NAZIONALE FEMMINILE, GALLES V ITALIA: DI GIANDOMENICO E FURLAN NELLA CONFERENZA STAMPA POST PARTITA Stampa
Nazionali Azzurre
Sabato 30 Aprile 2022 16:32

 

1394568435Cardiff - La seconda vittoria della Nazionale femminile nel Titok Women's Six Nations 2022, dopo un inizio in salita - tre sconfitte contro Francia, Inghilterra e Irlanda - proietta momentaneamente le Azzurre al quarto posto nel Torneo (in attesa del risultato di Irlanda-Scozia, ultimo match del quinto turno in programma stasera alle 21)

Durante la conferenza stampa post partita, prende la parola per primo il Capo Allenatore Andrea Di Giandomenico: ‘Mi permetto di partire da lontano: ci dispiace se in questo Sei Nazioni a volte non abbiamo espresso il gioco a cui eravamo abituati - ci dispiace per le persone che ci hanno sempre supportato, e non avremmo voluto deludere. Questo risultato è importantissimo e rende lo spirito più sollevato, eppure ritengo che anche se avessimo terminato il Torneo con una sconfitta non sarebbe cambiata la sostanza: un gruppo di ragazze che si dedica costantemente al lavoro e uno staff sempre presente. Vorrei spendere un elogio per la team manager Giuliana Campanella, colonna portante del gruppo. La vittoria fa bene a tutta la sqaudra, in vista di quanto ci aspetta.

Manuela Furlan, Capitano della Nazionale femminile, si focalizza sulla prestazione: 
'Siamo partite bene nel secondo tempo, poi abbiamo inanellato molti falli - è sicuramente uno dei dati su cui lavoreremo nei prossimi raduni, in occasione della programmazione estiva. L’indisciplina ha influenzato molto le nostre partite, ma le mie compagne sono state bravissime a mantenere il sangue freddo fino alla fine' E aggiunge: 'Il Galles ha messo molto sotto pressione la difesa, e credo che sia stata la determinazione che ci ha permesso di vincere la partita. La partita si è decisa sugli episodi, al Galles vanno i nostri complimenti, è una squadra che è migliorata moltissimo negli ultimi anni'.

Cardiff, Arms Park – sabato 30 aprile ore 13 (ita)
Tik Tok Women’s Six Nations 2022, V giornata
Galles v Italia 8-10 (0-7)

Marcature: p.t. 31’ m. Barattin tr. Sillari (0-7); s.t. 70’ c.p. Wilkins (3-7); 76’ m. Bevan (8-7); 79’ c.p. Sillari (8-10)

Galles: Terry (65’ Powell); Neumann, Jones, Lake (54’ George), Joyce; Wilkins, Lewis (49’ Bevan); Harries, Callender, Butchers (71’ Lewis); Crabb, Lillicrap (cap); Rose (62’ Hale), Jones (49’ Phillips), Hope (62’ Thomas)

A disposizione non entrate: John

All. Cunnigham

Italia: Furlan (cap); Muzzo, Sillari, Rigoni, Magatti; Madia, Barattin; Giordano, Arrighetti, Veronese; Duca, Fedrighi (51’ Tounesi); Gai, Bettoni (44’ Vecchini), Turani (54’ Bettoni)

A disposizione non entrate: Maris, Seye, Locatelli, Granzotto, D’Incà, Ostuni Minuzzi

All. Di Giandomenico

Arb. Amber McLachlan (RA)

Cartellini: al 21’ giallo a Wilkins (Galles), al 22’ giallo a Harries (Galles)

Calci: Sillari (Italia) 2/2; Wilkins (Galles) 1/2

Note: Giornata soleggiata. Presenti circa 3000 spettatori. Campo in perfette condizioni.

Punti conquistati in classifica: Galles 1, Italia 4

Tik Tok Player of the match: Alex Callender (Galles)