PERONI TOP10, VITTORIE PER ROVIGO E CALVISANO NEI RECUPERI. AI LYONS IL DERBY EMILIANO Stampa
Campionati
Sabato 27 Novembre 2021 18:13

 

lyons colorno 2021Roma – Due vittorie esterne ed un successo casalingo nei recuperi del Peroni TOP10 disputati nel pomeriggio odierno.

Alle 14 i Lyons si aggiudicano un derby emiliano emozionante superando 41-31 il Colorno. Gara che gli ospiti sbloccano al 4’ con la meta di Ferrara con i padroni di casa che riescono a ribaltare il risultato al 20’ con la meta di Acosta prima e Bruno poi. La squadra di Garcia riesce a mantenere il vantaggio fino al termine del match portando a casa un successo che li porta momentaneamente al sesto posto in classifica.

A Roma il Calvisano espugna con il punteggio di 38-10 il campo della Lazio. Ospiti sempre in vantaggio dal primo minuto e che riescono ad ipotecare la vittoria già al termine del primo tempo con il parziale di 0-24. Nella ripresa i padroni di casa provano la reazione ma la squadra di Guidi riesce a conquistare la vittoria con bonus riuscendo a salire in terza posizione.

 

Nel recupero della prima giornata di campionato il Rovigo torna alla vittoria superando in trasferta 27-6 il Mogliano nel derby veneto. Gara che si decide nel primo tempo con i Campioni d’Italia in carica che segnano quattro mete e nella ripresa riescono a difendere il vantaggio acquisito agganciando momentaneamente la zona play-off.

Peroni TOP10 – Recupero VII giornata – ore 14

Sitav Rugby Lyons v HBS Colorno 41-31 (4-1)

Peroni TOP10 – Recupero VII giornata – ore 14.30

S.S. Lazio Rugby 1927 v Rugby Transvecta Calvisano 10-38 (0-5)

Peroni TOP10 – Recupero I giornata – ore 15

Mogliano Rugby 1969 v FEMI-CZ Rovigo 6-27 (0-5)

Prossimo turno - IX giornata
Sitav Rugby Lyons v Transvecta Calvisano
Fiamme Oro Rugby v Mogliano Rugby 1969
Rugby Viadana 1970 v Femi-CZ Rovigo
Petrarca Rugby v Lazio Rugby 1927
Valorugby Emilia v HBS Colorno

Classifica: Petrarca Rugby punti 37; Valorugby Emilia* 27; Rugby Transvecta Calvisano 24; HBS Colorno e FEMI-CZ Rovigo* 21; Sitav Rugby Lyons 17; Fiamme Oro Rugby* 16; Rugby Viadana 1970 14; Mogliano Rugby 1969* 10; Lazio Rugby 1927 4
*partite da recuperare

Piacenza, Stadio Walter Beltrametti – 27 novembre 2021 ore 14.00

Peroni TOP10, VII Giornata - Recupero

Sitav Rugby Lyons v HBS Colorno  41-29 (21-10)

Marcatori: p.t. 4’ m Ferrara tr Van Tonder (0-7), 13’ m Acosta tr Ledesma (7-7), 20’ m Bruno tr Ledesma (14-7), 35’ c.p Van Tonder (14-10), 42’ m Bruno tr Ledesma (21-10)  s.t.  41’ m Del Prete tr Van Tonder (21-17), 43’ m Bruno (26-17), 49’ m Bruno (31-17), 56’ m Gesi tr Van Tonder (31-24), 59 c.p Ledesma (34-24), 72’ m Filizzola tr Ledesma (41-24), 83’ m Gesi tr Van Tonder ( 41-31)

Sitav Rugby Lyons:  Biffi ; Filizzola (85’ Acosta), Paz, Conti (21’ Via G. - 28’ Conti - 69’ Via G.), Bruno (cap); Ledesma (82’ Boreri), Via A (78’ Fontana); Portillo, Petillo (11’ Cissé) , Moretto (64’ Bottacci); Salvetti, Janse van Rensburg; Salerno (51’ Aloè), Rollero (69’ Cocchiaro), Acosta (69’ Actis)

all. Garcia

HBS Colorno: Van Tonder; Gesi; De Santis; Skelton (40’ Pavese); Batista (73’ Buondonno A.); Rodriguez, Del Prete (29’ Raffaele - 41’ Del Prete); Sapuppo; Odiase, Sarto (Cap); Cicchinelli (51’ Butturini), Rebussone (73’ Mannelli); Valdes (69’ Booysen), Ferrara (40’ Buondonno L.), Singh (69’ Zecchini)

all.  Casellato

Arb.: Gabriel Chirnoaga (Roma)

AA1: Matteo Locatelli (Bergamo)  AA2: Stefano Roscini (Milano)

Quarto Uomo: Giuseppe Cilione (Reggio Calabria)

Cartellini:  al 79’ giallo a Actis (Sitav Rugby Lyons)

Calciatori: Ledesma (Sitav Rugby Lyons) 5/8, Van Tonder (HBS Colorno) 5/7

Note: Giornata fredda e nuvolosa, terreno in perfette condizioni, osservato un minuto di silenzio in memoria di Francesco Cacciatore e Francesco Pozzoli

Punti conquistati in classifica:  Sitav Rugby Lyons 4 ; HBS Colorno 1

Peroni Player of the Match: Lorenzo Maria Bruno (Sitav Rugby Lyons)

 


 

Roma, “CPO Giulio Onesti” – Sabato 27 Novembre 2021 ore 14.30
Peroni TOP10, Recupero VII giornata

S.S. Lazio Rugby 1927 v Transvecta Rugby Calvisano 10-38 (0-27) 

Marcatori: p.t.  5’ m. Vunisa tr Hugo (0-7), 31’ cp Hugo (0-10), 33’ m. Vunisa tr Hugo (0-17), 40’ m. Vunisa tr Hugo (0-24) s.t. 47’ m. De Lorenzi (5-24), 64’ m.D’Amico Tr Hugo (5-31), 70’ m. Vunisa tr Hugo (5-38), 40’ m. Donato D. (10-38)

S.S. Lazio Rugby 1927: Donato D; Pancini, Cruciani (67’ Baffigi), Cozzi; Santarelli, Montemauri, Cristofaro (67’ Del Valle); Donato J.; Marucchini (71’ Gentile), Colangeli (55’ Parlatore); De Lorenzi (cap) (50’ Ulisse), Margin; Maina (66’ Paparone), Rosario (70’ Gisonni), Leiger (66’ Criach)

all. Barba

Transvecta Rugby Calvisano: Van Zyl; Mastandrea, Garrido-Panceyra, Brighetti, Ragusi; Hugo, Albanese-Ginammi (55’ Consoli); Vunisa (cap), Grenon (46 Maurizi) , Bernasconi (67’ Izekor); Lewis, Van Vuren (50’ Zanetti); Leso (57’ D’Amico), Marinello (50’ Morelli), Brugnara.

All. Guidi
arb.Schipani (Benevento)
AA1Pompa (Chieti) ,AA2 : Taggi (Colleferro)
Quarto Uomo: 
Salierno (Napoli)
Cartellini: Al 32’ giallo a Donato (Lazio Rugby 1927), al 46’ rosso a Bernasconi (Transvecta Rugby Calvisano)

Calciatori: Hugo (Transvecta Rugby Calvisano) 6/6, Cozzi (S.S. Lazio Rugby 1927) 0/2

Note: giornata soleggiata a Roma

Punti conquistati in classifica: S.S. Lazio Rugby 1927 0; Transvecta Rugby Calvisano 5

Peroni Player of the Match: Samuela Vunisa (Transvecta Rugby Calvisano) 

 


 

Mogliano Veneto – Stadio Maurizio Quaggia – Sabato 27 novembre 2021 ore 15

Peroni TOP10, Recupero I giornata

Mogliano Rugby 1969 v FEMI-CZ Rovigo 6-27 (6-24)

Marcatori: pt. 2' m.Uncini (0-5), 8' cp.Fadalti (3-5), 13' m. punizione Rovigo (3-12), 23' m. Diederich tr. Van Reenen (3-19), 34' cp. Fadalti (6-19), 38' m. Bordin (6-24); st. 48' cp. Van Reenen (6-27)

Mogliano Rugby 1969: Fadalti; D'Anna, Falsaperla (71' Jacono), Drago, Abanga; Sante, Semenzato (41' Fabi); Derbyshire (Cap.)(53' Meggiato), Lamanna, Finotto; Baldino, Bocchi (64' Zuliani); Ceccato N. (58' Notariello), Bonanni (64' Garziera), Drudi (47' Ceccato A.)

All. Costanzo

FEMI-CZ Rovigo: Borin (24' – 36' Chillon); Uncini, Lertora, Diederich, Bordin (64' Moscardi); Van Reenen (64' Chillon), Visentin (76' Lucchin); Ruggeri, Lubian, Sironi (57' Cosi); Ferro (cap.), Steolo (58' Piantella); Swanepoel (63' Pomaro), Cadorini, Leccioli (74' Quaglio)

All. Coetzee

Arb. Vedovelli (Cuneo)

AA1 Rizzo (Ferrara), AA2 Erasmus (Treviso)

Quarto Uomo: Giacomini-Zaniol (Treviso)

Cartellini: al 13' giallo a Bocchi (Mogliano Rugby 1969), al 78' giallo a Lamanna (Mogliano Rugby 1969)

Calciatori: Fadalti (Mogliano Rugby 1969) 2/2; Van Reenen (FEMI-CZ Rovigo) 3/5, Chillon (FEMI-CZ Rovigo) 0/1

Note: Pomeriggio sereno, temperatura 13°C, terreno di gioco in buone condizioni ma appesantito dalle piogge dei giorni scorsi, spettatori circa 500. Jacopo Bocchi supera le 150 presenze con la maglia del Mogliano Rugby 1969.

Punti conquistati in classifica: Mogliano Rugby 1969 0; FEMI-CZ Rovigo 5

Peroni Player of the match: Luca Borin (FEMI-CZ Rovigo)