ENRICO BACCHIN LASCIA IL RUGBY GIOCATO Stampa
Nazionali Azzurre
Sabato 18 Luglio 2020 18:18

bacchin italia 2015Roma -  Enrico Bacchin appende le scarpette al chiodo. Il centro di San Donà di Piave, che ha aperto e chiuso la carriera con la squadra del suo paese di origine passando per Mogliano, Petrarca e Benetton Treviso, ha annunciato l’addio al rugby giocato.

Dopo aver disputato stagioni di buon livello con il Lafert San Donà, viene scelto come permit player dal Benetton Rugby che nel 2014 decide di tesserarlo dopo la Tbilisi Cup giocata con la maglia dell’Italia Emergenti. L’anno successivo fa il suo esordio con la Nazionale Italiana Maggiore – con cui ha collezionato 5 caps totali – nella vincente trasferta a Murrayfield contro la Scozia nel Sei Nazioni 2015. Nello stesso anno, complice un infortunio al suo collega di reparto Luca Morisi, viene convocato in corsa per la Rugby World Cup 2015 in Inghilterra dove scende in campo all’esordio contro la Francia e nell’ultima partita della kermesse iridata contro la Romania a Exeter.