©2023 Federazione Italiana Rugby

Sala Stampa

L’Area Comunicazione è l’unità operativa della FIR per la pianificazione e l’organizzazione delle attività di Comunicazione, i rapporti con i media e le operazioni dedicate ai rappresentanti dei media nazionali e internazionali. 

L’Area Comunicazione opera nei seguenti ambiti:

Comunicazione Istituzionale
Rapporti con le testate giornalistiche e/o i rappresentanti dei media regolarmente iscritti all’Ordine per la gestione delle interviste con Organi Istituzionali, Direzione Area Tecnica e/o altre figure dirigenziali. 
Per richiedere l’iscrizione alla mailing list FIR contattare stampa@federugby.it

Squadre Nazionali
Rapporti con i Media, operazioni media e organizzazione dei calendari delle conferenze stampa delle Squadre Nazionali; rapporti con i Detentori dei Diritti televisivi delle Nazionali in collaborazione con le Relazioni Esterne FIR; supporto ai broadcaster per i progetti televisivi dedicati.

Touchpoint digitali
Produzione dei contenuti per il portale FIR (news, approfondimenti, interviste). Sviluppo di servizi editoriali per i Campionati Nazionali, le iniziative ed i progetti della FIR e per la partecipazione delle Squadre Nazionali ai principali eventi internazionali.

Coordinamento Attività Comunicazione Organi Territoriali 
Coordinamento editoriale delle attività di comunicazione degli Organi Territoriali FIR. 

Pubblicazioni
Realizzazione di Media Guide nazionali e internazionali, Match Program in occasioni dei test match internazionali della Squadra Nazionale Maschile estivi – autunnali, sviluppo dell’Annuario, de Bilancio di Sostenibilità e di tutte le altre pubblicazioni federali.

Accrediti e Media Operations
Coordinamento della gestione degli accrediti per il personale dei Media (Radio, Agenzie di Stampa, Carta Stampata e Web), Fotografi, Broadcaster ed Host Broadcaster in occasione degli eventi nazionali e internazionali organizzati da FIR.

Per informazioni e per registrarsi agli accrediti per gli impegni nazionali e internazionali è possibile accedere al portale dedicato.

CHI SIAMO

Responsabile Area Comunicazione
+393207877687

Attività istituzionali e Alta Prestazione

Media Operations Manager
+393393786245

Attività istituzionali e Operazioni media

Team Media Manager
+393289171062

Coordinamento Squadre Nazionali Seniores Maschili
Media Manager Squadra Nazionale Maschile

Coordinatore Comunicazione Regionale
+39393385031425

Squadra Nazionale U20 Maschile
Coordinamento attività territoriale
Promozione&Partecipazione

Communications Specialist Rugby Femminile
+393707029869

Squadre Nazionali Femminili
Attività Femminile di Alta Prestazione e di Partecipazione

Social Media Manager

Social Media, Social Media Marketing

Content Creator

Social Media, creazione di contenuti digitali

Alessandro Benigno
+39347696 0775

Lorenzo Munegato
+393495068243

Programma Stampa Italia – Match Francia Guinness Sei Nazioni 2024

Qui di seguito è riportato il programma stampa della Nazionale Italiana Rugby Maschile per il raduno presso il Centro di Preparazione Olimpica Giulio Onesti di Roma – a partire dal 18 febbraio – in preparazione al match contro la Francia in calendario domenica 25 febbraio alle 16 al Pierre Mauroy di Lille e valido per la terza giornata del Guinness Sei Nazioni 2024 con diretta su Sky Sport e in chiaro su TV8. Lo staff della Nazionale farà il possibile per mantenere inalterati gli orari, che potranno comunque essere soggetti a variazioni in base agli impegni sportivi della squadra.  Ogni aggiornamento al presente programma sarà comunicato tramite e-mail.  Tutti gli incontri stampa saranno disponibili online attraverso la piattaforma Zoom. Ogni richiesta che esuli dal seguente programma deve essere inoltrata al Media Manager della Nazionale Italiana Rugby, Antonio Pellegrino (+39 328.91.71.062 ) Per richieste di accredito presso il CPO Giulio Onesti – in caso di sedute di allenamento indicate come aperte per i media – è necessario inviare richiesta di accredito entro le 14 del giorno antecedente alla mail antonio.pellegrino@federugby.it. Si consiglia di raggiungere il centro con almeno 15 minuti di anticipo. Lunedì 19 febbraio Ore 13.30 Incontro stampa via zoom. Link disponibile su richiesta ore 18.30/19.30Finestra richiesta interviste singole Martedì 20 febbraio Ore 13.15 Incontro stampa via zoom. Link disponibile su richiesta Ore 15.15 – CPO Giulio OnestiAllenamento aperto per i media i primi 15 minuti.  ore 18.30/19.30Finestra richiesta interviste singole Giovedì 22 febbraio Ore 13.15 Incontro stampa via zoom. Link disponibile su richiesta ore 18.30/19.30Finestra richiesta interviste singole Venerdì 23 febbraio orario TBC Annuncio formazione Italia via Comunicato Stampa orario TBCIncontro stampa via zoom con CT Italia. Link disponibile su richiesta ore 19/20. Il pomeriggio la Nazionale arriverà a LilleFinestra richiesta interviste singole Sabato 24 febbraio Ore 11.30 – Stadio Pierre Mauroy, Lille Captain’s run aperto i primi 15 minuti. Un giocatore a bordo campo disponibile per interviste. Sarà disponibile la conferenza registrata del capitano. Domenica 25 febbraio Ore 16 – Stadio Pierre Mauroy, Lille Francia v Italia

Area Stampa | 16/02/2024

Programma Stampa Italia – Match Irlanda

Qui di seguito è riportato il programma stampa della Nazionale Italiana Rugby Maschile per il raduno presso il Centro di Preparazione Olimpica Giulio Onesti di Roma – a partire dal 5 febbraio – in preparazione al match contro l’Irlanda in calendario domenica 11 febbraio alle 15 locali (16 italiane) all’Aviva Stadium di Dublino e valido per la seconda giornata del Guinness Sei Nazioni 2024 con diretta su Sky Sport e in chiaro su TV8. Lo staff della Nazionale farà il possibile per mantenere inalterati gli orari, che potranno comunque essere soggetti a variazioni in base agli impegni sportivi della squadra.  Ogni aggiornamento al presente programma sarà comunicato tramite e-mail.  Tutti gli incontri stampa saranno disponibili online attraverso la piattaforma Zoom. Ogni richiesta che esuli dal seguente programma deve essere inoltrata al Media Manager della Nazionale Italiana Rugby, Antonio Pellegrino (+39 328.91.71.062 ) Per richieste di accredito presso il CPO Giulio Onesti – in caso di sedute di allenamento indicate come aperte per i media – è necessario inviare richiesta di accredito entro le 14 del giorno antecedente alla mail antonio.pellegrino@federugby.it. Si consiglia di raggiungere il centro con almeno 15 minuti di anticipo. Lunedì 5 febbraio Ore 13.15 Incontro stampa via zoom. Link disponibile su richiesta ore 18.30/19.30Finestra richiesta interviste singole Martedì 6 febbraio Ore 13.15 Incontro stampa via zoom. Link disponibile su richiesta Ore 15.15 – CPO Giulio OnestiAllenamento aperto per i media per i media i primi 15 minuti.  ore 18.30/19.30Finestra richiesta interviste singole Giovedì 8 febbraio Ore 13.15 Incontro stampa via zoom. Link disponibile su richiesta ore 18.30/19.30Finestra richiesta interviste singole Venerdì 9 febbraio orario TBC Annuncio formazione Italia via Comunicato Stampa orario TBCIncontro stampa via zoom con CT Italia. Link disponibile su richiesta ore 17/18 (locali). Il pomeriggio la Nazionale sarà di base a DublinoFinestra richiesta interviste singole Sabato 10 febbraio Ore 11 (locali) – Aviva StadiumCaptain’s run aperto i primi 15 minuti. A seguire conferenza stampa registrata capitano Italia. Domenica 11 febbraio Ore 15 (locali) – Aviva Stadium Irlanda v Italia

Area Stampa | 02/02/2024

Avis nuovo top sponsor della Federazione Italiana Rugby

La F.I.R – Federazione Italiana Rugby e Avis, brand di rent-a-car parte di Avis Budget Group, hanno annunciato la sottoscrizione di un accordo di sponsorizzazione che li vedrà collaborare per tutto il corso dell’anno, fino al 31 dicembre 2024. La partnership è stata annunciata oggi durante la conferenza stampa di vigilia del match contro l’Inghilterra che darà il via al percorso degli azzurri del rugby nell’edizione 2024 del prestigioso trofeo del Sei Nazioni.  Grazie a questo accordo Avis diventa “Top Sponsor” della Squadra Nazionale Italiana maggiore Maschile, Under 20 e Femminile di rugby per tutto il 2024 e il logo del brand sarà applicato sulla parte posteriore sinistra del pantaloncino da gara delle squadre.  In occasione delle partite casalinghe che la squadra Maschile disputerà durante il Sei Nazioni e nei test match autunnali, così come per quelle dell’Under 20 e delle Squadre Nazionali Femminili, Avis sarà presente sui cartelloni pubblicitari, sugli impianti LED presenti a bordocampo e sul maxischermo degli impianti sportivi dove è previsto anche il passaggio di uno spot. Inoltre, Avis metterà a disposizione della Federazione Italiana Rugby le sue migliori soluzioni di mobilità a breve e medio termine, le quali saranno utilizzate per gli spostamenti dello staff e della dirigenza e per il trasporto di materiali.  “Siamo fieri di aver avviato questa nuova collaborazione, che ci lega ad uno sport di cui condividiamo valori come lealtà, rispetto e lavoro di squadra.  Iniziare questo percorso con un partner prestigioso come la Federazione Italiana Rugby ci consente di valorizzare ulteriormente il legame con l’universo sportivo che, come Avis Budget Group, stiamo consolidando attraverso partnership con altre realtà anche a livello internazionale. Siamo convinti che affrontare ogni sfida in totale sinergia, nello sport come nel business, sia fondamentale per ottenere i migliori risultati.”  ha dichiaratoGianluca Testa, Managing Director, Southern Europe, U.K. and European Central Operations di Avis Budget Group. “Avis è un’azienda leader a livello internazionale nel proprio settore e siamo entusiasti di darle il benvenuto tra i top-sponsor della nostra Federazione. Come Avis, anche il rugby italiano è impegnato a sfidare alla pari, con correttezza e decisione, i propri competitor e siamo orgogliosi di poter annoverare un nuovo, grande brand tra i principali sponsor della nostra Federazione. Lo sviluppo del rugby italiano passa anche dalla nostra capacità di legarci a grandi realtà come Avis grazie a una proposta commerciale e di comunicazione sempre innovativa e accattivante, che sappia valorizzare positivamente l’investimento delle aziende che puntano sul nostro sport e sulla maglia azzurra. Siamo entusiasti di scendere in campo nel Guinness Sei Nazioni Maschile e U20 che si accingono ad iniziare con un nuovo partner di altissimo profilo ad affiancare sul kit gara chi già da anni è al nostro fianco come Vittoria Assicurazioni, Macron, Frecciarossa e Suzuki” ha detto il Presidente FIR Marzio Innocenti.

Area Stampa | 02/02/2024

FIR e Suzuki rinnovano la top sponsorship

– La FIR –  Federazione Italiana Rugby sceglie Suzuki come Partner per la stagione sportiva 2024  – Il logo di Suzuki, con l’inconfondibile S, presente sui pantaloncini sulle divise delle Nazionali, accompagnerà le Azzurre e gli Azzurri in tutti gli incontri di quest’anno, a partire dal Torneo Guinness Sei Nazioni 2024 – Suzuki sul kit gara a partire da Italia v Inghilterra U20 di venerdì 2 febbraio a Treviso e nella sfida di sabato 3 all’Olimpico di Roma – La Casa di Hamamatsu condivide i valori del rugby e in questa disciplina ritrova lo spirito e gli ideali tipici della cultura giapponese La Federazione Italiana Rugby e Suzuki sono pronte ad affrontare fianco a fianco la quarta stagione sportiva insieme. L’iconica “S” Suzuki apparirà sulle divise con cui le Nazionali Maggiori Maschile e Femminile e la Nazionale U20 Maschile disputeranno tutte le partite dell’anno, a partire dagli incontri del prestigioso Torneo Sei Nazioni.   Sabato prossimo, 03 febbraio, prende il via l’avventura della Nazionale Italiana Maggiore Maschile nell’edizione 2024 del Guinness Sei Nazioni e Suzuki sarà accanto degli Azzurri che scenderanno in campo alle ore 15.15 allo Stadio Olimpico di Roma contro l’Inghilterra con l’inconfondibile logo Suzuki presente sui pantaloncini della divisa. Ogni match dell’Italia nell’ambito del Sei Nazioni verrà trasmesso da Sky e TV8 e di seguito riportiamo il calendario: sabato 3 febbraio: Italia – Inghilterradomenica 11 febbraio: Irlanda – Italiadomenica 25 febbraio: Francia – Italiasabato 09 marzo: Italia – Scoziasabato 16 marzo: Galles – Italia Gli incontri casalinghi della Nazionale Maggiore Maschile si disputeranno allo Stadio Olimpico di Roma e Suzuki incontrerà gli oltre 55.000 tifosi che parteciperanno agli eventi grazie alla presenza nel Peroni Nastro Azzurro Terzo Tempo Village con uno stand espositivo in cui i visitatori potranno ammirare Jimmy con livrea esclusiva FIR-Six Nations. Valori condivisiSuzuki è fiera di poter abbinare il suo nome ai campioni della Nazionale Italiana di Rugby e più in generale al mondo della palla ovale, che gode di un’immagine positiva e suscita grande interesse da parte del pubblico, senza alcuna distinzione di età o di genere. La Federazione Italiana Rugby seleziona accuratamente le aziende con cui collaborare e con Suzuki ha trovato un’autentica affinità. La FIR ha visto nella Casa di Hamamatsu una realtà dalla lunga storia, legata in modo profondo alle proprie radici eppure dinamica e capace di rinnovarsi, pronta ad assecondare i desideri di chi ama una vita attiva all’aria aperta e con una costante attenzione all’ambiente. Dal canto suo, Suzuki ritrova nel movimento rugbistico e nei suoi giocatori l‘impegno, la passione, il rispetto delle regole e il senso di lealtà che ispirano da sempre sua presenza nel motorsport, a due come a quattro ruote.

Area Stampa | 01/02/2024

Programma stampa Italia – Match Inghilterra, Guinness Sei Nazioni 2024

Qui di seguito è riportato il programma stampa della Nazionale Italiana Rugby Maschile per il raduno presso il Centro di Preparazione Olimpica Giulio Onesti di Roma – a partire dal 28 gennaio – in preparazione al match contro l’Inghilterra in calendario sabato 3 febbraio alle 15.15 allo Stadio Olimpico di Roma e valido per la prima giornata del Guinness Sei Nazioni 2024 con diretta su Sky Sport e in chiaro su TV8. Lo staff della Nazionale farà il possibile per mantenere inalterati gli orari, che potranno comunque essere soggetti a variazioni in base agli impegni sportivi della squadra.  Ogni aggiornamento al presente programma sarà comunicato tramite e-mail.  Tutti gli incontri stampa saranno disponibili online attraverso la piattaforma Zoom. Ogni richiesta che esuli dal seguente programma deve essere inoltrata al Media Manager della Nazionale Italiana Rugby, Antonio Pellegrino (+39 328.91.71.062 ) Per richieste di accredito presso il CPO Giulio Onesti – in caso di sedute di allenamento indicate come aperte per i media – è necessario inviare richiesta di accredito entro le 14 del giorno antecedente alla mail antonio.pellegrino@federugby.it. Si consiglia di raggiungere il centro con almeno 15 minuti di anticipo. Lunedì 29 Gennaio Ore 12.30 Incontro stampa via zoom. Link disponibile su richiesta ore 17/18Finestra richiesta interviste singole Martedì 30 gennaio Ore 15.15 – CPO Giulio OnestiAllenamento aperto per i media per i media i primi 15 minuti. NB solo per questo allenamento, in continuità con la conferenza programmata alle 12.30 presso il CPO, le richieste di accredito vanno inviate a simona.detoma@federugby.it ore 17/18Finestra richiesta interviste singole Giovedì 1 febbraio orario TBC Annuncio formazione Italia via Comunicato Stampa orario TBCIncontro stampa via zoom con CT Italia. Link disponibile su richiesta ore 17/18Finestra richiesta interviste singole Venerdì 2 febbraio Ore 11 – Stadio OlimpicoCaptain’s run aperto i primi 15 minuti. Alle 12 conferenza stampa Capitano Italia. Per accrediti allo Stadio Olimpico il contatto è simona.detoma@federugby.it Sabato 3 febbraio Ore 15.15 – Stadio Olimpico Italia v Inghilterra A seguire conferenza stampa post partita e zona mista

Area Stampa | 18/01/2024

Guinness Sei Nazioni 2024: accrediti stampa

Si forniscono di seguito informazioni utili circa il processo di accreditamento per i Media in relazione agli incontri che la Nazionale Maggiore Maschile disputerà nell’ambito del Torneo  Guinness Six Nations 2024.NOTA BENE: il portale on line di registrazione degli accrediti stampa è stato totalmente rinnovato ed è, pertanto, necessario effettuare una NUOVA REGISTRAZIONE al primo accesso.  CALENDARIO INCONTRI INTERNI ITALIA Sabato 3 febbraioItalia v Inghilterra  Roma, Stadio Olimpico (calcio inizio ore 15:15) Sabato 9 marzoItalia v ScoziaRoma, Stadio Olimpico (calcio inizio ore 15:15) CLICCA QUI PER REGISTRARTI La richiesta di accredito stampa potrà essere formulata entro il:20 gennaio per Italia v Inghilterra24 febbraio per Italia v Scozia Richieste pervenute oltre il termine fissato non verranno prese in considerazione. Al termine della compilazione on line una comunicazione confermerà l’avvenuta registrazione dei dati ma non l’accettazione dell’accredito. La conferma dell’accredito, o diniego, verrà inviata entro gli otto giorni lavorativi precedenti la disputa dell’incontro richiesto. ACCREDITI PLURIMI In caso di accrediti plurimi da parte di una medesima testata dovrà essere comunicato a simona.detoma@federugby.it l’ordine di preferenza. Si riportano di seguito i criteri di priorità di cui l’Area Comunicazione FIR terrà conto per il rilascio dell’accredito stampa. GIORNALISTI (TRIBUNA STAMPA) 1) Agenzie di Stampa Internazionali 2) Agenzia di Stampa Nazionali (solo Paesi coinvolti nell’evento) 3) Quotidiani Nazionali (solo Paesi coinvolti nell’evento) e siti internet di settore. 4) Quotidiani Internazionali 5) Riviste Specializzate di Rugby (solo Paesi coinvolti nell’evento) 6) Quotidiani Locali 7) Freelance specializzati (sono richiesti almeno tre articoli inerenti l’attività sportiva rugbystica pubblicati nell’anno in corso o nei sei mesi precedenti) 8) Altri (comprese richieste d’accredito provenienti da rappresentati dei media di nazionalità diversa da quella delle squadre coinvolte nell’evento) *FOTOGRAFI (POSTAZIONI CAMPO) 1) Agenzie Internazionali 2) Agenzie Nazionali (solo Paesi coinvolti nell’evento) 3) Quotidiani Nazionali (solo Paesi coinvolti nell’evento) 4) Quotidiani Internazionali 5) Freelance specializzati nel Rugby ** 6) Riviste Specializzate di Rugby (solo Paesi coinvolti nell’evento) 7) Fotografi siti internet specializzati 8) Quotidiani Locali (solo Paesi coinvolti nell’evento) 9) Agenzie locali (solo Paesi coinvolti nell’evento) 10) Altri (comprese richieste d’accredito provenienti da testate di nazionalità diversa da quella delle squadre coinvolte nell’evento) *I fotografi dovranno obbligatoriamente allegare alla richiesta di accredito copia della Tessera Professionale in corso di validità. ** Per i Freelance è, inoltre, richiesta: 1) indicazione della/e testata/e giornalistiche (quotidiani o periodici con indirizzo completo, e nome del direttore) per le quali il fotografo dichiara di svolgere l’attività per l’accredito richiesto. 2) Fotocopia delle pagine di almeno una pubblicazione (no WEB) dell’anno precedente o dell’anno in corso dove compaiono propri servizi fotografici inerente all’attività sportiva rugbysitca. 3) Formale impegno a pubblicare servizi sulla manifestazione. RADIO / TV (TRIBUNA STAMPA POSTAZIONI COMMENTO) 1) TV e Radio proprietarie dei diritti 2) TV e Radio proprietarie dei secondi diritti 3) TV Locali e Radio Locali (solo Paesi coinvolti nell’evento) 4) Siti Internet di settore (solo Paesi coinvolti nell’evento) 5) Altri (comprese richieste d’accredito provenienti da Radio e TV di nazionalità diversa da quella delle squadre coinvolte nell’evento) AREA PARCHEGGIO STAMPA Eventuali richiesta di pass auto per accedere al parcheggio stampa dovranno essere effettuate per iscritto ed inviate a: simona.detoma@federugby.it. L’assegnazione verrà valutata a seconda della necessità connesse all’ingombro dell’attrezzatura. I posti del parcheggio stampa saranno a disposizione fino ad esaurimento. Per ulteriori necessità o chiarimenti si prega di contattare Simona De Toma, Media Operations Manager, allo 0645213112, o simona.detoma@federugby.it  

Area Stampa | 12/12/2023