Italia 7s Maschile


ITALSEVEN MASCHILE: 16 ATLETI IN RADUNO A ROMA DAL 3 AL 5 SETTEMBRE PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Venerdì 31 Agosto 2018 11:13

 

seven allenamentoRoma – Andy Vilk, responsabile tecnico della Nazionale Italiana Seven Maschile, ha reso nota la lista dei sedici atleti che dal 3 al 5 settembre prenderanno parte al raduno di pre-selezione in vista della tappa conclusiva del Grand Prix Series 2018, in programma a Lodz (Polonia) l’8 e 9 settembre. Al termine del raduno verranno selezionati i dodici giocatori che il 6 settembre partiranno alla volta della città polacca.

Di seguito i nomi dei sedici atleti che si ritroveranno presso il Centro di Preparazione Olimpica del CONI, Giulio Onesti, alle 14.30 di lunedì prossimo.

Jacopo ABRAM (Ruggers Tarvisium)
Simone BALOCCHI (Patarò Calvisano)
Giulio BERTACCINI (Amatori Parma)
Gabriele BRONZINI (Rugby Colorno)
Lorenzo Maria BRUNO (Sitav Lyons Piacenza)
Simone CORNELLI (Toscana Aeroporti I Medicei)
Mattia D’ANNA (Mogliano Rugby)
Matteo FALZAPERLA (Lafert San Donà)
Gabriele LEVERATTO (CUS Genova)
Andrea MARTANI (Patarò Calvisano)
Federico PAVAN (Mogliano Rugby)
Luca PETROZZI (Lafert San Donà)
Jacopo SALVETTI (Verona Rugby)
Andrea TROTTA (Argos Petrarca Rugby)
Gianmarco VIAN (Femi-CZ Rovigo)
Luca ZINI (Argos Petrarca Rugby)

 

 
LA SELEZIONE ITALIANA 7s VINCE IL TORNEO DI HARPENDEN PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Domenica 26 Agosto 2018 21:28

PHOTO-2018-08-26-22-03-18Harpenden (Inghilterra) – Con sei vittorie in altrettanti incontri la Selezione Italiana 7s di Andy Vilk si aggiudica l’edizione numero cinquantatré del torneo a inviti di Harpenden, in Inghilterra, chiudendo imbattuta la manifestazione e aggiudicandosi il primo trofeo stagionale.

In vista dell’ultima tappa del Grand Prix europeo di settembre in Polonia, coach Vilk ricava alcune importanti indicazioni dalla vittoria in terra britannica, con gli Azzurri che chiudono in testa il proprio girone senza concedere mete ai McFlames, alla selezione della Royal Navy e ai WPriests.

La difesa italiana rimane imbattuta anche nei quarti di finale, dove domina i Royal Engineers 32-0, mentre una meta concessa in semifinale ai Royal Navy Sharks non pregiudica comunque il successo per 17-7 e l’accesso alla finale, vinta con lo stesso punteggio contro i Sherards Assassins. 

 
SELEZIONE 7s, I CONVOCATI PER IL TORNEO DI HARPENDEN PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Giovedì 23 Agosto 2018 06:45

 convocatiMogliano Veneto (Treviso) – La Selezione Italiana 7s volerà venerdì mattina in Inghilterra per partecipare nella giornata di domenica alla cinquantatreesima edizione del National Pub Sevens, storico torneo a inviti organizzato dall’Harpenden RFC nell’Hertfordshire. 

Per la Selezione azzurra guidata da Andy Vilk il torneo di Harpenden rappresenterà un momento chiave nella preparazione alla quarta e ultima tappa del Grand Prix 7s del prossimo 8-9 settembre in Polonia, dove la Nazionale 7s maschile sarà chiamata a migliorare il proprio piazzamento nella classifica generale dopo aver chiuso rispettivamente al terzo, settimo e decimo posto le prime tre tappe del circuito  continentale.

Questi i dodici atleti convocati con la Selezione Italiana 7s per il torneo di Harpenden: 

Jacopo ABRAM (Ruggers Tarvisium)
Simone BALOCCHI (Patarò Calvisano)
Giulio BERTACCINI (Amatori Parma)
Andrea BRONZINI (Benetton Rugby)
Gabriele BRONZINI (Rugby Colorno)
Lorenzo Maria BRUNO (Sitav Lyons Piacenza)
Simone CORNELLI (Toscana Aeroporti I Medicei)
Mattia D’ANNA (Mogliano Rugby)
Roberto DAL ZILIO (Rugby Calvisano)
Gabriele LEVERATTO (CUS Genova)
Federico MORI (Rugby Etruschi Livorno)
Federico PAVAN (Mogliano Rugby)
Riccardo RUSSO (Mogliano Rugby)
Andrea TROTTA (Argos Petrarca Rugby)
Gianmarco VIAN (Femi-CZ Rovigo)
Luca ZINI (Argos Petrarca Rugby)

 

 
IL PALINSESTO TV: MONDIALI 7s SU EUROSPORT E EUROSPORT PLAYER PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Giovedì 19 Luglio 2018 13:48

 

35546854 10155309925421046 5536878096323444736 n
SUPER RUGBY, I QUARTI DI FINALE IN DIRETTA SKY SPORT NEL WEEK-END

Roma –La Rugby World Cup 7s di San Francisco e il Super Rugby australe costituiscono il palinsesto televisivo della settimana mentre l’Emisfero Nord vive il tradizionale periodo di pausa estiva. 

La rassegna iridata maschile e femminile del rugby olimpico sarà interamente disponibile per gli appassionati italiani, a partire dalle 22 di venerdì sera, su Eurosport Player, mentre Eurosport 1 manderà in onda gli highlights delle prime due giornate di gara e trasmetterà in diretta le Finali nella notte tra domenica 22 e lunedì 23. 

Sempre tra venerdì e domenica sono in programma, con dirette in esclusiva per l’Italia sui canali Sky Sport, i quarti di finale del Super Rugby: venerdì alle 9.35 su Sky Sport Arena derby neozelandese tra Hurricanes e Chiefs, sabato alla stessa ora su Sky Sport Arena e Sky Sport 1 la sfida tra Crusaders e Sharks sudafricani, a seguire alle 12.05 su Sky Sport Arena Waratahs v Highlanders e per finire alle 15.05, sullo stesso canale, lo scontro tra i Lions sudafricani ed i Jaguares d’Argentina.

Venerdì 20 luglio
ore 9.35 – diretta Sky Sport Arena – Super Rugby – quarti di finale
Hurricanes v Chiefs 

dalle ore 19.00 – diretta Eurosport Player
Rugby World Cup 7s Maschile/Femminile

Sabato 21 luglio
ore 9.35 – diretta Sky Sport Uno/Arena – Super Rugby – quarti di finale
Crudaders v Sharks

ore 11.05 - differita Eurosport 1
Highlights RWC 7s 2018

ore 12.05 – diretta Sky Sport Arena – Super Rugby – quarti di finale
Waratahs v Highlanders

ore 15.05 – diretta Sky Sport Arena – Super Rugby – quarti di finale
Lions v Jaguares

dalle ore 18.30 – diretta Eurosport Player
Rugby World Cup 7s Maschile/Femminile

Domenica 22 luglio
ore 11.05 - differita Eurosport 1
Highlights RWC 7s 2018 (replica ore 13 Eurosport 2)

dalle ore 18.00 – diretta Eurosport Player
Rugby World Cup 7s Maschile/Femminile

dalle 2.00am - diretta Eurosport 1
Finali Maschili Rugby World Cup 7s

 

 
ITALSEVEN, A EXETER GLI AZZURRI SOLO DECIMI PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Domenica 08 Luglio 2018 18:47

 

ex7

Exeter (Inghilterra) – Si chiude con un decimo posto che rischia far scivolare gli Azzurri in basso nella classifica del circuito europeo la tappa di Exeter del Grand Prix 7s Rugby Europe, ultimo appuntamento stagionale di specialità a livello continentale.

Al Sandy Park, casa dei Chiefs, la squadra di Andy Vilk dopo una prima giornata difficile, coincisa con le sconfitte con Francia e Irlanda e con una vittoria contro la Svezia non sufficiente a mantenere gli italiani tra le prime otto, conferma le difficoltà del week-end superando a fatica la Polonia, 19-12.

Un successo che permette comunque all’Italseven di conquistare la finale del Challenge, sfidando la Spagna per il match che assegna il trofeo della parte bassa del tabellone: nell’ultimo match della due-giorni inglese, però, gli iberici dominano la partita, superando l’Italia 24-7.

 

 


Pagina 8 di 57
 

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito