GUINNESS SEI NAZIONI 2020, RIPARTE IL PROGRAMMA VOLONTARI FIR Stampa
Nazionali Azzurre
Martedì 05 Novembre 2019 16:02

 

volontariRoma – Il programma della FIR dedicato ai Volontari del Rugby riapre, come di consueto, in vista del Guinness Sei Nazioni 2020: oltre 350 posti disponibili per la comunità di appassionati impegnati volontariamente al 6 Nazioni in molteplici aree di operatività: accoglienza al pubblico sugli spalti e in area Hospitality, assistenza al pubblico con disabilità,  coordinamento attività di animazione sugli spalti, collaborazione con l'Area Comunicazione, coordinamento attività Terzo Tempo Peroni Village, supporto servizi di accreditamento, coordinamento cerimoniale di campo, assistenza squadre in area spogliatoi e molti servizi, pubblici o dietro le quinte ma tutti fondamentali alla piena riuscita dell’evento.

Per effettuare la registrazione al programma ed entrare a far parte della famiglia dei Volontari FIR è possibile inviare la propria candidatura accedendo all’area dedicata sul sito www.federugby.it.

Ogni volontario può indicare due preferenze sull’attività da svolgere e la sua candidatura è valutata secondo feedback di eventi passati o, se è alla sua prima esperienza, mediante curriculum e competenze personali.

Unico requisito avere compiuto diciotto anni. E tanta passione per il Rugby.

CLICCA QUI PER IL PROGRAMMA VOLONTARI