RUGBY E COMUNICAZIONE, FIR INCONTRA GLI ADDETTI STAMPA DELLA TOSCANA Stampa
La FIR Informa
Sabato 26 Gennaio 2019 06:13

8e16bb7f-3ecc-4fcd-814f-2e99927abdfbFirenze - Due ore di incontro con gli addetti stampa dei Club della Toscana, per confrontarsi sul tema della comunicazione del mondo del rugby italiano, andando alla scoperta dei vari livelli d’intervento in cui opera FIR e condividendo best practice e spunti per una crescita armoniosa di tutto il movimento.

L’Area Comunicazione FIR ha avviato da Firenze, raccogliendo l’invito del Presidente del CR Toscano Riccardo Bonaccorsi, una serie di incontri di formazione e confronto aperti a tutti i Club del territorio e che, nei mesi a venire, toccheranno tutte le Regioni d’Italia.

L’obiettivo è sia fornire spunti di riflessione a professionisti e appassionati del settore che operano all’interno dei Club, sia avviare uno scambio di competenze e di recepire necessità degli associati per migliorare la comunicazione interna al movimento.

“Condividere le esperienze di una struttura che opera nel rugby di alto livello, ma che ha anche il compito di contribuire con la propria comunicazione a far percepire positivamente il rugby italiano a 360 gradi, è il tema centrale di questi incontri. Sviluppare una comunicazione interna maggiormente efficace verso i Club recependone le istanze ed i consigli, contribuendo al tempo stesso a farli riflettere sulle opportunità dei nuovi strumenti, non puó che risultare di reciproco beneficio e aiutare tutto il movimento, noi per primi, a far conoscere di più e meglio il rugby italiano” ha detto Andrea Cimbrico, responsabile Area Comunicazione di FIR, che ha tenuto l’incontro con le Società della Toscana.