News


TANTI GIOVANI NELLA FORMAZIONE DEI MEDICEI PER COLORNO PDF Stampa E-mail
Campionati
Venerdì 15 Novembre 2019 12:33

 

basson mediceiFirenze – Terza e ultima giornata di Coppa Italia. Per la Toscana Aeroporti I Medicei sarà trasferta con l’HBS Colorno - kick off sabato 16 novembre ore 14.30, HBS Rugby Stadium - per un match del girone B che si disputerà a giochi fatti per il quanto riguarda il discorso qualificazione già ad appannaggio del FEMI-CZ Rovigo. Insieme a quest’ultima già qualificate alle finali anche Fiamme Oro e Argos Petrarca in attesa della quarta pretendente dal girone A.

Il match dei gigliati ha però una valenza importante essendo un anticipo di quello che si può inquadrare come uno scontro diretto salvezza del prossimo turno di Peroni TOP12. Altro tema importante, sarà un banco di prova per testare i tanti giovani emergenti dal vivaio fiorentino che Presutti e Basson tengono sotto osservazione. 

«Approfittiamo di questa occasione per vedere alla prova i giocatori che hanno avuto fino ad adesso meno minutaggio e dare visibiità ad alcuni dei giocatori che stiamo seguendo e che stanno facendo bene con i Cadetti in Serie A. - commenta coach Presutti alla vigilia del match - Questo ci permette di far riposare chi è stato più utilizzato fino ad adesso ed eventualmente offrirci nuove opportunità permettendo ai giovani di esprimersi al meglio con una squadra importante. Si va a Colorno per giocare bene».

Colorno, HBS Stadium – sabato 16.11.2019 - ore 14.30

Coppa Italia – Girone B – III giornata

HBS Colorno v Toscana Aeroporti I Medicei

Toscana Aeroporti I Medicei: Biffi; Menon (cap.), Panetti A., Di Puccio, Cornelli; Del Bono, Rorato; Brancoli, Mannelli, Venco; Signore, Chiappini; Battisti, Schiavon, Zileri.

A disposizione: De Marchi, Broglia, Panerai, Biagini, Boccardo, Esteki, Panetti M., Rodwell.

All. Presutti, Basson

Arb. Dante D’Elia (Bari)
AA1 Lorenzo Imbriaco (Bologna), AA2 Mirco Sergi (Bologna)
Quarto Uomo: Carmine Marrazzo (Modena)

 

 
COPPA ITALIA: LA FORMAZIONE DELL'HBS COLORNO CHE OSPITA I MEDICEI PDF Stampa E-mail
Campionati
Venerdì 15 Novembre 2019 12:29

 

colorno moglianoColorno - Sull’HBS Rugby Stadium di Colorno si gioca il secondo ed ultimo match di Coppa Italia 2019/20. I Biancorossi, reduci dalla buona prestazione di settimana scorsa, si preparano ad ospitare i Toscani de I Medicei. In un match che, pur non valendo la qualificazione alle semifinali, si preannuncia tosto e combattuto, scenderanno in campo due squadre che lottano per la salvezza e potranno studiarsi in vista del prossimo turno di Peroni TOP12.

“Finora penso che sia stato un inizio di stagione in linea con le aspettative”, commenta l’allenatore dei trequarti Roland De Marigny, “purtroppo ci sono mancati i risultati e la concentrazione nel chiudere le partite … proprio per questo ci ritroviamo con una classifica che ci penalizza. Domani affronteremo I Medicei nel secondo match di Coppa Italia e, nonostante il risultato non serva per qualificarsi alle semifinali, dovremo essere bravi a non sottovalutare la partita e i nostri avversari. A livello tecnico faremo riposare qualche giocatore che ha tanti minuti sulle gambe, ma abbiamo un’ottima rosa che penso ci possa permettere di giocare un bel match”.

LA FORMAZIONE HBS COLORNO

 

15 - 1: Magri; Bronzini, Chibalie, Afamasaga; Terzi; Mantelli, Lucchin; Borsi; Modoni, Ciotoli; Da Lisca, Minari (Cap); Fiume, Silva M., Smith

16 - 23: Gemma, Goegan, Aloé; Perrone, Oghittu; Pop; Malavasi; Van Tonder

All.: Prestera; De Marigny

 

 

 
COPPA ITALIA, IL XV DEL MOGLIANO PER LA SFIDA AL SAN DONA' PDF Stampa E-mail
Campionati
Venerdì 15 Novembre 2019 12:27

mogliano viadana 2019Mogliano - Ultima giornata della Coppa Italia di Rugby 2019/20, Mogliano affronta il derby contro la formazione del San Donà, primo contatto stagionale contro i cugini veneziani. Gara che ai fini della qualificazione non ha molto da dire, entrambe le formazioni sono già eliminate dalla semifinale, ma fondamentale per poter verificare la situazione complessiva della squadra dopo le prime quattro giornate di Campionato. Lasciata alle spalle la sconfitta contro i Lyons, è il momento per quanti scenderanno in campo di approfittare dell'opportunità per una prestazione attenta e determinata.

Queste le parole alla vigilia della sfida da parte del capo allenatore Salvatore Costanzo: "Abbiamo preparato la sfida di sabato con il principale presupposto di dare una risposta alla brutta ed inconsistente partita persa contro Piacenza. Siamo fuori dai giochi in Coppa Italia, faremo un po' di turnover per i giocatori acciaccati o che hanno già nelle gambe un minutaggio importante, ma la gara sarà fondamentale per i feedback che potremo raccogliere dai ragazzi che verranno impiegati. Importante anche a livello mentale, da tutti ci aspettiamo delle risposte che ci possano servire per i prossimi impegni importanti che dovremo affrontare. La settimana di lavoro è stata positiva, nonostante un giorno di riposo in meno. Giochiamo contro una squadra solida, propensa al gioco di movimento e con buone individualità, indipendentemente da chi faranno scendere in campo. Noi però dobbiamo concentrarci soprattutto sul gioco che vogliamo esprimere, abbiamo bisogno di testare chi finora, per diversi motivi, ha avuto meno spazio e ci sono tutti gli ingredienti per disputare una buona prova. Come sempre in una partita di rugby l'aspetto caratteriale non può essere messo in secondo piano, tutte le partite sono da affrontare al 100%, se lo faremo, sia nell'attitudine che nel gioco, questo ci sarà enormemente d'aiuto."

Questa la probabile formazione che sabato 16 novembre, alle ore 15:00, scenderà in campo presso gli impianti di Via Colelli, a Mogliano Veneto:

Anbanga; D'Anna, Pratichetti, Zanatta, Dal Zilio; Marin, Fabi; Finotto (Cap.), Zago, Mengotti; Baldino, Delorenzi; Alongi, Cincotto, Furia

a disp: Bonanni, Michielotto, Sponchiado, Caila, Tuilagi, Gubana, Ormson, Cerioni

L'incontro sarà diretto dal Sig. Matteo Franco (Pordenone), con la collaborazione dei giudici di linea Riccardo Bonato (Padova) e Gianmarco Toneatto (Udine). Quarto uomo, Roberto Lazzarini (Rovigo)

 


Pagina 5 di 750

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito