo Imbriaco (Bologna) 
Quarto Uomo: Alfonso Poggipollini (Bologna)
Cartellini: al 30’ giallo a Borsi (HBS Colorno); al 50’ giallo a Van Vuren (Kawasaki Robot Calvisano); al 78’ giallo a Michelini (Kawasaki Robot Calvisano)
Calciatori: Ceresini (HBS Colorno) 4/6; Pescetto (Kawasaki Robot Calvisano) 4/4; Casilio (Kawasaki Robot Calvisano) 1/1
Note: giornata soleggiata 15° - campo in ottime condizioni - circa 550 spettatori.
Punti conquistati in classifica: HBS Colorno 1; Kawasaki Robot Calvisano 5
Player of the Match: Simone Balocchi (Kawasaki Robot Calvisano)


Roma, “CPO Giulio Onesti” – Sabato 15 Febbraio 2020
PeroniTOP12 – XII giornata

S.S. Lazio Rugby 1927 v Rugby Mogliano 1969 23-21 (13-7)
Marcatori: p.t. 9’ m. Dal Zilio tr Ormson (0-7), 10’ m. Angelone (5-7), 33’ cp Cozzi (8-7), 39’ m. Filippucci (13-7) s.t. 53’ m. Guarducci tr Ormson (13-14), 67’ m. De Gaspari (18-14), 78’ m. tecnica Mogliano (18-21), 80’ m. De Gaspari (23-21)
S.S Lazio Rugby 1927: Cozzi; De Gaspari, Mccann, Lo Sasso; Bossola (51’ Vella); Cantarutti, Albanese; Cacciagrano (52’ Duca); Filippucci (cap), Angelone (58’ Ercolani); Lomidze, Milan; Forgini (79’ Giusti), Corcos (60’ Ferrara), Quiroga (60’ Di Roberto)
all. Montella
Rugby Mogliano 1969: Da Re (31’ Abanga); Dal Zilio, Scagnolari, Cerioni (60’ Zanatta); Guarducci; Ormson, Crosato (53’ Fabi); Tuilagi; Corazzi (cap); Finotto (55’ Zago); Baldino (60’ De Lorenzi)’, Caila; Ceccato (55’ Michelini), Ferraro (60’ Bonanni), Betti (55’ Furia)
All. Costanzo
Arb.: Andrea Piardi (Brescia)
AA1 Vincenzo Schipani (Benevento), AA2 Edoardo Meo (Roma)
Quarto Uomo: Gianluca Bonacci (Roma)
Cartellini: Al 76’ giallo a Davide Di Roberto (S.S. Lazio Rugby 1927), al 79’ giallo a Filippo
Guarducci (Rugby Mogliano 1969), all’80 giallo a Marcos De Lorenzi (Rugby Mogliano 1969)
Calciatori: Brian Ormson (Rugby Mogliano 1969) 3/3, Francesco Cozzi (S.S. Lazio Rugby 1927) 1/5
Note: giornata soleggiata a Roma. Spettatori presenti circa 900. 
Punti conquistati in classifica: S.S. Lazio Rugby 1927 5, Rugby Mogliano 1969 1
Peroni Player of the Match: Marcello De Gaspari (S.S. Lazio Rugby 1927)

 

 

 

 
PERONI TOP12, LA PRESENTAZIONE DELLA XII GIORNATA PDF Stampa E-mail
Campionati
Venerdì 14 Febbraio 2020 17:17

difesa mediceiRoma – E’ in programma interamente nel pomeriggio di domani il dodicesimo turno del Peroni TOP12 – prima giornata del girone di ritorno – con tutte le partite che saranno trasmesse in diretta sulla pagina ufficiale Facebook e sull’app della Federazione Italiana Rugby.

Si parte alle 14 con il testa-coda tra Rovigo e Lyons: i Bersaglieri, reduci dalla vittoria interna contro il Valorugby, proveranno ad incrementare il vantaggio sulla squadra di Manghi affrontando i piacentini che vanno a caccia di punti utili per la zona salvezza distante una lunghezza. Alle 14.30 altre due sfide tra squadre impegnate nella lotta play-off e salvezza con il Colorno che ospiterà il Calvisano e il San Donà che affronterà le Fiamme Oro.

Alle 15 la Lazio andrà a caccia di punti per riaprire la lotta salvezza ospitando a Roma il Mogliano al CPO Giulio Onesti. I Medicei affronteranno un Petrarca che vuole restare agganciato al treno play-off, mentre il Viadana ospiterà il Valorugby che proverà a riscattare la sconfitta rimediata al Battaglini di Rovigo nello scorso weekend.

Leggi tutto...
 
PERONI TOP12, LE FIAMME ORO PER LA TRASFERTA A SAN DONA' PDF Stampa E-mail
Campionati
Venerdì 14 Febbraio 2020 12:02

formazione sandona fiammeoroRoma – Prima giornata del girone di ritorno e seconda trasferta consecutiva per il XV della Polizia di Stato che, sabato 15 febbraio alle 14,30, sarà di scena allo stadio “Pacifici” nel 12° turno del Peroni TOP12 con il Lafert San Donà.

All’andata furono le Fiamme ad imporsi 26 a 19 sui biancoazzurri, che attualmente si trovano all’ottavo posto in classifica a quota 22, ma a Ponte Galeria lo staff cremisi sa bene che in riva al Piave la musica sarà sicuramente diversa, con i veneti tradizionalmente difficili da incontrare nella roccaforte del “Pacifici”.

Leggi tutto...
 
PERONI TOP12, I LYONS PER LA SFIDA ALLA CAPOLISTA PDF Stampa E-mail
Campionati
Venerdì 14 Febbraio 2020 11:58

garcia lyonsLa Sitav Rugby Lyons apre il girone di ritorno nel tempio del rugby italiano, lo stadio “Battaglini” di Rovigo, in quella che si annuncia come la sfida più difficile dell’anno. Il Rugby Rovigo Delta è la capolista del Peroni TOP12, con 10 vittorie e una sola sconfitta all’attivo, che permettono ai rossoblù di comandare con tre punti di margine sul Valorugby Emilia. I Lyons approcciano l’impegno con una striscia aperta di 6 partite consecutive in cui hanno raccolto punti, ma con una sola vittoria: questo bottino permette ai bianconeri di mantenersi in corsa per la lotta salvezza, a un solo punto da Colorno terzultimo in classifica, ma che alimenta i rimpianti per una situazione che potrebbe essere migliore. La squadra è senza dubbio in crescita, ma piccoli dettagli hanno sempre condannato i Leoni ad accontentarsi.

Guardando con realismo alla prossima sfida, sarà molto difficile invertire la tendenza al “Battaglini”. La squadra di Umberto Casellato è reduce dalla fondamentale vittoria nello scontro diretto contro il Valorugby, in cui i Bersaglieri si sono ripresi la vetta della classifica dopo essere incappati nella prima sconfitta stagionale nel Derby d’Italia contro il Petrarca la domenica precedente. Una prova di forza che certifica le ambizioni della squadra del Polesine, lanciatissima verso i playoff e l’agognato 13° scudetto. La sfida di andata al Beltrametti fu un confronto piuttosto equilibrato nel primo tempo, chiuso sul 21-14 per gli ospiti, che poi hanno dilagato nella ripresa di fronte a una formazione bianconera troppo leggera e inesperta per arginare l’avanzata rossoblù.

Leggi tutto...
 


Pagina 1 di 403
 

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito