Cookie Consent by Free Privacy Policy website
ITALSEVEN, LUNGA ESTATE INTERNAZIONALE PER AZZURRE E AZZURRI PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Martedì 07 Giugno 2022 16:22

 

italseven2022
A LUGLIO A BUCAREST IL TORNEO DI QUALIFICAZIONE AI MONDIALI SUDAFRICANI

Roma - Estate caldissima per le Nazionali 7s azzurre, dall’8 giugno in raduno al CPO “Giulio Onesti” di Roma per preparare una lunga serie di appuntamenti che porteranno le due rappresentative de rugby olimpico in giro per il vecchio continente, impegnate nelle competizioni Rugby Europe che culmineranno in luglio nel torneo di qualificazione alla Rugby World Cup 7s di settembre a Cape Town, in Sudafrica.

Per le Azzurre di Diego Saccà, dopo le sedute di allenamento romane, sarà subito tempo di scendere in campo tra sabato 11 e domenica 12 giugno nella prima tappe del Rugby Europe 7s Trophy di Zagabria, inserite nella Pool iniziale con Danimarca, Turchia e Finlandia, per voi volare nella capitale magiara la settimana successiva per la seconda, decisiva tappa che potrà riportare, in caso di piazzamento al primo o secondo posto in classifica l’Italia nella prima divisione continentale per la stagione a venire.

SEGUI IN DIRETTA SU RUGBYEUROPE.TV TUTTA L’AZIONE DEL 7S

Tappe e date diverse, ma cammino non dissimile a quello dell’Italseven femminile per gli uomini di Andy Vilk, impegnati nel Rugby Europe 7s Championship che farà tappa a Lisbona e Cracovia e che garantirà alle prime due classificate il pass per gli spareggi per l’accesso alle Series internazionali 2022/23, insieme a Francia e Spagna: in Portogallo, l’Italseven se la vedrà nella fase a gironi con Lituania, Polonia, Francia e Germania. 

Tanto per la 7s Maschile che per quella Femminile la stagione vivrà il proprio acme il 16 e 17 luglio  luglio a Bucarest, con il torneo di qualificazione alla Rugby World Cup 7s che qualificherà le prime quattro classificate all’appuntamento iridato nella Rainbow nation.

Con la Francia già qualificata sia al torneo maschile che femminile e Scozia e Inghilterra con già in tasca il biglietto per il torneo degli uomini, gli Azzurri inseguiranno la qualificazione contro un parterre di avversari di prim’ordine, con Spagna, Germania, Lituania, Georgia, Portogallo, Polonia, Repubblica Ceca, Belgio, Irlanda e Galles.

L’Italdonne, invece, troverà le due migliori qualificate del Trophy oltre a Repubblica Ceca, Irlanda, Inghilterra, Romania, Germania, Galles, Belgio, Spagna e Polonia. 

Tutte le informazioni sul Trophy e sul Championship 7s di Rugby Europe e tutte le dirette degli incontri saranno disponibili sul sito della federazione europea e sul canale Youtube


Italia 7s Femminile
Gaia BUSO (Arredissima Villorba)
Eleonora CAPURRO (HBS Colorno)
Mathilde CHEVAL (Valsugana Padova)
Martina FARINA (Rugby Frascati Union)
Francesca GRANZOTTO (UR Capitolina)
Alessia GRONDA (Cus Torino)
Alessia MARGOTTI (Valsugana Padova)
Francisca Maria MARZOCCHI (Transvecta Calvisano)
Laura PAGANINI (CUS Milano)
Alissa RANUCCINI (HBS Colorno)
Luna Agatha SACCHI (CUS Torino)
Francesca SBERNA (Transvecta Calvisano)
Arianna TOESCHI (Cus Torino)

Italia 7s Maschile
Diego ANTL (Valorugby Emilia)
Lorenzo Maria BRUNO (Sitav Rugby Lyons)
Massimo CIOFFI (Valorubgy Emilia)
Francesco COZZI (S.S. Lazio Rugby 1927)
Mattia D’ANNA (Mogliano Rugby 1969)
Yaree Osron FANTINI (Mogliano Rugby 1969)
Alessandro FORCUCCI (Fiamme Oro Rugby)
Paul Marie FORONCELLI (Rangers Vicenza)
Riccardo GHELLI (FEMI-CZ Rovigo)
Alessio Gianluca GUARDIANO (Fiamme Oro Rugby)
Tommaso JANNELLI (Rugby Viadana 1970)
Lodovico MANNI (Petrarca Rugby)
Matteo MORELLI (Cavalieri Union Prato)
Richard PALETTA (Valorugby Emilia)
Luca PETROZZI (Benetton Rugby)
Jacopo SALVETTI (Sitav Rugby Lyons)
Leonardo SARTO (FEMI-CZ Rovigo, 35 caps)
Luca SPERANDIO (Benetton Rugby 11 caps)

Atleti invitati
Francesco BONAVOLONTA' (S.S. Lazio Rugby 1927)
Giovanni MONTEMAURI (S.S. Lazio Rugby 1927)

 

 

community-fir