FIR E IQUII LANCIANO FANIZE SUI CANALI DEL RUGBY ITALIANO Stampa
Sala Stampa
Giovedì 06 Febbraio 2020 12:37

fanize
SUBITO IN PALIO UN’ESPERIENZA UNICA IN VISTA DELL’INGHILTERRA

Roma – La Federazione Italiana Rugby, in partnership con la propria digital consulting agency IQUII, ha mosso un nuovo passo verso una più approfondita conoscenza delle centinaia di migliaia di appassionatin che costituiscono la propria fanbase digitale con l’attivazione di Fanize, la piattaforma per lo sviluppo di progetti di engagement del pubblico e di campagne loyalty.

Fanize, accessibile sia Federugby.it che dall’applicazione ufficiale FIR per iOS e Android, semplifica il processo di centralizzazione del dato e delle anagrafiche utenti e di arricchimento dei dati, grazie a processi di coinvolgimento e stimolo basati su un algoritmo che comprende il comportamento dell’utente e le diverse azioni effettuate, tanto nel digitale che nel fisico: nessuna dispersione del dato, per un processo di raccolta semplice, ideale per il mondo dello sport.

Sulla nuova piattaforma gli utenti di FIR potranno conquistare punti per elevare il proprio status attraverso azioni profilanti e tramite una serie di giochi e quiz sulla conoscenza del rugby, con la possibilità di competere per iniziative loro dedicate o – con lo svilupparsi del catalogo – di accedere a premi o agevolazioni legate all’universo della FIR e del rugby italiano.

CLICCA QUI PER INIZIARE SUBITO A GIOCARE
SCARICA L’APP DELLA FIR PER SMARTPHONE IOS O ANDROID

Per il lancio della piattaforma, il premio messo in palio per i primi tre leader della classifica degli utenti è un’esperienza allo Stadio Olimpico nel pomeriggio di venerdì 13 marzo, alla vigilia di Italia v Inghilterra: i primi tre classificati al 9 marzo potranno vivere da bordo campo il Captain’s Run della Nazionale Italiana Rugby e, al termine, assistere alla conferenza stampa del capitano azzurro. Un appuntamento reso ancor più unico dall’addio al rugby internazionale di Sergio Parisse, destinato a consumarsi proprio nel fine settimana.

La comunità digitale del rugby italiano è in continua espansione e una conoscenza sempre più approfondita dei nostri appassionati è centrale per offrire ai nostri fans opportunità di interagire con il mondo delle Nazionali e di vivere esperienze indimenticabili. Con l’attivazione di Fanize – ha dichiarato Carlo Checchinato, Direttore Commerciale della FIR – le potenzialità di engagement del nostro pubblico sono virtualmente infinite, tanto per noi che per i nostri partner con cui, nei mesi a venire, lavoreremo attivamente per ampliare il catalogo delle offerte, esperienziali e commerciali, da mettere a loro disposizione”.

Fabio Lalli, CEO di IQUII, ha detto: “La Federazione Italiana Rugby è stata, per IQUII, il primo partner di alto profilo nel mondo dello sport. FIR ha sempre mostrato propensione a innovare e a sviluppare il proprio ecosistema digitale e siamo felici di aver portato Fanize all’interno della community del rugby italiano. Oggi il dato è il petrolio dell’industria sportiva e, con la nostra piattaforma, siamo in grado di offrire un processo di raccolta semplice, totalmente integrabile nei sistemi di FIR e, soprattutto, in grado di ingaggiare gli appassionati con delle meccaniche di gioco coinvolgenti. Con il Sei Nazioni alle porte, FIR non avrebbe potuto scegliere momento più adeguato per avviare questa nuova fase del proprio processo di engagement dei propri utenti, iniziando con offrire loro la possibilità di accedere a un’esperienza che chiunque rugbista vorrebbe poter vivere”.