IMPEGNATI IN SCOZIA NEL 6 NAZIONI 2019 ANDREA PIARDI E MARIA BEATRICE BENVENUTI Print
Friday, 08 February 2019 07:52
There are no translations available.

 

logo c.n.arbitriRoma – Importante doppio appuntamento per Andrea Piardi e Maria Beatrice Benvenuti che, nella serata odierna, dirigeranno in Scozia gli incontri che vedranno opposta la nazionale del cardo all’Irlanda negli incontri validi per il 6 Nazioni Under 20 e Femminile.

Il promettente arbitro bresciano, al suo esordio nella competizione Under 20, sarà impegnato a dirigere a Galashiels, località situata nella Scozia sud-orientale, nota come importante centro per l’industria tessile, calcio d’inizio alle ore 19:30 (ora locale), all’Arena RFC, l’incontro tra la nazionale scozzese, che vorrà riscattarsi dalla sconfitta subita, nella prima giornata del Torneo, ad opera degli azzurrini di coach Fabio Roselli, che se la vedrà con i pari età irlandesi reduci dalla vittoria contro l’Inghilterra per 35 a 27, vittoria ottenuta anche questa con il bonus, proprio come la nostra nazionale di categoria, che vorranno confermare quanto di buon fatto vedere nel match di apertura. Collaboreranno con Piardi, come assistenti arbitrali, i colleghi, tutti del Comitato Regionale Arbitri Lombardo, Federico Vedovelli, di Sondrio, e Gianluca Gnecchi anche lui di Brescia.

A Glasgow, al Scotstoun Stadium, appena 5 minuti dopo rispetto al collega bresciano, calcio d’inizio alle ore 19:35, sarà la volta di Maria Beatrice Benvenuti, al suo secondo gettone in questa manifestazione, dopo l’esordio nella scorsa stagione con la direzione dell’incontro tra Galles e Francia, a fischiare il calcio d’avvio dell’incontro sempre tra Scozia e Irlanda nel 6 Nazioni Femminile. Maria Beatrice sarà supportata come primo assistente arbitrale da Clara Munarini, di Parma, mentre nel box del TMO ci sarà l’esperto Stefano Roscini ad aiutare la collega, rivedendo a video eventuali situazioni di difficile interpretazione.

A tutti i colleghi impegnati in questi due incontri, un grande in bocca al lupo da parte di tutto il settore arbitrale della FIR.