TOP12


TOP12, IL PETRARCA PRONTO PER LA TRASFERTA A ROMA PDF Stampa E-mail
Campionati
Venerdì 26 Aprile 2019 07:44

meta petrarca valorugby 2019Padova - Ventitduesima e ultima giornata del TOP12, e partite tutte in contemporanea alle ore 16 di sabato 27 aprile. L’Argos Petrarca è in trasferta a Roma per affrontare le Fiamme Oro (arbitro Schipani di Benevento, assistenti Angelucci di Livorno e Rosella di Roma, quarto uomo Paluzzi di Roma).

“A Roma chiudiamo la stagione regolare”, spiega l’allenatore del Petrarca, Andrea Marcato, “in queste ultime 2 settimana abbiamo lavorato con dedizione per farlo al meglio delle nostre possibilità. Giocare con le Fiamme è sempre una grande sfida, una partita molto dura fisicamente, ottima per noi per testarci ulteriormente con i playoff alle porte. La squadra di Guidi possiede un reparto di avanti tra i più solidi e performanti del campionato, e una linea di trequarti dalle enormi potenzialità con 2 ragazzi che, a mio avviso, avranno un grande futuro davanti. Biondelli e D’Onofrio hanno fatto una stagione davvero straordinaria mettendo in luce velocità ed intuito offensivo. Per fare una grande prestazione necessitiamo di una difesa fisicamente solida capace di rallentare i loro palloni e di un attacco cinico in grado di non concedere pericolosi turnover”.

Leggi tutto...
 
TOP12, IL XV DEL VALSUGANA PER LA SFIDA ALLA LAZIO PDF Stampa E-mail
Campionati
Venerdì 26 Aprile 2019 07:42

formazione valsugana lazio casaPadova - Sabato 27 aprile i ragazzi del Valsugana Rugby Padova ospiteranno per l’ultima partita di Top 12  allo Stadio Plebiscito il Lazio Rugby alle ore 16:00.

La partita è ormai insignificante ai fini della classifica e alla permanenza in Top 12, come sottolinea Polla Roux, che ha ufficializzato la fine del suo incarico come head coach del First XV del Valsugana.

 “C’è ancora tanto amaro in bocca, meritavamo di giocare questo campionato fino all’ultima partita lottando per la salvezza. È stato un anno molto duro, questa squadra ha combattuto ad ogni partita e dimostrando il proprio valore. Parliamo di una squadra fatta da ragazzi giovani che  hanno saputo affrontare ogni sfida a testa alta e in modo positivo, la mischia si è confermata come la più forte del campionato. È un momento molto difficile, tenere alto l’umore della squadra dopo gli ultimi avvenimenti è molto complicato.

Leggi tutto...
 
TOP12, IL SAN DONA' PER LA TRASFERTA A ROVIGO PDF Stampa E-mail
Campionati
Venerdì 26 Aprile 2019 07:39

derbyshire2Il Lafert San Donà chiude la stagione 18/19 con l’ultimo derby di campionato, quello contro il Femi CZ Rovigo in programma sabato 27 aprile alle 16 presso lo stadio Battaglini. Per una delle partite più attese e sentite dai giocatori e dal pubblico sandonatese, il XV biancoceleste affronterà i vicini di casa rodigini con l’obiettivo, dice il ds Paolo Dartora, “di giocare una bella partita e di uscire dal campo consapevoli di avere dato il massimo”. D’accordo con lui è l’allenatore Green che dice “Sarà sicuramente una partita difficile, il nostro avversario è tra le migliori squadre del campionato e per questo dovremo ridurre al minimo gli errori e mantenere la concentrazione”.

Leggi tutto...
 
TOP12, LA FORMAZIONE DI ROVIGO PER IL DERBY CONTRO IL SAN DONA' PDF Stampa E-mail
Campionati
Venerdì 26 Aprile 2019 07:37

formazione rovigo san donà casaDomani allo Stadio “Mario Battaglini” la FEMI-CZ Rugby Rovigo Delta, già matematicamente qualificata per i playoff, affronterà l’ultima fatica di regular season del TOP12 ospitando il Lafert San Donà.

Il fischio d’inizio, fissato alle ore 16, sarà dell’arbitro Federico Vedovelli (Sondrio) che verrà coadiuvato in campo dai giudici di linea Filippo Bertelli (Brescia), Gianmarco Toneatto (Udine) e dal quarto uomo Stefano Rebuschi (Rovigo). Il match sarà trasmesso in diretta streaming sul canale YouTube e sull’App della Federazione Italiana Rugby.

"Affrontiamo questa partita cercando di migliorare alcune situazioni tecnico-tattiche che ci saranno utili nelle imminenti due Semifinali - è il commento di coach Umberto Casellato alla vigilia della sfida - sicuramente il San Donà non verrà a fare una passerella al Battaglini ma, come durante tutta la nostra Stagione, anche domani ci dovremo concentrare solo ed unicamente su quello che dobbiamo fare noi. Questo match è importante per capire cosa possiamo e cosa vogliamo fare nel post season”.

Leggi tutto...
 
TOP12, LA FORMAZIONE DEL VERONA PER CENTRARE LA SALVEZZA PDF Stampa E-mail
Campionati
Venerdì 26 Aprile 2019 07:34

formazione viadana verona trasfertaVerona - È il momento della verità. O tutto o niente.

Sabato 27 aprile, ore 16:00, nella gara valida per la 22a giornata di Top 12, il Verona Rugby scenderà in campo allo Stadio L. Zaffanella, per l’ultima, determinante, gara della regular season, per affrontare i gialloneri del Rugby Viadana e giocarsi la tanto agognata salvezza.

Gli uomini di coach Doorey sono al momento terzultimi in classifica, fuori dalla zona rossa, ma la Lazio, a -4, impregnata con Valsugana nell’ultima giornata di Top 12, può ancora sperare. A seconda dei risultati al termine di questi ultimi 80 minuti che ci separano dal termine del Campionato, sono sono diversi gli scenari che potrebbero presentarsi. A Verona mancano 2 punti per festeggiare la salvezza matematica indipendentemente dal verdetto del Plabiscito. Nel caso in cui Viadana avesse la meglio, e la Lazio facesse bottino pieno con Valsugana, gli antracite dovrebbero portare a casa il bonus difensivo dallo Zaffanella per poter restare aggrappati all’obiettivo salvezza. Ricrodiamo che in caso di pari punti tra i biancocelesti e Verona, come previsto dal regolamento FIR, si disputerà una gara di spareggio in campo neutro.

Le dichiarazioni di Grant Doorey, head coach del First XV veronese, in vista del match: “Anche se conosciamo tutte le diverse combinazioni di risultati, non facciamo calcoli. Il nostro unico obiettivo è, e deve essere, la vittoria. Nient’altro. Come affronterà la partita Viadana? Secondo me in modo molto combattivo. Sicuramente non avranno la nostra stessa pressione sulle spalle, ma questo può essere un’arma a doppio taglio perché una squadra come la loro può essere molto più pericolosa se le viene data la possibilità di giocare liberamente. Hanno elementi molto importanti in squadra, specialmente tra i trequarti e sarà importantissimo limitarli mantenendo alta la pressione in difesa. La sosta di Pasqua? È stata molto costruttiva. I ragazzi hanno avuto modo di rinfrescare un po’ le gambe, ma soprattutto la testa e questo è molto importante. La nostra formazione? Non abbiamo fatti grandi variazioni rispetto al solito. Abbiamo avuto qualche piccolo problema di infortunio e quella messa in campo sarà a miglior squadra che potremo schierare. Andiamo per fare una grande prestazione e sono certo che i ragazzi daranno tutto per centrare la vittoria”.

Ecco la probabile formazione che scenderà in campo allo Zaffanella: Mortali; Buondonno, Conor, Quintieri, Cruciani; McKinney, Navarra; Zanini, Rossi, Riccioli (cap); Salvetti, Groenewald; Cittadini, Silvestri, D’Agostino.

A disposizione: Delfino, Furia, Greeff, Signore, Bernini, Spinelli, Soffiato, Pavan

All. Grant Doorey (Head Coach), Zane Ansell (Assistant Coach), Greg Sinclair (Skills Coach)

 


Pagina 8 di 364
 

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito