CAMPIONATI NAZIONALI MASCHILI: DEFINITE FORMULE E DATE PER IL 2022/23 Stampa
Campionati
Lunedì 01 Agosto 2022 13:17

 

fir logo def rRoma - Il Consiglio Federale della FIR ha ufficializzato le formule e le date di disputa dei Campionati Nazionali maschili, Seniores e Juniores, per la Stagione Sportiva 2022/23.

Vengono ripristinate nelle categorie Seniores, dopo aver garantito nel corso della stagione 2021/22 un opportuno assestamento organizzativo delle Società affiliate a seguito dell’impatto della pandemia da Covid-19 sul movimento, promozioni e retrocessioni tra le categorie, completando così il percorso di ritorno ai regolari obiettivi agonistici delle singole Società e del movimento nella propria totalità.

Relativamente ai Campionati Juniores, Consiglio Federale e Direzione Tecnica, dopo aver attentamente analizzato gli esiti della Stagione Sportiva 2022/23, hanno optato per una revisione delle formule coerente con la necessità del movimento di accrescere la qualità del Campionato Italiano U19 - valido per l’assegnazione del titolo di Campione d’Italia Juniores - e del Campionato U17, che assegna il Trofeo “Mario Lodigiani” attraverso un’accresciuta omogeneità qualitativa dei partecipanti, mantenendo al cuore della competizione gli obiettivi di sicurezza, divertimento e sostenibilità.  

È stato pertanto definito per entrambe le competizioni di prevedere per le Società aventi diritto una partecipazione libera, indicando all’atto dell’iscrizione se intendano partecipare all’attività Interregionale Titolo - valida per competere per lo scudetto U19 e per le fasi finali U17 - o all’attività Regionale, finalizzata alla partecipazione ed al coinvolgimento dei praticanti. 



Campionato Italiano di Serie A Maschile

Inizio: domenica 2 ottobre 2022
Termine: domenica 4 giugno 2023
Promozioni in Peroni TOP10: una
Retrocessioni: quattro

Formula: Trentatré squadre partecipanti, tre gironi da undici squadre ciascuno su base geografica, con gare di andata e ritorno tra le componenti di ciascun girone.
Accedono alle semifinali di andata (21 maggio) e ritorno (28 maggio) per la promozione nel Peroni TOP10 le prime classificate di ciascun girone e la migliore seconda (Art. 30 del Regolamento Sportivo). 
Le vincenti del doppio turno di semifinale si affrontano nella Finale Promozione del 4 giugno (gara unica in campo neutro). La vincente della Finale viene dichiarata Campione d’Italia di Serie A maschile 2022/23 ed è promossa nel Peroni TOP10 2023/24.
Retrocedono in Serie B 2023/24 le undicesime classificate di ciascun girone e l’ultima classificata della Pool Play-Out tra le decime di ciascun girone. 

Società partecipanti: 

Girone 1
Rugby Noceto Fc Soc.Coop. S.D.
Rugby Parma F.C.1931 Soc.Coop.S.D.
I Centurioni Rugby Ssd R.L.
C.U.S. Genova Asd
Ssd Pro Recco Rugby A.R.L.
Amatori Rugby Alghero Asd
Rugby Parabiago Ssd Srl
Asd Rugby Milano
Cus Milano Rugby Asd
Asd Biella Rugby Club
VII Rugby Torino Asd

Girone 2
Rugby Petrarca Srl S.D.
Valsugana Rugby Padova Asd
Patavium Rugby Union Asd
Asd Rugby Paese
Rugby Casale Asd
Ruggers Tarvisium Asd
Rugby Vicenza Asd
Valpolicella Rugby 1974 Asd
Verona Rugby Srl Ssd
Rugby Badia 1981 Asd
Romagna R.F.C. Ssd A R.L.

Girone 3
Pol. S.S. Lazio Rugby 1927 Ad
Asd Pesaro Rugby
Cavalieri Union R.Prato Sesto Arl
Rugby Perugia Ssd Arl
Asd Civitavecchia R. Centumcellae
Unione Rugby Capitolina Asd
Asd Rugby Napoli Afragola
Amatori Rugby Catania Ssd A.R.L.
Primavera Rugby Asd
Livorno Rugby Ssd S.R.L.
Avezzano Rugby Srl Ssd

 



Campionato Italiano di Serie B Maschile

Inizio:
domenica 9 ottobre 2022
Termine: domenica 14 maggio 2023
Promozioni in Serie A: quattro
Retrocessioni in Serie C: quattro

Formula
: quarantaquattro squadre partecipanti, quattro gironi da undici squadre ciascuno su base geografica, con gare di andata e ritorno tra le componenti di ciascun girone.
Al termine della stagione regolare sono promosse nella Serie A 2023/24 le prime classificate di ciascun girone e retrocedono nella Serie C 2023/24 l’undicesima squadra classificata di ciascun girone.

Società partecipanti: 

Girone 1
Savona Rugby Asd
Asd Unione Monferrato Rugby
Amatori Rugby Novara Asd A R.L.
Ivrea Rugby Club Asd
Asd Rugby Bergamo 1950
Asd Rugby Varese
Piacenza Rugby Club Asd
Asd Rugby Lecco
Amatori & Union Rugby Milano Ssd Arl
Asd Amatori Rugby Capoterra
Olbia Rugby 1982 Asd

Girone 2
Bologna Rugby Club Asd
Rugby Viadana 1970 Ssd Arl (Cadetta)
Imola Rugby Asd
Highlanders Formigine Rugby Asd
Modena Rugby 1965 Soc.Coop. Sd
Rugby Jesi 1970 Ssd Arl
Asd Unione Rugby San Benedetto
Florentia Rugby Asd
U.S.Firenze Rugby 1931 Asd
Lions Amaranto Asd
Asd C.U.S. Siena

Girone 3
Botticino Rugby Union Asd
Rugby Franciacorta Asd
Junior Rugby Brescia Asd
Asd Rugby Feltre
C.U.S. Padova Rugby Asd
Mogliano Veneto Rugby Ssd A Rl (Cadetta)
Asd Villorba Rugby
Asd Castellana Rugby
Old Wild West Rugby Mirano 1957
Rugby San Dona' Ssd R.L.
San Marco Rugby Venezia Mestre Asd

Girone 4
A.P. Partenope Rugby Asd
Polisportiva Paganica Rugby Asd
Rugby L'aquila 2021 Ssd Arl
Arvalia Villa Pamphili Roma Asd
Frascati Rugby Club 2015 Ssd Arl
Rugby Roma Olimpic Club 1930 Asd
Us Roma Rugby Ssd R.L.
Us Rugby Benevento Asd
Asd Cus Catania Rugby
Messina Rugby 2016 Asd
Asd Ragusa Rugby Union



Campionato Italiano di Serie C Maschile

Inizio: domenica 9 ottobre 2022
Termine: domenica 28 maggio 2023
Promozioni in Serie B: otto

Formula:
Fase Qualificazione
 (9 ottobre-13 novembre) gestita dai singoli Comitati Regionali.
Le Regioni con meno di quattro squadre potranno essere inserite nei gironi delle Regioni limitrofe. 
Al termine della Fase Qualificazione (13 novembre) sarà definito il numero delle squadre classificate per la Fase Interregionale Promozione.
Fase Interregionale Promozione (4 dicembre 2022-28 maggio 2023): otto gironi interregionali da otto squadre ciascuno, con partire di andata e ritorno tra le componenti di ciascun girone. Le vincenti di ogni girone della Fase Interregionale Promozione sono promosse nella Serie B 2023/24.
Fase Coppe Regionali (4 dicembre-28 maggio): le squadre non qualificate alla Fase Interregionale Promozione disputeranno Gironi Regionali gestiti dai rispettivi Comitati per l’assegnazione di Coppe Regionali e non competeranno per il passaggio di categoria. In caso di numero di squadre non adeguato per organizzare un girone autonomo, le stesse saranno inserire nelle Regioni limitrofe.



Campionato Italiano Under 19 Maschile
Inizio: 25 settembre 2022
Termine: 28 maggio 2023

Formula:
iscrizione libera su due livelli di competizione, Interregionale per il Titolo o Regionale.
Fase Qualificazione (25 settembre-23 ottobre): obbligatoria per chi si iscrive alla fase Interregionale, gestita dai Comitati Regionali. La formula consentirà di individuare le venti migliori squadre iscritte alla fase Interregionale.
Fase Interregionale Titolo (30 ottobre 2022-7 maggio 2023): due gironi da dieci su base geografica, con gare di andata e ritorno tra le componenti di ciascun girone. Le prime due classificate di ciascun girone si qualificano alle semifinali di andata e ritorno del 14 e 21 maggio secondo il seguente schema:
2° Girone 2 v 1° Girone 1
2° Girone 1 v 1° Girone 2
Le vincenti del doppio confronto di semifinali si affrontano in campo neutro nella Finale del 28 maggio 2023 che assegna il titolo di Campione d’Italia Giovanile 2022/23. 
Fase Regionale: (30 ottobre 2022-28 maggio 2023): Le Società iscritte alla Fase Regionale e quelle non qualificate alla Fase Interregionale Titolo dopo la Fase Qualificazione disputeranno gironi locali per l’assegnazione di Coppe Regionali, con formule definite dai Comitati Regionali di riferimento. 



Campionato Under 17 Maschile - Trofeo “Mario Lodigiani” 
Inizio: 25 settembre 2022
Termine: 28 maggio 2023

Formula:
iscrizione libera su due livelli di competizione, Interregionale o Regionale.
Fase Qualificazione (25 settembre-30 ottobre): gestita dai singoli Comitati Regionali con formula a griglia e/o mini-gironi in base ai risultati conseguiti nella stagione sportiva 2021/22. Qualifica quarantotto squadre, determinate tra spareggi tra regioni, alla Fase Interregionale.
Fase Interregionale (6 novembre-14 maggio): sei Gironi da otto squadre su base geografica, con gare di andata e ritorno tra le componenti di ciascun Girone. Accedono alla Fase Nazionale le prime e le seconde classificate di ciascun Girone (Art. 30 del Regolamento Sportivo).
Fase Nazionale (23 aprile-28 maggio): partecipano 12 squadre. Le dodici squadre qualificate dalla Fase Interregionale si affrontano nei barrage in gara di andata (23 aprile) e ritorno (30 aprile) per determinare le sei squadre che unitamente alle due migliori perdenti prenderanno parte ai Quarti di Finale (andata 14 maggio – ritorno 21 maggio). Le quattro squadre vincitrici si affronteranno in campo neutro nelle semifinali e finale programmate in sede unica il 28 maggio per l’assegnazione il Trofeo “Mario Lodigiani”.
Fase Regionale (6 novembre-28 maggio 2023): le squadre che scelgono il livello Regionale all’atto dell’iscrizione e quelle non qualificate alla Fase Interregionale disputeranno gironi regionali per l’assegnazione di Coppe Regionali. 


QUI il Comunicato Federale 01 s.s. 2022/2