Italia Femminile


ITALIA FEMMINILE: IL XV CHE AFFRONTERA’ L’IRLANDA PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Giovedì 22 Ottobre 2020 14:53

inno gallesRoma – Alla vigilia della partenza per l’Irlanda Andrea Di Giandomenico, capo allenatore della Nazionale Maggiore Femminile, ha reso nota la formazione che sabato 24 ottobre, alle ore 18.30 locali (le 19.30 italiane) affronterà all'Energia Park di Donnybrook (Dublino) l’Irlanda nel recupero del quarto turno del Torneo Femminile delle Sei Nazioni 2020.

L’Italdonne ha ultimando la propria preparazione in vista del match a Roma, sui campi del Centro di Preparazione Olimpica del CONI, Giulio Onesti. Oggi le atlete hanno sostenuto una doppia sessione di allenamento sul campo.

La partenza per la capitale irlandese è prevista alle ore 10.00 di domani, 23 ottobre, con volo charter Ryanair in partenza dall’Aeroporto di Ciampino. Il consueto Captain’s Run è in programma alle 17.00 locali.

Gli appassionati potranno seguire l’incontro in diretta su Eurosport Player o in differita alle 22.30 su Eurosport 2 accompagnati dal commento di Andrea Gardina.

Dopo il lungo stop imposto dall’intervento al cercine della spalla sinistra, Manuela Furlan, 73 caps con l’Italdonne, tornerà in campo a guidare la formazione azzurra: “Dopo un anno e mezzo mi mancava tantissimo allenarmi con le ragazze; la verità è che proprio nel momento in cui ti ritrovi con loro ti rendi conto di fatto di quanto ti siano mancate. Ho ritrovato il gruppo unito. L’entusiasmo è alle stelle. Non vediamo l’ora di scendere in campo, soprattutto io non vedo l’ora di tornare ad essere di aiuto alle mie compagne.”

DI seguito la formazione in campo fin dal primo minuto di gara:

15. Manuela FURLAN (Arredissima Villorba, 73 caps) - Capitano
14. Vittoria OSTUNI MINUZZI (Valsugana Rugby Padova, 2 caps
13. Michela SILLARI (Valsugana Rugby Padova, 55 caps)
12. Beatrice RIGONI (Valsugana Padova, 41 caps)
11. Aura MUZZO (Arredissima Villorba, 12 caps)
10. Veronica MADIA (Rugby Colorno, 17 caps )
9. Sofia STEFAN (Valsugana Rugby Padova, 54 caps)
8. Elisa GIORDANO (Valsugana Rugby Padova, 41 caps)
7. Giada FRANCO (HBS Colorno, 15 caps)
6. Francesca SGORBINI (ASM Romagnat, Francia, 3 caps)
5. Giordana DUCA (Valsugana Rugby Padova, 16 caps)
4. Sara TOUNESI (ASM Romagnat, Francia, 14 caps)
3. Lucia GAI (Valsugana Rugby Padova, 68 caps)
2. Melissa BETTONI (Stade Rennais, Francia, 56 caps)
1. Silvia TURANI (FC Grenoble, Francia, 14 caps)

 A disposizione

16.  Giulia CERATO (Valsugana Rugby Padova, 3 caps)
17. Erika SKOFCA (Valsugana Rugby Padova, esordiente)
18. Michela MERLO (Kawasaki Rugby Calvisano, 6 caps)
19. Valeria FEDRIGHI (Stade Toulousain, Francia, 20 caps)
20. Francesca SBERNA (Kawasaki Robot Calvisano, 4 caps)
21. Sara BARATTIN (Arredissima Villorba, 93 caps)
22. Beatrice CAPOMAGGI (Unione Rugby Capitolina, 3 caps)
23. Benedetta MANCINI (Unione Rugby Capitolina, 2 caps)

 

 
ITALIA FEMMINILE: SCELTE LE AZZURRE PER L’IRLANDA PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Mercoledì 14 Ottobre 2020 08:16

 

irlanda2019Si giocherà a Donnybrook (Dublino) sabato 24 ottobre, ore 18.30 locali, il recupero del quarto turno del Sei Nazioni Femminile 2020

Roma – Andrea Di Giandomenico, capo allenatore della Nazionale Maggiore Femminile, ha reso nota la lista delle ventitrè atlete selezionate per il test match Irlanda – Italia, recupero del quarto turno del Torneo Femminile delle Sei Nazioni 2020.

La Azzurre si raduneranno a Roma, presso il Centro di Preparazione Olimpica del CONI Giulio Onesti, a partire dalle 14.00 di lunedì 20 ottobre. Al loro arrivo membri dello staff ed atlete saranno sottoposti a tampone al fine di garantire la massima tutela sanitaria di tutti i componenti della comitiva azzurra.

La partenza per l’Irlanda avverrà venerdì 23 ottobre con volo charter Roma/Ciampino-Dublino, lo stesso su cui viaggerà la Nazionale Maggiore Maschile, impegnata sabato 24 ottobre all’Aviva Stadium contro l’Irlanda, quarto turno del Guinness Six Nations 2020.

L’Italdonne affronterà l’Irlanda a Donnybrooke (Dublino) il 24 ottobre con calcio d’inizio alle ore 18.30 locali (19.30 in Italia, diretta Eurosport Player e differita alle 22.30 su Eurosport 2). Il match, originariamente in calendario domenica 25 ottobre, è stato anticipato al sabato.

Leggi tutto...
 
ITALDONNE, AZZURRE IN RADUNO A PARMA DAL 2 AL 4 OTTOBRE PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Giovedì 24 Settembre 2020 16:01

 

di giandomenico campo italdonneRoma - Il Responsabile tecnico della Nazionale Italiana Femminile, Andrea Di Giandomenico, ha ufficializzato la lista delle atlete convocate a Parma dal 2 al 4 ottobre per il raduno in preparazione della finestra internazionale che vedrà l’Italdonne protagonista nei recuperi del Women’s Six Nations 2020 e nella qualificazione alla Coppa del Mondo 2021.  

Quartier generale del raduno azzurro la Cittadella del Rugby all’interno della quale si trova lo stadio Sergio Lanfranchi, sede dei due match casalinghi dell’Italdonne: domenica 1 novembre le Azzurre affronteranno nell’impianto già sede degli incontri delle Zebre Rugby l’Inghilterra (ore 18.00); il 6 dicembre ospiteranno la Scozia (ore 19.00), recupero della terza giornata di Sei Nazioni, valevole anche per la qualificazioni ai prossimi Mondiali.

Leggi tutto...
 
ITALDONNE, DESIGNATI GLI ARBITRI PER I RECUPERI DEL WOMEN'S SIX NATIONS 2020 PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Giovedì 24 Settembre 2020 15:36

nevilleDublino – World Rugby ha ufficializzato le designazioni arbitrali per i recuperi del Women’s Six Nations 2020.
 
La Nazionale Italiana Femminile affronterà l’Irlanda domenica 25 ottobre alle 13 locali (14 italiane) a Dublino con direzione di gara affidata a Hollie Davidson. Secondo match per la squadra guidata da Andrea Di Giandomenico in calendario allo Stadio Lanfranchi di Parma domenica 1 novembre alle 18 italiane: la partita sarà arbitrata da Aurelie Groizeleau.
Il terzo match da recuperare per le Azzurre nel Women’s Six Nations 2020 – in programma sempre allo Stadio Lanfranchi di Parma domenica 6 dicembre alle 19 locali – sarà diretto da Joy Neville.
 
Spazio anche per i fischietti italiani con il match tra Galles e Scozia – in calendario domenica 1 novembre alle 16.15 locali – che avrà un gruppo arbitrale interamente proveniente dalla FIR: direttore di gara Clara Munarini, assistenti Beatrice Benvenuti e Maria Pacifico, TMO Alan Falzone.
 
Questo il riepilogo delle designazioni dei recuperi del Women’s Six Nations dell’Italdonne:
 
Irlanda v Italia – Women’s Six Nations – recupero IV giornata – 25.10.20 – ore 14 (ITA)
Arb. Hollie Davidson (SRU)
AA1 Nikki O’Donnell (RFU), AA2 Clare Daniels (RFU)
TMO Neil Paterson (SRU)
 
Italia v Inghilterra – Women’s Six Nations – recupero V giornata – 01.11.20 – ore 18 (ITA)
Arb. Aurelie Groizeleau (FFR)
AA1 Hollie Davidson (SRU), AA2 Doriane Domenjo (FFR)
TMO Eric Gauzins (FFR)
 
Italia v Scozia – Women’s Six Nations – recupero III giornata – 06.12.20 – ore 19 (ITA)
Arb. Joy Neville (IRFU)
AA1 Aurelie Groizeleau, AA2 Doriane Domenjo
TMO Olly Hodges (IRFU)

 
ITALDONNE, LE AZZURRE A PARMA CONTRO INGHILTERRA E SCOZIA PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Lunedì 21 Settembre 2020 10:45

 

fotosportit 83116 prParma - Sarà lo Stadio “Sergio Lanfranchi” di Parma ad ospitare le due gare interne della Nazionale Italiana Femminile contro Inghilterra e Scozia, recuperi del Sei Nazioni di categoria.

Il Consiglio Federale, nel corso della sua ultima riunione, ha ufficializzato lo stadio ducale, casa delle Zebre Rugby Club, quale sede della doppia sfida che vedrà le Azzurre allenate da Andrea Di Giandomenico non solo impegnate nel completare il Torneo 2020 ma anche andare a caccia, in occasione della gara contro la Scozia, di punti importanti per la qualificazione alla Rugby World Cup 2021.

Prima di sfidare l’Inghilterra a Parma domenica 1 novembre alle 18 l’Italdonne sarà impegnata nel recupero della quarta giornata del Sei Nazioni il 25 ottobre, in trasferta contro l’Irlanda per poi concludere la propria campagna nel Torneo tornando a Parma per la sfida alle highlanders dominica 6 dicembre alle 19.

 

 


Pagina 1 di 91
 

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito