IL XV DEL VALORUGBY PER IL BIG MATCH DEL “BATTAGLINI” Stampa
Campionati
Venerdì 07 Febbraio 2020 09:29

formazione valorugby 08 02 2020Sabato a Rovigo i Diavoli vanno a caccia della vittoria che vale il titolo di “Campione d’inverno”

Archiviata la grande partita giocata domenica scorsa al Mirabello contro i campioni d’Italia del Calvisano, i Diavoli del Valorugby Emilia (accompagnati da un folto di gruppi di tifosi al seguito) fanno rotta verso lo stadio “Battaglini” dove sabato 8 febbraio alle ore 15 affronteranno i vice-campioni d’Italia del Femi-Cz Rugby Rovigo.

Una partita difficile che Farolini e compagni intendono però affrontare a viso aperto consapevoli del percorso fin qui fatto (che ha fruttato 9 vittorie, 1 pareggio con le Fiamme Oro e 1 sconfitta all’ultimo secondo a San Donà) e soprattutto della crescita complessiva di una rosa allestita in estate con l’obiettivo di garantire maggiore profondità in caso di infortuni o assenze.

A Rovigo, per esempio, mancheranno Giulio Bertaccini (impegnato in Francia con la nazionale Under 20), l’infortunato di lungo corso Matteo Muccignat, e gli indisponibili dell’ultima ora Edoardo Ruffolo e Matteo Panunzi. In forse anche la presenza di Junior Ngaluafe uscito malconcio durante il match contro Calvisano.

“Ci siamo allenati al massimo come ogni settimana, visto che per noi ogni partita è una finale – commenta coach Roberto ManghiRovigo è una squadra che non ha bisogno di presentazioni, ma vedremo di rispondere ai loro attacchi contrattaccandoli per metterli in difficoltà. Sono fiducioso, speriamo di fare un bel regalo ai nostri tifosi e al nostro presidente che ci tiene al titolo di campione d’inverno. Riguardo agli infortuni, nessuno problema, la rosa è ampia, dobbiamo solo entrare in campo con la massima concentrazione fin da subito e fare una partita ordinata e gagliarda”.

Questa la probabile formazione dei Diavoli: Farolini; Costella, Paletta, Majstorovic, Vaeno; Rodriguez, Fusco; Amenta, Rimpelli, Mordacci; Du Preez, Dell’Acqua; Chistolini (cap), Luus, Sanavia. A disp. Ferro, Romano, Randisi, Balsemin, Favaro, Messori, Bacchi, Gennari/Bonavolotà. All.Manghi.

Sabato al “Battaglini” arbitra Andrea Piardi (Brescia) assistito da Matteo Liperini (Livorno) e Filippo Bertelli (Brescia). Quarto Uomo: Ferdinando Cusano (Vicenza).