TANTE NOVITA' NELLA FORMAZIONE DELLE ZEBRE AVVERSARIA DEL LEINSTER VENERDI' SERA A DUBLINO PDF Stampa E-mail
Campionati
Giovedì 22 Ottobre 2020 13:21

Zebre Leinster Giammarioli

[Giammarioli carica contro il Leinster al Lanfranchi nell'ultima sfida tra le due squadre - Lorenzo Cattani/Sport Parma]

TANTE NOVITÀ NELLA FORMAZIONE DELLE ZEBRE CHE SI PREPARANO ALLA SFIDA CON I CAMPIONI IN CARICA DEL LEINSTER

QUARTA PRESENZA DA CAPITANO DEI MULTICOLOR PER TOMMASO BONI CHE VENERDÌ SERA, ALLE 20:35, GUIDERÀ I SUOI A DUBLINO NEL 3° TURNO DEL GUINNESS PRO14

Parma, 22 ottobre 2020 – Una sfida di alto livello per tanti giovani talenti del rugby italiano. Venerdì 23 ottobre le Zebre voleranno a Dublino dove alle ore 20:35 italiane scenderanno in campo alla RDS Arena contro i campioni in carica del Leinster.

L’incontro – il 14° in gara ufficiali tra le due formazioni rivali del Girone A – sarà valevole per il 3° turno del Guinness PRO14 e sarà trasmesso in diretta su Dazn. In alternativa, si potrà seguire la cronaca testuale del match sull’account Twitter delle Zebre con l’hashtag #LEIvZEB.

Clicca e scopri la presentazione della partita

A meno di 24 ore dal calcio di inizio del 4° turno del Sei Nazioni 2020 tra Irlanda e Italia (in programma sabato, sempre a Dublino, alle ore 16:30 su Dmax), i sette volte campioni del torneo affronteranno dunque la formazione in maglia multicolor che recupererà per l’occasione tanti suoi atleti precedentemente fermi ai box.

Biondelli, Boni, Giammarioli, Lovotti, Lucchin, Tuivaiti: son ben sei i giocatori della franchigia federale rientrati in gruppo e convocati per la trasferta di Dublino. A loro si sommano le due ali Pierre Bruno e Jamie Elliott, l’apertura genovese Paolo Pescetto, la coppia di piloni composta da Alexandru Tarus e Paolo Buonfiglio, il giovane n° 3 Matteo Nocera, il seconda linea Samuele Ortis ed il mediano di mischia neozelandese Joshua Renton, tutti pronti al loro debutto stagionale nel Guinness PRO14 dopo aver saltato le prime due giornate contro Cardiff Blues e Dragons.

Una lista gara con tante novità che, grazie anche all’alleggerimento dell’infermiera multicolor, permetterà allo staff tecnico presieduto dal capo allenatore Michael Bradley di ovviare all’assenza dei 15 giocatori della rosa allargata delle Zebre convocati al raduno della Nazionale.

Superato il weekend di sosta, cresce l’attesa per il calcio di inizio della sfida con i Dubliners, con Boni e compagni a caccia del loro primo successo di sempre sulla compagine irlandese e desiderosi di lanciare un forte segnale in vista del prosieguo della stagione 2020/21 (la nona del club di base a Parma in Guinness PRO14), apertasi con 0 punti collezionati in classifica dopo 160 minuti di rugby giocato.

Nel giorno della quarta apparizione da capitano del centro Azzurro Tommaso Boni, sarà il gallese Craig Evans a dirigere la gara, la sua 12° in campionato celtico, nonché la 3° con in campo le Zebre. Il 29enne originario di Neath era presente in occasione dell’ultimo incontro tra le due squadre (datato 26 ottobre 2019) e questo venerdì sarà coadiuvato dai due assistenti irlandesi Chris Busby e Rob O’Sullivan. Il TMO designato è invece Joy Neville, anch’egli dell’Irish Rugby Football Union.

La formazione dello Zebre Rugby Club che venerdì 23 ottobre alle ore 20:35 italiane scenderà in campo contro il Leinster Rugby alla RDS Arena di Dublino nel 3° turno del Guinness PRO14:

15. Michelangelo Biondelli* (12)

14. Pierre Bruno (12)

13. Tommaso Boni* (88) (Cap)

12. Enrico Lucchin* (10)

11. Jamie Elliott (35)

10. Paolo Pescetto (1)

9. Nicolò Casilio* (5)

8. Jimmy Tuivaiti (29)

7. Renato Giammarioli* (42)

6. Lorenzo Masselli* (7)

5. Ian Nagle (13)

4. Mick Kearney (17)

3. Alexandru Tarus (10)

2. Marco Manfredi (12)

1. Paolo Buonfiglio* (2)

A disposizione:

16. Oliviero Fabiani (119)

17. Andrea Lovotti* (94)

18. Matteo Nocera* (3)

19. Leonard Krumov* (45)

20. Samuele Ortis* (19)

21. Joshua Renton (31)

22. Antonio Rizzi* (4)

23. Junior Laloifi (11)

All. Michael Bradley

Non disponibili per infortunio: Iacopo Bianchi*, Tommaso Castello, Massimo Ceciliani*, Giovanni Licata*

Convocati con la Nazionale: Luca Bigi, Giulio Bisegni, Mattia Bellini, Carlo Canna, Danilo Fischetti*, Maxime Mbandà*, Johan Meyer, Federico Mori* (permit player), Guglielmo Palazzani, Daniele Rimpelli*, David Sisi, Cristian Stoian* (permit player), Jacopo Trulla* (permit player), Marcello Violi*, Giosuè Zilocchi*

*è/è stato membro dell’Accademia FIR “Ivan Francescato”

Leinster Rugby: 15. Jimmy O’Brien, 14. Tommy O’Brien, 13. Liam Turner, 12. Ciarán Frawley, 11. Dave Kearney, 10. Harry Byrne, 9. Luke McGrath, 8. Rhys Ruddock (Cap), 7. Scott Penny, 6. Josh Murphy, 5. Devin Toner, 4. Ross Molony, 3. Michael Bent, 2. Dan Sheehan, 1. Peter Dooley
A disposizione: 16. James Tracy, 17. Michael Milne, 18. Ciaran Parker, 19. Jack Dunne, 20. Scott Fardy, 21. Hugh O’Sullivan, 22. David Hawkshaw, 23. Dan Leavy; All. Leo Cullen

Arbitro: Craig Evans (Welsh Rugby Union)

Assistenti: Chris Busby (Irish Rugby Football Union) e Rob O’Sullivan (Irish Rugby Football Union)

TMO: Joy Neville (Irish Rugby Football Union)

La gara sarà prodotta da DAZN e sarà disponibile in diretta streaming all’indirizzo www.dazn.com su Smart TV, PC, smartphone, tablet e console di gioco.

Diretta testuale del punteggio sull’account Twitter ufficiale delle Zebre Rugby con hashtag della gara #LEIvZEB

 
ECCO IL XV BIANCOVERDE CHE DOMANI A MONIGO ATTENDE GLI SCARLETS PDF Stampa E-mail
Campionati
Giovedì 22 Ottobre 2020 12:14

slide sito 2

Due settimane fa l’esordio casalingo nel Guinness PRO14 2020/2021 con la bella gara disputata contro i campioni in carica del Leinster. Domani sera (kick-off ore 21.15) il ritorno in campo dei Leoni a Monigo contro gli Scarlets per il terzo round del campionato. Ricordiamo che Monigo sarà aperto a 750 spettatori (info sull’acquisto dei biglietti a questo link: bit.ly/2FwAX6q).

Per la seconda sfida casalinga ufficiale del Guinness PRO14 2020/2021, i Leoni si scontreranno nel match con i gallesi che nei primi due turni hanno raccolto due sconfitte contro Munster e Glasgow, con 1 punto di bonus difensivo incassato nel 27-30 del primo turno contro gli irlandesi. I gaelici appartengono alla Conference B, la stessa dei Leoni che invece al momento hanno 0 gettoni in graduatoria, frutto dei due battute d’arresto contro le corazzate Ulster e Leinster, anche se la truppa di Crowley ha ben figurato nei primi due incontri disputati.

Nella storia del campionato celtico il Benetton Rugby ha sconfitto Scarlets 6 volte su 19 precedenti, con 13 vittorie a favore dei gaelici. L’ultima sfida a Monigo fra queste due formazioni in Guinness PRO14 fa riferimento alla gara del 16 febbraio 2019, quando i Leoni sconfissero i gallesi per 25-19.

La sfida di domani sarà diretta dall’arbitro irlandese Andrew Brace e dai suoi assistenti Manuel Bottino e Andrea Spadoni. Al TMO Alan Falzone.

Kieran Crowley e lo staff tecnico hanno impostato il XV del match contro Scarlets tenendo conto di diverse indisponibilità di formazione, considerando i 13 Leoni impegnati con l’Italrugby per il Sei Nazioni e altri giocatori infortunati. Così l’head coach biancoverde per domani sera ha disegnato un triangolo allargato costituito da Luca Sperandio come estremo, mentre le ali saranno a destra Ratuva Tavuyara e a sinistra Monty Ioane, rientrato a Treviso dal raduno della Nazionale. Al centro ci sono Tommaso Benvenuti e il ristabilito Nacho Brex. La mediana è affidata a Ian Keatley all’apertura e le chiavi della mischia sono dirette dal capitano Dewaldt Duvenage.

Il pacchetto di mischia è eretto in prima linea dai piloni Nicola Quaglio e Filippo Alongi, con tallonatore Hame Faiva. La seconda linea vede protagonisti Irné Herbst e Eli Snyman. Il pack si rafforza con la terza linea formata dai flanker Federico Ruzza e Alberto Sgarbi. Chiude il reparto degli avanti il numero 8 Toa Halafihi.

In panchina sono presenti anche Tiziano Pasquali e Giovanni Pettinelli, rientrati dal raduno della Nazionale in settimana, così come Riccardo Favretto.

Benetton Rugby:

15 Luca Sperandio (61),
14 Ratuva Tavuyara (34),
13 Ignacio Brex (34),
12 Tommaso Benvenuti (108),
11 Monty Ioane (55),
10 Ian Keatley (15),
9 Dewaldt Duvenage (C) (40),
8 Toa Halafihi (26),
7 Alberto Sgarbi (237),
6 Federico Ruzza (56),
5 Eli Snyman (17),
4 Irné Herbst (47),
3 Filippo Alongi (6),
2 Hame Faiva (51),
1 Nicola Quaglio (53).

A disposizione: 16 Tomas Baravalle (40), 17 Ivan Nemer (2), 18 Tiziano Pasquali (74), 19 Giovanni Pettinelli (34), 20 Manuel Zuliani (2), 21 Luca Petrozzi (6), 22 Angelo Esposito (89), 23 Leonardo Sarto (8).

*Tra parentesi le presenze in Benetton Rugby

Head Coach: Kieran Crowley.

Indisponibili: Tommaso Allan (Nazionale), Derrick Appiah, Marco Barbini, Callum Braley (Nazionale), Niccolò Cannone (Nazionale), Matteo Drudi, Simone Ferrari (Nazionale), Paolo Garbisi (Nazionale), Jayden Hayward (Nazionale), Michele Lamaro, Marco Lazzaroni (Nazionale), Gianmarco Lucchesi (Nazionale), Luca Morisi (Nazionale), Sebastian Negri (Nazionale), Edoardo Padovani (Nazionale), Marco Riccioni, Joaquin Riera, Braam Steyn (Nazionale), Cherif Traorè, Federico Zani, Marco Zanon (Nazionale).

Arbitro: Andrew Brace (IRFU)

Assistenti: Manuel Bottino (FIR) e Andrea Spadoni (FIR).

TMO: Alan Falzone (FIR).

LIVE – La partita potrà essere seguita testualmente sulla pagina Twitter ufficiale di Benetton Rugby con l’hashtag #BENvSCA o scaricando l’App ufficiale dei Leoni https://bit.ly/3jiDlLZ

 
COPPA ITALIA, RINVIATA CALVISANO v PETRARCA PDF Stampa E-mail
Campionati
Giovedì 22 Ottobre 2020 09:07

padvcalgRoma - La Federazione Italiana Rugby informa di aver ricevuto e accolto la richiesta di rinvio dell’incontro Kawasaki Robot Calvisano e Argos Petrarca Padova, originariamente in programma sabato 24 ottobre e valido per il secondo turno della Coppa Italia 2020/21.

Il rinvio è stato richiesto, in conformità al vigente protocollo federale per la ripresa dell'attività agonistica, in virtù delle positività al COVID-19 rilevate nella rosa della Prima Squadra dell’Argos Petrarca Padova.

 
LE DESIGNAZIONI ARBITRALI DEL WEEKEND PDF Stampa E-mail
Campionati
Mercoledì 21 Ottobre 2020 13:57

COPPA ITALIA, RINVIATA FEMI-CZ ROVIGO v MOGLIANO RUGBY
Roma - La Federazione Italiana Rugby informa di aver ricevuto e accolto la richiesta di rinvio dell’incontro tra Femi-CZ Rovigo e Mogliano Rugby 1969, originariamente in programma sabato 24 ottobre e valido per il secondo turno della Coppa Italia 2020/21.

Il rinvio è stato richiesto, in conformità al vigente protocollo federale per la ripresa dell'attività agonistica, in virtù delle positività al COVID-19 attualmente presenti nella rosa della Prima Squadra del Mogliano Rugby 1969 e che già avevano comportato il rinvio della prima giornata di Coppa Italia contro il Sitav Lyons Piacenza.

Queste le designazioni arbitrali del fine settimana: 

Coppa Italia - Girone 1 - II giornata - 24.10.20 - ore 16
Valorugby Emilia v Sitav Rugby Lyons 

arb. Munarini (Parma)
g.d.l. Chirnoaga (Roma), Pellegrino (Parma)
quarto uomo:  Sergi (Bologna) 

Femi-CZ Rovigo v Mogliano Rugby 1969 rinviata

Coppa Italia - Girone 2 - II giornata - 24.10.20 - ore 16
Kawasaki Robot Calvisano v Argos Petrarca Padova 

arb. Vedovelli (Sondrio) 
g.d.l. Trentin (Lecco), Vinci (Rovigo)
quarto uomo: Vidackovic (Milano) 

HBS Colorno v Fiamme Oro 
arb. Angelucci (Livorno)
g.d.l. Rizzo (Ferrara), Russo (Milano)
Quarto uomo: Locatelli (Bergamo)

 
SERIE A FEMMINILE, I RISULTATI DELLA I GIORNATA DEL GIRONE 1 PDF Stampa E-mail
Campionati
Domenica 18 Ottobre 2020 17:15

 

villorba valsuRoma – Una vittoria interna e una esterna nella prima giornata del Girone 1 della Serie A Femminile.

A Villorba la squadra del capitano dell’Italdonne – Manuela Furlan – in cui militano anche Sara Barattin e Aura Muzzo, ha superato 34-0 il Rugby Colorno in un match che le padrone di casa hanno messo nella propria direzione riuscendo a gestire il vantaggio accumulato.

A Roma – in casa dell’Unione Rugby Capitolina – il Valsugana Rugby si è imposto con un netto 118-0. Rinviata Cus Torino – Benetton Rugby.

Questi i risultati della prima giornata del Girone 1 della Serie A Femminile:

Villorba Rugby v Rugby Colorno 34-0

Unione Rugby Capitolina v Valsugana Rugby Padova 0-118

Cus Torino v Benetton Rugby rinviata

Classifica:

Valsugana Rugby Padova, Villorba Rugby 5; Cus Torino*, Benetton Rugby*, Rugby Colorno, Unione Rugby Capitolina 0

*una partita in meno 

 

 


Pagina 1 di 554

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube

logo pro14

CALENDARIO Guinness PRO14

logo pro14
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR

covid-faq-fir

Banner 300x150

banner cattolica

ticketing2018

banner sitofederugby

banner_pdf

european rugby14

challenge cup

 

banner-community-2019

seguici su Spotify


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito