Giancarlo DONDI Stampa

giancarlo_dondiPresidente della Federazione Italiana Rugby dal 21.09.1996, è al suo quarto mandato alla guida della FIR.

Nato a Parma il 19 aprile del 1935, sposato con due figlie, diploma universitario in statistica, ha giocato nelle fila della Rugby Parma e delle Fiamme Oro Padova, squadra della quale è stato anche capitano.

Ha vinto un campionato italiano ed è stato convocato più volte nella selezione italiana.

Quale dirigente, prima di giungere alla presidenza della FIR, si è attivamente impegnato nello sviluppo e nella gestione del movimento rugbistico locale, ricoprendo dal 1971 al 1975 la carica di presidente della Rugby Parma.

In Federazione è stato eletto per più mandati vicepresidente, ha presieduto la commissione tecnica federale ed è stato, inoltre, responsabile, per dodici anni dell’attività internazionale: team manager della Nazionale alla Coppa del Mondo del 1991 e del 1995, ai Giochi del Mediterraneo nel 1992 e nelle brillanti tournèe in Argentina del 1989 ed Australia del 1994.

E’ il Presidente che ha portato l’Italia al vertice del rugby internazionale con l’ingresso nel prestigioso torneo delle 6 Nazioni.

Dal 1996 è membro dell’International  Board e dal 2008 fa parte del Comitato Esecutivo, primo italiano ad entrare nel massimo organismo dirigenziale del rugby. E’ stato inoltre vice-presidente della FIRA-AER, la federazione europea della palla ovale.

Tra le più importanti onorificenze ricevute nel corso della sua carriera di dirigente sportivo figurano la Stella d’oro al Merito Sportivo del CONI (1991), la Medaglia d’Oro per merito sportivo conferitagli nel 1993 dall’AER-FIRA ed il “Gran Cordon d’Or” della federazione europea ricevuto nel 2006. Nel 2007 gli è stato conferito il premio A.O.N.I. (Accademia Olimpica Nazionale Italiana), e due anni dopo gli è stato consegnato il prestigioso Premio Sant’Ilario, massimo riconoscimento civico della città di Parma.

Il 27 dicembre 2004 è stato insignito dell’onorificenza di Commendatore della Repubblica Italiana per meriti sportivi.