La FIR Informa


COMUNICATO STAMPA FIR PDF Stampa E-mail
La FIR Informa - News
Sabato 03 Ottobre 2009 15:28
Roma – La Federazione Italiana Rugby, all’indomani della riunione del Consiglio Federale che, a seguito delle prescritte verifiche, ha deliberato la esclusione della  franchigia Praetorians dal processo di presentazione  di due candidate  al Board di Magners Celtic League, preso atto delle reazioni a mezzo stampa delle Autorità e della franchigia stessa, desidera precisare quanto segue:
Leggi tutto...
 
COMUNICATO STAMPA CONSIGLIO FEDERALE FIR PDF Stampa E-mail
La FIR Informa - News
Venerdì 02 Ottobre 2009 14:45

Roma – Si è tenuta oggi, presso la Sala Giunta CONI in Roma, la quarta riunione annuale del Consiglio Federale della Federazione Italiana Rugby, presieduto da Giancarlo Dondi.

Il Consiglio ha affrontato in apertura di seduta il tema delle candidature alla Magners Celtic League.

Il Presidente federale ha ricordato come la decisione assunta in data 18 luglio di raccomandare al Board della Magners Celtic League (MCL) le franchigie Aironi e Praetorians sia stata subordinata all’esame della portata e dell’attendibilità delle garanzie economico-finanziarie e di natura sportiva presentate da parte delle due franchigie in oggetto alla Commissione Verifiche Economiche (CVE) e alla Commissione Tecnico-Sportiva (CTS) all’uopo nominate dalla FIR stessa con delibera del 18 luglio, e che la decisione definitiva sulle franchigie da sottoporre al Board della MCL debba tenere conto delle conclusioni raggiunte dalle suddette Commissioni.

Sono state successivamente presentate al Consiglio le relazioni prodotte dalla CTS (Presidente Nino Saccà, membri Carlo Checchinato e Franco Ascione) e dalla CVE (Presidente Zeno Zanandrea, membri Michele Signorini e Giorgio Grenti).

Il Consiglio Federale ha innanzitutto preso atto della sottoscrizione senza riserve da parte tanto degli Aironi che dei Praetorians del protocollo tecnico-sportivo redatto dalla CTS.

La relazione della CVE ha evidenziato la piena attendibilità delle garanzie presentate dalla franchigia Aironi, mentre non sono state ritenute sufficienti le garanzie di natura economica presentate dalla franchigia Praetorians, con particolare riferimento ai contributi provenienti dagli enti pubblici e dal ticketing.

Il Consiglio Federale, preso atto delle relazioni presentate da CVE e CTS, ha proceduto con votazione disgiunta alla valutazione definitiva delle singole candidature Aironi e Praetorians.

La candidatura della franchigia Aironi è stata ritenuta all’unanimità sottoponibile al Board di MCL.

La candidatura della franchigia Praetorians è stata ritenuta non sottoponibile al Board di MCL con votazione a maggioranza assoluta dei presenti.

Il Consiglio Federale ha quindi proceduto a deliberare a maggioranza assoluta la designazione della Benetton Treviso alla partecipazione alla MCL, subordinando la stessa alle verifiche della CTS e della CVE.

Alla luce di quanto emerso nell’odierna riunione del Consiglio Federale, la decisione per la designazione finale della seconda entità sportiva è rinviata alla prossima seduta del Consiglio.

Nel caso le verifiche dovessero avere esito negativo, al fine di garantire la partecipazione di due entità sportive alla MCL, la Federazione Italiana Rugby si impegna ad allestire una propria selezione da schierare nel torneo celtico.

La seduta del Consiglio Federale prosegue presso la Sala Giunta CONI.

 

 

 

 
VENERDI' CONSIGLIO FEDERALE A ROMA PDF Stampa E-mail
La FIR Informa - News
Mercoledì 30 Settembre 2009 16:05

Roma – E’ convocata per le ore 10.00 di venerdì 2 ottobre a Roma, presso la Sala Giunta del CONI, la quarta riunione annuale del Consiglio Federale della Federazione Italiana Rugby, presieduto da Giancarlo Dondi.

All’ordine del giorno la presentazione al Consiglio delle relazioni prodotte dalla Commissione tecnico-sportiva e dalla Commissione verifica aspetti economici - istituite dalla FIR con delibera unanime assunta in data 18 luglio – l’una incaricata di predisporre un protocollo tecnico e l’altra di esaminare la portata e l’attendibilità delle garanzie economico-finanziarie depositate dalle franchigie Aironi e Praetorians, candidate a partecipare alla Magners Celtic League 2010/2011.

Leggi tutto...
 
CAMPIONATO U20: ETA' MINIMA 18 ANNI PER I GIOCATORI DI 1A LINEA PDF Stampa E-mail
La FIR Informa - News
Mercoledì 30 Settembre 2009 15:18
Si evidenzia che le regole di gioco applicate nel Campionato Nazionale Under 20 sono quelle del Campionato Seniores in quanto la F.I.R. si attiene al regolamento I.R.B. utilizzato nella Coppa del Mondo Under 20.
Si precisa quindi che, per motivi di sicurezza, nel Campionato Under 20 gruppo 1 e gruppo 2, le squadre potranno schierare nel ruolo di 1° linea SOLO giocatori che abbiano compiuto il 18° anno di età alla data della gara (Vedi circolare C.N.Ar. n. 14 del 29 settembre 2009).
 


Pagina 116 di 117

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube

RugbyPerTutti
sviluppo15
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR

ticketing2018

fir-store-300x250

Banner Sito Federugby

irb_law

Registro Coni

coni

E' attiva sul sito www.coni.it l’iscrizione al Registro delle Società e Ass. sportive dilettantistiche.

Normativa Tesseramento Extra Comunitari

Sono ora consultabili sul sito www.coni.it le nuove procedure per l'ingresso in Italia di sportivi extracomunitari

impianti2
Norma relativa ai contributi per l'impiantistica federale:

Convenzione ICS

convenzione-ics

 

logo-nado

integrazione-fir


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito