Slide


ITALIA FEMMINILE: SCELTE LE AZZURRE PER L’IRLANDA PDF Stampa E-mail
Slide
Mercoledì 14 Ottobre 2020 08:16

 

irlanda2019Si giocherà a Donnybrook (Dublino) sabato 24 ottobre, ore 18.30 locali, il recupero del quarto turno del Sei Nazioni Femminile 2020

Roma – Andrea Di Giandomenico, capo allenatore della Nazionale Maggiore Femminile, ha reso nota la lista delle ventitrè atlete selezionate per il test match Irlanda – Italia, recupero del quarto turno del Torneo Femminile delle Sei Nazioni 2020.

La Azzurre si raduneranno a Roma, presso il Centro di Preparazione Olimpica del CONI Giulio Onesti, a partire dalle 14.00 di lunedì 20 ottobre. Al loro arrivo membri dello staff ed atlete saranno sottoposti a tampone al fine di garantire la massima tutela sanitaria di tutti i componenti della comitiva azzurra.

La partenza per l’Irlanda avverrà venerdì 23 ottobre con volo charter Roma/Ciampino-Dublino, lo stesso su cui viaggerà la Nazionale Maggiore Maschile, impegnata sabato 24 ottobre all’Aviva Stadium contro l’Irlanda, quarto turno del Guinness Six Nations 2020.

L’Italdonne affronterà l’Irlanda a Donnybrooke (Dublino) il 24 ottobre con calcio d’inizio alle ore 18.30 locali (19.30 in Italia, diretta Eurosport Player e differita alle 22.30 su Eurosport 2). Il match, originariamente in calendario domenica 25 ottobre, è stato anticipato al sabato.

Leggi tutto...
 
COMUNICATO STAMPA FEDERAZIONE ITALIANA RUGBY PDF Stampa E-mail
Slide
Martedì 13 Ottobre 2020 12:33

 

FB 1200x900Roma - La Federazione Italiana Rugby informa che un ciclo di test molecolari a cui  sono stati sottoposti gli atleti e lo staff della Squadra Nazionale Maschile ha evidenziato un caso di positività al COVID-19 in un atleta convocato, tesserato presso Club affiliato a Federazione estera.

L’atleta positivo, Stephen Varney (Gloucester Rugby, esordiente), è asintomatico ed è stato immediatamente isolato dal resto del Gruppo Squadra.

Varney era risultato negativo ai tamponi svolti precedentemente presso il proprio Club di appartenenza.

FIR ha attivato tutte le procedure previste e informato le autorità sanitarie di riferimento, nel pieno rispetto delle regolamentazioni vigenti. 

La Nazionale prosegue il raduno a Roma in osservanza delle disposizioni previste dall’autorità sanitaria competente.

Aggiornamenti verranno diffusi non appena disponibili. 

 

 

 
LIFEBRAIN E LA FEDERAZIONE ITALIANA RUGBY (FIR) INSIEME CONTRO IL COVID-19 PDF Stampa E-mail
Slide
Lunedì 12 Ottobre 2020 13:01

italrugbylifebrainACCORDO PER LO SCREENING DEGLI ATLETI AZZURRI IMPEGNATI NELLE PROSSIME GARE UFFICIALI

Lifebrain, il più grande network di laboratori d'analisi in Italia con oltre 300 Centri, ha siglato un accordo con la Federazione Italiana Rugby (FIR) per garantire lo screening COVID-19 dei giocatori della Squadra Nazionale maschile che parteciperanno alle prossime gare della finestra internazionale di autunno 2020. 

Rispetto delle regole, fair play e sostegno dei compagni in difficoltà: sono questi alcuni dei valori che accumunano Lifebrain, leader della medicina di laboratorio in Italia, e la Federazione Italiana Rugby (FIR) e che li hanno portati ad unire le proprie strade già dal 2019, attraverso una partnership dedicata al supporto medico-scientifico degli atleti azzurri con test genetici dedicati. 

Leggi tutto...
 
FIR LANCIA LA PIATTAFORMA DI E-LEARNING PER LA FORMAZIONE ALLENATORI PDF Stampa E-mail
Slide
Lunedì 05 Ottobre 2020 11:00

 

elearningRoma - La Federazione Italiana Rugby muove un nuovo passo nel proprio processo di trasformazione digitale con la creazione, in collaborazione e con il supporto tecnico di Atleticom, di una piattaforma rivolta alla formazione degli allenatori, che sostituirà i momenti in aula per l’acquisizione delle conoscenze del ruolo. 

Da lunedì 5 ottobre, su federugby.it, sarà possibile accedere al portale di e-learning che offre i corsi per gli allenatori di livello 1, 2 e 3 rivolti rispettivamente a bambini, adolescenti ed adulti.

Gli aspiranti allenatori potranno così decidere in autonomia come e quando seguire i corsi e definire le tempistiche di compilazione dei test teorici, con un’accresciuta flessibilità nella partecipazione e la possibilità di costruirsi su misura il proprio percorso formativo.

Al lancio della piattaforma di e-learning, la formazione online sarà rivolta ai primi tre livelli di brevetti federali per allenatori: entro la Stagione Sportiva 2020/21, l’offerta formativa si arricchirà dei corsi specialistici per preparatori atletici e rugby seven che, nel mentre, continueranno ad essere accessibili nella sola modalità fisica, e di ulteriori corsi in ambiti specifici mai svolti precedentemente.

Ad introdurre e condurre i corsi di formazione online, con alcune interessanti digressioni nel campo della cultura italiana, il capo allenatore della Nazionale Italiana Femminile Andrea Di Giandomenico, affiancato nei vari momenti di formazione da altri tecnici federali. 

CLICCA QUI PER ACCEDERE ALLA NUOVA PIATTAFORMA

“Il lancio di una piattaforma di formazione digitale - ha dichiarato Daniele Pacini, Responsabile del Rugby nazionale FIR - è, oltre che commisurata al momento storico che stiamo attraversando, in linea con l’evoluzione dello sport e della società moderna. Il rugby italiano punta a sviluppare processi sempre più accessibili e inclusivi ed in tal senso il lancio di una piattaforma di e-learning è pienamente coerente con la nostra visione”.

“Il ruolo di educatore, formatore ed allenatore - ha aggiunto Pacini - rappresenta un insieme di conoscenze ed esperienze e, con questo nuovo strumento formativo, il Settore Tecnico sarà in grado di essere ancor più presente nel supporto e nel tutoraggio in presenza da parte dei nostri formatori, accelerando e rafforzando il processo di acquisizione di consapevolezza e sviluppo delle competenze”.

 

 
RWC 2023, IL SORTEGGIO DEI GIRONI IL 14 DICEMBRE A PARIGI PDF Stampa E-mail
Slide
Venerdì 02 Ottobre 2020 15:54

GettyImages-1061896148-630x420Roma - Sarà l’iconico Palais Broignart di Parigi ad ospitare, il prossimo 14 dicembre, il sorteggio dei gironi della Rugby World Cup “Francia 2023”.

La decima edizione della rassegna iridata maschile, nell’anno dei 200 anni dalla fondazione del Gioco, conferma la partecipazione di venti squadre, di cui dodici - tra cui l’Italia - già qualificate al termine di “Giappone 2019”.

Le squadre già qualificate saranno sorteggiate nei quattro gironi da cinque squadre ciascuno sulla base del ranking World Rugby aggiornato al primo gennaio 2020, con l’Italia inserita in terza fascia insieme a Scozia, Fiji e Argentina.

I restanti otto posti in palio per la partecipazione a “Francia 2023” verranno assegnati tramite il percorso di qualificazione regionale, con sorteggio in fascia quattro e fascia cinque per America 1, America 2, Europa 1, Europa 2, Oceania 1, Asia & Pacifico e vincente del Play-off finale di qualificazione.

 

 


Pagina 2 di 53

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube

  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR

covid-faq-fir

Banner 300x150

banner cattolica

ticketing2018

banner sitofederugby

 

banner-community-2019

seguici su Spotify


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito