LAZIO CONTRO VALORUGBY PER CONTINUARE A SPERARE Stampa
Campionati
Venerdì 22 Marzo 2019 10:07

bonifazilazioNuova sfida da dentro o fuori per la Lazio Rugby 1927 che sfiderà domani il Valorugby Emilia davanti al pubblico di casa del “CPO” Giulio Onesti alle 15.

Sarà ancora una partita delicata come non potrebbe essere altrimenti per i biancocelesti, che a quattro giornate dal termine del TOP12 avranno l'obiettivo primario di dare battaglia ad una formazione dimostratasi particolarmente "quadrata" ed in forma come il Valorugby Emilia.
Le due squadre sfidanti provengono infatti da risultati diametralmente opposti, con gli ospiti che sono riusciti a spuntarla ancora una volta nel finale di partita la settimana scorsa contro il San Donà, mentre la Lazio proprio per i soliti pochi dettagli ( gestione del match nei momenti topici ed errori dalla piazzola) non è riuscita ad avere la meglio nella sfida chiave a Mogliano, persa dagli uomini di coach Montella per 26-22.

Lazio che potrà contare ancora su tutti i suoi uomini a disposizione, con il rientro dal primo minuto del capitano Carlo Filippucci "Domani affrontiamo una squadra forte e completa, ma questo non ci spaventa e anzi deve motivarci ancora di più a dare battaglia dall'inizio alla fine della partita. Come ci è capitato nelle ultime sfide non guardiamo alla classifica, ma pensiamo a dare tutto in campo ed alla fine faremo i conti. Stiamo giocando partite di livello e scenderemo ancora una volta in campo per vincere".

Cambio di formazione in cabina di regia rispetto allo scorso weekend, con Massimiliano Borzone che ricoprirà il ruolo di mediano d'apertura, mentre ad estremo rientrerà Alberto Bonifazi nel XV di partenza.
In mischia cambio d'assetto nei primi 8 uomini, con Stephan Malan e Sebastian Freydell in seconda linea, mentre Rodrigo Bruno chiuderà il pack insieme alle due terze Luca Ercolani e Carlo Filippucci.

Direzione di gara affidata alla triade composta dall'arbitro bresciano Andrea Piardi, dai due guardalinee Gianluca Gnecchi e Maurizio Costantino e dal quarto uomo Paolo Schilliró.

S.S.Lazio Rugby 1927 : Bonifazi; Guardiano; Coronel, Lo Sasso; Di Giulio; Borzone; Bonavolontà D.; Bruno; Ercolani, Filippucci (Cap), Malan, Freydell; Santana, Baruffaldi, Cafaro.

A disposizione: Amendola, Corcos, Pagotto, Giancarlini, Duca, Brui, Bonavolontà F., Vella.