Nazionali Azzurre
ITALRUGBY, STEYN: "LA CRESCITA DELLE FRANCHIGIE FONDAMENTALE PER MIGLIORARSI IN MAGLIA AZZURRA" PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Martedì 22 Gennaio 2019 14:52

steyn australiaRoma – Secondo giorno di lavoro per la Nazionale Italiana Rugby al Centro di Preparazione Olimpica “Giulio Onesti” di Roma.

Mattinata in palestra e nel pomeriggio lavoro sul campo per l’Italrugby nell’impianto romano in preparazione dell’esordio al Guinness Sei Nazioni 2019 in calendario contro la Scozia sabato 2 febbraio alle 14.15 locali (15.15 italiane) a Murrayfield, match che sarà trasmesso in diretta su DMAX, canale 52 del digitale terrestre.

Leggi tutto...
 
ITALDONNE: LE 23 AZZURRE PER L’ESORDIO CON LA SCOZIA PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Martedì 22 Gennaio 2019 13:21

sco ita femmRoma - Andrea Di Giandomenico, Head Coach dell’Italdonne, ha scelto le ventitré Azzurre per il match d’esordio nell’edizione 2019 del Torneo Femminile delle Sei Nazioni.

Le Azzurre sono attese dalla Scozia allo Scotsoun Stadium di Glasgow, venerdì 1° febbraio (calcio d’inizio ore 20.35 italiane, differita Eurosport 2 ore 23.00, diretta streaming Eurosport Player), match che accenderà i riflettori sulla dodicesima edizione della competizione da quando l’Italia vi è stata ammessa (2007).

A guidare la formazione quest’anno sarà Manuela Furlan che nel ruolo di Capitano ha esordito in occasione dei Test Match autunnali raccogliendo l’eredità di Sara Barattin: “Rappresentare l’Italia per la prima volta al Sei Nazioni è un grande onore che non mi aspettavo. Quando Andrea mi ha comunicato la sua scelta ci ho riflettuto, devo essere sincera ma poi ho capito che non c’è molto da pensare perché la cosa più importante è scendere in campo e dare ancor di più di quel che s’è dato fin’ora”.

CLICCA QUI PER L’INTERVISTA INTEGRALE A MANUELA FURLAN

L’Italia femminile si ritroverà a Parma lunedì 28 gennaio; nella città emiliana inizierà la propria preparazione in vista del match fino alla data della propria partenza, prevista nella tarda mattinata di mercoledì 30 da Milano Linate.

Leggi tutto...
 
PRESENTATO IL GUINNESS SEI NAZIONI 2019. O'SHEA: "TORNEO PIU' COMPETITIVO DI SEMPRE" PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Lunedì 21 Gennaio 2019 16:33

 

conferenza sei nazioni 2019Roma – Presentata presso il Salone d’Onore del Coni di Roma la ventesima edizione del Guinness Sei Nazioni 2019.

Oltre alla squadra Nazionale Maggiore Maschile con lo staff al completo e allenatori e capitani della Nazionale Femminile e Italia U20, presenti anche il Presidente del CONI Giovanni Malagò, il Presidente federale Alfredo Gavazzi, l’AD di Cattolica Assicurazioni Alberto Minali e Alessandro Araimo, AD di Discovery Italia che manderà in onda tutto il Guinness Sei Nazioni maschile in diretta in chiaro su DMAX Canale 52 e le gare delle Azzurre nel Women’s Six Nations su Eurosport 2.

Leggi tutto...
 


Pagina 1 di 418

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube

SIX NATIONS 2019

SCOZIA VS ITALIA

 

SAB 2 FEB 15:15
BT Murrayfield

ITALIA VS GALLES

SAB 9 FEB 17:45
Stadio Olimpico

ITALIA VS IRLANDA

DOM 24 FEB 16:00
Stadio Olimpico

INGHILTERRA VS ITALIA

SAB 9 MAR 17:45
Twickenham Stadium

ITALIA VS FRANCIA

SAB 16 MAR 13:30
Stadio Olimpico

  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR

ticketing2018

shop-fir-2018

banner sitofederugby

keep_rugby_clean
 

registrati-FIR


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito