lafir

CORTINA SEVEN, TORNA IL RUGBY D'ALTA QUOTA PDF Stampa E-mail
La FIR Informa
Martedì 20 Luglio 2010 13:43

La Nazionale Iraniana femminile per la prima volta in Europa.

Le atlete, che giocano indossando il velo, sfideranno le azzurre in un confronto che non ha precedenti. Una meta per l’integrazione.

Il Rugby olimpico torna a Cortina D’Ampezzo.

Il 30 e 31 luglio 2010 alle pendici del trampolino di Zuel si sfideranno i migliori talenti italiani nella versione più spettacolare del rugby, quella a sette giocatori, disciplina da poco inserita dal CIO nel programma olimpico di Rio de Janeiro 2016.

Tutto il mondo della palla ovale si prepara a questo appuntamento: il sevens ha conquistato tanti nuovi appassionati grazie alla spettacolarità e alla facilità di comprensione, raggiungendo in pochi anni ottimi risultati anche in continenti dove il rugby tradizionale non era riuscito a radicarsi. L’attenzione mediatica ed il boom di praticanti hanno portato paesi come la Cina, gli Stati Uniti, il Portogallo e la Russia, a competere in poco tempo ai massimi livelli, l’esempio è il Kenya, che durante le IRB World Series è riuscito a battere gli All Blacks.

Leggi tutto...
 


Pagina 135 di 147
 

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito