Cookie Consent by Free Privacy Policy website
Italia 7s Femminile


MONDIALI UNIVERSITARI SEVEN FEMMINILE: LE CONVOCATE AZZURRE PDF Print E-mail
Nazionali Azzurre
Thursday, 05 July 2012 15:07
There are no translations available.

logo_italiafemminileRoma - Francia, Canada, Belgio e Giappone sono le dirette avversarie della rappresentativa azzurra universitaria di Rugby a Sette Femminile ai Mondiali di categoria in programma a Brive (Francia) dall’11 al 13 luglio.

Andrea Di Giandomenico, CT Azzurro, ha selezionato dodici atlete che domenica prossima, 8 luglio, dovranno trovarsi al raduno in programma a Parma.

Tutte le informazioni sul torneo sono disponibili sul sito ufficiale della manifestazione, www.wuc-rugbybrive2012.com

Le convocate
Sara BARATTIN (RUGBY CASALE)
Anna BARBANTI (MUSTANG RUGBY PESARO)
Chiara D'APICE (US RUGBY BENEVENTO)
Marta FERRARI (RUGBY RIVIERA DEL BRENTA)
Manuela FURLAN (BENETTON RUGBY TREVISO)
Elisa GIORDANO (VALSUGANA RUGBY PADOVA)
Giulia GRASSO (RED&BLU RUGBY)
Mirjam KELLER (RUGBY PERUGIA RAGAZZE)
Michela SILLARI (RUGBY COLORNO)
Sofia STEFAN (VALSUGANA RUGBY PADOVA)
Claudia TEDESCHI (RED&BLU RUGBY)
Cecilia ZUBLENA (FEDERAZIONE ITALIANA RUGBY)

 
LA SEVEN FEMMINILE A MOSCA PER IL TITOLO EUROPEO E PER LA QUALIFICAZIONE AI MONDIALI 2013 PDF Print E-mail
Nazionali Azzurre
Thursday, 21 June 2012 15:50
There are no translations available.

logo_italiafemminileRoma - L’ItalSeven femminile, sesta nella graduatoria dell’Europeo FIRA, è attesa nel fine settimana a cavallo tra giugno e luglio a Mosca per la seconda tappa del circuito Seven Series. In palio il titolo Europeo e l’accesso ai Mondiali in programma nella Capitale russa dal 28 al 30 giugno 2013

Con la Russia, Paese ospitante, qualificata di diritto, rimangono a disposizione cinque posti su un totale di sedici, che andranno alle migliori cinque classificate della tappa moscovita. Alle “Top 12” europee si aggiungono Galles, Croazia, Irlanda e Scozia, queste ultime escluse dalla corsa al Titolo FIRA.

Olanda, Svizzera ed Irlanda sono le avversarie dirette delle Azzurre nel girone di qualificazione in programma tutto nella prima giornata di gare.

Andrea Di Giandomenico, da Tirrenia dove si trova per assistere al Trofeo delle Regioni Seven Femminile U18, ha reso nota la lista delle dodici atlete convocate che si ritroveranno a Roma, presso il Centro Sportivo Giulio Onesti, mercoledì 27 giugno.

Read more...
 
FIRA-AER. EUROPEI SEVEN FEMMINILI. LE AZZURRE CEDONO ALLA RUSSIA NELLA FINALE DEL PLATE PDF Print E-mail
Nazionali Azzurre
Sunday, 17 June 2012 17:17
There are no translations available.

logo_italiafemminileL’Itala del Seven Femminile cede alla forti russe la finale del Plate degli  Europei Seven FIRA-AER per 33-00.

Nella seconda giornata dopo due spettacolari vittorie, le azzurre hanno centrato la finale del Plate dove affrontavano di nuovo la Russia dalle quali erano state sconfitte in apertura del torneo per 33-7.

Invero nella mattinata, le ragazze del coach DI GIANDOMENICO hanno giocato contro la Francia la partita perfetta. Opposte alla cugine transalpine è venuta la vittoria per 12-5. I punti, tutti totalizzati  nel primo tempo, sono arrivati grazie alla meta di Barattin trasformata dalla Schiavon e sul finire  sempre la Schiavon  schiacciava per il momentaneo 12-00. La ripresa ha visto la reazione delle francesi che è stata ben rintuzzata fino allo scadere quando la Francia riusciva a varcare la meta per il definitivo 12-5.
Nel pomeriggio la partita contro la Ucraina valeva l’accesso alla finale del Plate e le azzurre sono state perfette. Hanno sfoderato una partita molto attenta e di grande reattività nella conquista dei palloni contesi. Al 2’ la meta della Furlan metteva in chiaro che le azzurre erano determinate ad arrivare fino in fondo. La ripresa registrava ancora una segnatura dell’Italia e sempre con la Furlan che era abile a sfuggire ad un placcaggio per volare fino alla meta. 10-00.  Dopo solo 3 minuti veniva la segnatura per l’Ucraina con Blanutsa che centrava i pali anche per la trasformazione riapriva il match. L’Italia non cedeva e riusciva ad arrivare allo scadere con la vittoria in pugno. 10-7 il finale.

Nella finale del Plate le russe sono apparse più forti fisicamente e molto veloci. Nulla da recriminare in una partita che è stata subito in salita per le azzurre che già al 2’ avevano subito dalla Khamidova (3 mete per lei) la prima segnatura.

Read more...
 
FIRA-EAR EUROPEI SEVEN FEMMINILE. PER LE AZZURRE UNA VITTORIA,UN PAREGGIO E DUE SCONFITTE PDF Print E-mail
Nazionali Azzurre
Saturday, 16 June 2012 13:03
There are no translations available.

logo_italiafemminile

Nelle gare della prima giornata, valide per  Europei Seven FIRA-AER, in programma a Ameland (Olanda), le azzurre hanno riportato una vittoria, un pareggio e due sconfitte.

Nel match di apertura la Russia si è imposta per 26-07 (unica meta di Barattin con trasformazione della Schiavon).

Riscatto, invece, nel secondo incontro che vedeva affrontare la Svizzera. Le azzurre si sono imposte per 26-7 grazie alle mete di Barattin (2 mete ed una trasformazione), Veronese e Barbanti, oltre a 2 trasformazioni di Schiavon.

Nel pomeriggio le ragazze del coach Andrea DI GIANDOMENICO hanno affrontato rispettivamente Inghilterra, dalle quale sono state sconfitte per 27-00 e la Svezia  con la quale hanno pareggiato per 0-0.

Domenica, invece, alle ore 12.20 l’ultimo incontro della fase qualificazione.

Fase qualificazione sabato 16 giugno 2012
Russia – Italia 26-07
Italia – Svizzera 26-07
Italia – Inghilterra  00 - 27
Italia – Svezia  00 - 00
Italia – Francia (domenica ore 12.20)

 
EUROPEO SEVEN FEMMINILE: UN CAMBIO NELLE FILA AZZURRE, CAMPANELLA PER ZANGIROLAMI PDF Print E-mail
Nazionali Azzurre
Tuesday, 12 June 2012 12:15
There are no translations available.

giuliana_campanellaRoma - Un cambio nella lista delle convocate per gli Europei Seven FIRA-AER in programma il prossimo week end ad Ameland (Olanda).

Paola Zangirolami che non ha recuperato al 100% dall’intervento al menisco è stata costretta a dare forfait. Al suo posto il CT Andrea Di Giandomenico ha convocato Giuliana Campanella della Red&Blu Rugby.

Giuliana si unirà al resto della comitiva domani a Roma nel tardo pomeriggio.

L’Italia, inserita nella poule A, affronterà sabato 16 giugno la Russia (ore 11.10), la Svizzera (ore 12.45) l’Inghilterra (ore 16.40) e la Svezia (ore 18.15). Il match contro la Francia del giorno seguente (ore 12.20) concluderà la fase di qualificazione che darà il via alla fase conclusiva della manifestazione.

Nell’altro girone sono inserite, oltre alle padrone di casa olandesi, la Spagna, il Portogallo, la Germania, la Moldavia e l’Ukraina.

Read more...
 


Page 23 of 27

community-fir