Joom!Fish config error: Default language is inactive!
 
Please check configuration, try to use first active language

Eccellenza
Eccellenza
La formazione della FEMI-CZ Rovigo per lo scontro al vertice contro Calvisano PDF Print E-mail
Campionati
Friday, 17 November 2017 13:54
There are no translations available.

 

ROVvCAL formazione RovigoDomenica 19 novembre allo Stadio “Mario Battaglini” di Rovigo va in scena una delle sfide più attese del Campionato Italiano d’Eccellenza. La FEMI-CZ Rugby Rovigo Delta affronta infatti i Campioni in carica del Patarò Rugby Calvisano, in testa alla classifica a sole 5 lunghezze dai rossoblù. Il fischio d’inizio è fissato per le ore 15; a dirigere la partita, in diretta streaming su therugbychannel.it, sarà il livornese Liperini coadiuvato dai giudici di linea Bolzonella e Franzoi e dal quarto uomo Brescacin.

“Ci aspetta un duro scontro al vertice – afferma l’head coach dei Bersaglieri Joe McDonnell alla vigilia della sfida – Calvisano ha anche quest’anno una squadra di qualità ma noi ci siamo preparati al meglio per affrontarla. Veniamo inoltre da due partite molto intense, poiché Mogliano e Lazio contro di noi hanno dato tutto in campo, che sono state un buon banco di prova in vista del big match di domenica. Tre sono gli aspetti fondamentali che dovremo rispettare per raggiungere la vittoria: non perdere il possesso palla, non concedere nulla in difesa ed avere molta disciplina per evitare il più possibile calci contro. Quindi sarà importante mantenere il livello di concentrazione al massimo, per tutti gli 80 minuti. E forti del fatto che, giocando in casa, in campo scenderemo in 16”.

Pochi cambi nel XV rossoblù di partenza rispetto alla scorsa settimana: il reparto arretrato, infatti, vede ancora Barion estremo, Cioffi e Biffi all’ala, Majstorovic e Davies ai centri. Confermati anche Mantelli mediano d’apertura e Chillon a dirigere il reparto degli avanti. Ancora una volta la terza linea sarà tutta rodigina, con capitan Ferro numero 8 e al suo fianco Lubian e De Marchi. In seconda sarà Boggiani a fare coppia con Ortis, mentre Momberg andrà a comporre la prima linea insieme a D’Amico e Brugnara. La rifinitura di domani pomeriggio scioglierà l’unico dubbio dei coach McDonnell e Casellato, in merito alla presenza di Odiete tra i convocati.

Questa, quindi, la formazione dei Bersaglieri che scenderà in campo domenica: Barion; Cioffi, Majstorovic, Davies, Biffi; Mantelli, Chillon; Ferro (cap.), Lubian, De Marchi; Boggiani, Ortis; D’Amico, Momberg, Brugnara. A disposizione: Cadorini, Cincotto, Muccignat, Parker, Zanini, Loro, Modena, Arrigo/Odiete.

 

 
ECCELLENZA, VI GIORNATA: CALVISANO IN FUGA, ROVIGO SECONDA. CROLLO VIADANA A ROMA PDF Print E-mail
Campionati
Sunday, 12 November 2017 19:07
There are no translations available.

calvisano san donaRoma – Sesta vittoria in altrettante partite per il Patarò Calvisano che tra le mura amiche batte 33-18 un mai domo Lafert San Donà salendo a quota 28 nel campionato Italiano di Eccellenza. Sale al secondo posto in solitaria il FEMI-CZ Rovigo si aggiudica il derby veneto in casa del Mogliano. Terza piazza per il Petrarca Padova che supera 17-10 il Toscana Aeroporti I Medicei in un incontro dall’esito tutt’altro che scontato. Largo successo per le Fiamme Oro che battono senza problemi il Rugby Viadana, mentre il Conad Reggio trova il primo successo stagionale battendo la Lazio Rugby.

Read more...
 
La formazione dei Medicei per affrontare il Petrarca PDF Print E-mail
Campionati
Friday, 10 November 2017 23:14
There are no translations available.

MEDICEI FORMAZIONEFirenze – Un match molto impegnativo in trasferta contro il Petrarca Padova attende la Toscana Aeroporti I Medicei per il sesto turno d'andata del campionato d'Eccellenza posticipato a domenica 12 ore 15.00 per dare spazio al Cariparma Test Match della Nazionale contro le Fiji. L’avversaria di turno è di quelle che hanno fatto la storia del rugby italiano. Terza più blasonata d’Italia che dalla fondazione del ’47 non ha mai conosciuto le categorie cadette aggiudicandosi 12 scudetti - il più recente nel 2010-11 con in panchina Presutti - e due Coppe Italia.

I gigliati hanno già incontrato la formazione di Marcato in amichevole precampionato uscendone sconfitti per 14 a 35 dopo un primo tempo positivo. Le due squadre vengono entrambe da un buon momento dopo i primi 5 incontri disputati, con i padovani che hanno centrato 4 risultati positivi a fronte dei 3 del XV di Presutti e Basson. Come dichiarato dal presidente Lucibello, storia e ambizioni che si confronteranno domenica sul verde del Memo Geremia sono diverse. Ai fiorentini non rimane che proseguire sulla strada intrapresa consapevoli delle proprie potenzialità anche di fronte ad una formazione tra le candidate alla vittoria del campionato.

Questo il commento dell’ex Presutti sul match di domenica: «Andiamo ad incontrare una delle squadre più in forma del campionato. Che sta esprimendo, a mio parere ma anche a detta di tutti, un gioco molto piacevole e che commette pochissimi errori. Una squadra che punta decisamente alle fasi finali dell’Eccellenza. Da parte nostra andremo a dare il massimo cercando di creare qualche problemino se ci riusciamo».

Non disponibili il centro Cerioni e il pilone Montivero per gli infortuni subiti contro il Conad Reggio la probabile formazione vede il rientro in terza di Brancoli, con Mattoccia e Battisti dal primo minuto dopo la prova positiva nell’ultimo turno di campionato. Per il resto riconferma sia sui tre quarti che sugli avanti la struttura che ha così ben figurato nelle ultime partite.

La probabile formazione:
Basson; Lubian, Mattoccia, Rodwell, McCann; Newton, Fusco; Brancoli, Greeff, Boccardo; Maran (c), Montauriol; Schiavon, Baruffaldi, Battisti.

A disposizione: Cesareo, Corbetta, Zileri, Riedo, Taddei, Chianucci, Citi, Cornelli.

Arbitro Andrea Piardi (Brescia), AA1 Simone Boaretto (Rovigo), AA2 Gianluca Gnecchi (Brescia), quarto uomo: Ferdinando Cusano (Vicenza)

 


Page 4 of 444

facebook bar2 Facebook Twitter Google plus YouTube Sound Cloud Rss Feed Dailymotion


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito