CAVINATO: "MIA LA RESPONSABILITA' DELLA SCONFITTA DI ATHLONE" Stampa
Nazionali Azzurre
Sabato 06 Febbraio 2010 04:30
"Se qualcuno ha delle colpe per la pessima partita di oggi contro l'Irlanda, quel qualcuno sono io". Andrea Cavinato non ha mezze misure nell'analisi della sconfitta per 39-0 rimediata dai suoi Azzurrini questa sera ad Athlone nella prima giornata dell'RBS 6 Nazioni di categoria.

"Sapevamo che sarebbe stato difficile avere possessi di qualità contro l'Irlanda, ma ho comunque sbagliato a sottovalutare alcune situazioni di gioco dove siamo andati in grandissima difficoltá. E' stata una serata molto difficile".

Venerdì a San Donà l'Italia dovrá ritrovarsi da subito per affrontare i pari età inglesi nel secondo turno del Torneo: "I carichi di lavoro di questi giorni sono stati intensi - dice Cavinato - e l'obiettivo rimane arrivare al top della condizione per la partita contro la Scozia a Capoterra, una gara che vogliamo vincere a ogni costo. Ma già contro gli inglesi dovremo reagire alla sconfitta di questa sera: manteniamo la concentrazione e lasciamoci subito alle spalle la gara del Dubarry Park".