Joom!Fish config error: Default language is inactive!
 
Please check configuration, try to use first active language

Nazionali Azzurre


GLI AZZURRINI CEDONO AL GALLES DAVANTI AI 3700 DELLO STADIO MARTELLI DI MANTOVA PDF Print E-mail
Nazionali Azzurre
Sunday, 10 February 2019 16:58
There are no translations available.

 

 

Mba Italia Galles 2019

Stadio Danilo Martelli, Mantova – 10 Febbraio 2019

Guinness Sei Nazioni 2019 Under 20, Turno 2

Italia Vs Galles 12-42 (p.t. 0-21)

Marcatori: 13’ m Basham tr Evans (0-7); 21’ m Basham tr Evans (0-14); 38’ m Scragg tr Evans (0-21); s.t. 3’ m Basham tr Evans (0-28); 20’ m Mba (5-28); 34’ m Buckland tr Costelow (5-35); 38’ m Trulla tr Garbisi (12-35); 40’ m Davies I. tr Costelow (12-42);

Italia: Trulla, Mastandrea (10’ s.t. Da Re), Moscardi, Mazza (1’ s.t. Mori), Mia, Garbisi, Piva (1’ s.t. Citton); Koffi (16’ s.t. Maurizi), Ruggeri (cap), Chianucci, Parolo (19’ s.t. Butturini), Stoian, Nocera (1’ s.t. Alongi), Taddia (19’ s.t. Marinello), Drudi (14’ s.t. Franceschetto) All. Roselli

Galles: Davies I., Lewis (24’ s.t. Roberts), Llewellyn, Owen, Smith, Evans (32’ s.t. Costelow), Hill (30’ Buckland); Basham, Morgan, Greggains (32’ s.t. Thomas), Williams , Scragg (32’ s.t. Rees), Warren (27’ s.t. Mathias), Lake (cap) (27’ s.t. Griffiths), Davies R. (32’ s.t. Devine) All. Williams 

Arbitro: Sam Grove White (Scottish Rugby Union)

Assistenti: Graeme Ormiston e Bob Nevins (entrambi Scottish Rugby Union)

Calciatori:  Garbisi (Italia) 1/2, Evans (Galles) 4/4, Costelow (Galles) 1/1

Cartellini: al 36° giallo a Mastandrea (Italia)

Man of the match: Basham (Galles)

Note: Pomeriggio di pioggia. Temperatura 8°. Terreno in discrete condizioni. 3744 spettatori.

Commento: All’interno del calendario degli eventi di “Mantova città europea dello sport 2019” gli Azzurrini sono scesi in campo allo Stadio Martelli di Mantova nel secondo turno del Sei Nazioni Under 20. Dopo aver battuto la Scozia a Netherdale 9 giorni fa, il XV di coach Roselli –coadiuvato dal mantovano Moretti- ha affrontato i pari età del Galles. La sfida della scorsa edizione del torneo ha visto l’Italia battere i gallesi in trasferta, mentre l’ultimo incontro giocato a Béziers in Francia a Giugno 2018 ha sorriso ai Dragoni nella finale 7°/8° posto del campionato del Mondo giocato in Francia.

Cronaca: al 2° il primo ingaggio sorride ai gallesi che ricevono il primo fallo nei propri 22. Molta aggressiva la difesa ospite al 4° a vincere una ruck ma tiene la linea di coach Roselli che costringe Evans ad esplorare al piede. AL 7° la prima emozione è gallese col break di Lewis fermato nei 22 dalla difesa italiana dopo 40 metri. La nuova carica dopo un pallone scoppiato alla mano dagli Azzurri porta alla prima mischia in attacco per i Dragoni all’ 8°. L’azione si chiude col primo fallo del Galles ma arriva l’errore al piede dei Garbisi che rimette pressione agli Azzurrini che si ritrovano ancora ad arginare gli avversari nei propri 22. Dopo l’introduzione in mischia chiusa è Basham che si stacca dal pack, rompe il placcaggio di Mba e segna alla bandierina per il primo vantaggio esterno. E’ ancora il Galles ad andare vicino alla segnatura al 16°, questa volta il grubber di Evans però esce dal campo ai 5 metri e risale fino alla metà campo grazie al fallo trovato da Koffi sul punto d’incontro al 20°. Un errore di trasmissione sul lancio di gioco di Mazza ridà il possesso a Lake e compagni che trovano la seconda meta ancora con Basham. Questa volta il possente numero 8 buca la difesa al centro sui 22 involandosi sotto i pali. La meta porta oltre il break i gallesi al 21° che guidano 14-0 al Martello grazie alle due trasformazioni di Evans. Risponde l’Italia con al carica centrale del capitan Ruggeri, fermata irregolarmente dagli avversari. Il numero 7 degli Azzurrini cattura il lancio di Nocera ed innesca il drive avanzante dentro i 22. Dopo alcune fasi entro la linea del vantaggio il pallone scoppia a Koffi a 15 metri dalla meta e così al 26° sfuma la prima opportunità italiana. Il XV di coach Roselli si ritrova a giocare una touche ai 10 metri dopo il gioco al piede gallese e risale al campo con un’altra pedata, rubando il possesso agli ospiti sul punto d’incontro. Al 33° Garbisi ci prova con l’up & under ma Mastandrea è pescato in fuorigioco: i britannici ne approfittano ma è bravo Mba col placcaggio avanzante a far indietreggiare la linea. E’ il piede la scelta dell’attacco gallese con Trulla che scivola: Lewis sembra poter raccogliere l’ovale ma è placcato senza possesso da Mastandrea. Il fallo costa il giallo all'ala degli Azzurrini al 36°. In superiorità numerica il Galles segna con la seconda linea Scragg dopo la touche ai 5 metri. Ci provano gli Azzurrini prima dell’intervallo con le cariche di Chianucci e Koffi sull’out sinistro, dove arriva il 4° fallo gallese. La rimessa di Taddia non produce grattacapi e si va negli spogliatoi sullo 0-21.

L’inizio ripresa è ancora a tinte rosse: altra giocata al piede gallese ed altro errore di Trulla che scivola nuovamente ma riesce ad annullare il pallone portandolo dentro l’area di meta. L’ingaggio ai 5 metri vede il pack avanzare e portare in meta nuovamente il numero 8 Basham per il 28-0 ed il bonus a favore del XV di coach Williams. Ristabilita la parità numerica, attaccano gli Azzurrini con tante forze fresche: l’azione arriva fino ai 5 metri dove però l’ovale è perso. Dopo la liberazione attacca ancora l’Italia con Koffi e Garbisi con Grove White che sanziona il placcatore gallese. Spingono gli avanti italiani dopo la rimessa ma, nonostante una superiorità al largo sinistro, arriva solo una mischia introdotto da Citton sui 22. Un altro errore di trasmissione frena l’attacco di Ruggeri e compagni. All’ora di gioco arriva la prima meta dell’Italia segnata da Mba: l’azione parte da una mischia a centro campo con Da Re che trova il varco sull’out sinistro e ricicla per il compagno che segna alla bandierina. Sul 5-28 è il Galles a riportarsi nei 22 italiani con la rimessa ed a mettere pressione alla difesa di casa per diversi minuti. Su un errore di trasmissione italiano, il Galles intercetta l’attacco italiano nei propri 22 e segna sotto i pali la quinta meta della propria sfida con Buckland a 8 minuti dalla fine. Si riportano in attacco gli Azzurrini di coach Roselli che sfruttano il sesto fallo gallese per giocare una touche nei 22 al 36°: dopo diverse fasi l’ovale è giocato al piede con un grubber dalla mediana italiana con Trulla che avanza e segna la seconda meta dei padroni di casa. Garbisi trasforma per il 12-35 parziale. L’Italia attacca alla mano dai propri 22 a pochi minuti dalla fine ma ancora l’ovale è perso per un errore di trasmissione e recuperato dagli avversari che portano in meta l’estremo Davies sotto i pali. Nell’ultima azione un fuorigioco gallese nei 22 viene calciato in rimessa da Citton: avanza il pack prima di un altro fallo ma sulla seconda rimessa l’ovale è perso e calciato fuori dal Galles che vince con bonus al Martelli.

Il Guinness Sei Nazioni dell’Italia Under 20 proseguirà con la sfida del terzo turno contro l’Irlanda a Rieti: sabato 22 Febbraio Ruggeri e compagni saranno di scena allo Stadio Fulvio Iacobini.

 

 
ITALRUGBY, STEYN: "MAGGIORE DISCIPLINA CONTRO L'IRLANDA" PDF Print E-mail
Nazionali Azzurre
Sunday, 10 February 2019 11:20
There are no translations available.

steyn scozia italia 2019Roma – Termina il raduno dell’Italrugby a Roma. Gli Azzurri, dopo il secondo incontro nel Guinness Six Nations contro il Galles allo Stadio Olimpico di Roma nella giornata di ieri, nella mattinata odierna faranno ritorno ai propri club di appartenenza.

“Non mancava di certo la voglia – ha dichiarato Dean Budd, seconda linea dell’Italrugby al termine della partita contro i gallesi nella zona mista post match – . Ci serve maggiore cinismo e sfruttare al meglio le occasioni che ci capitano. In vista dell’Irlanda dobbiamo continuare a lavorare duramente come in questa settimana passata e crescere più rapidamente”.

Read more...
 
WOMEN'S SIX NATIONS, A LECCE L'ITALIA IMPATTA 3-3 CON IL GALLES PDF Print E-mail
Nazionali Azzurre
Saturday, 09 February 2019 22:46
There are no translations available.

 

italia galles femminile febbraio2019Lecce- Nella seconda giornata del Women's 6 Nazioni 2019 davanti a 1493 spettatori presenti allo Stadio Via del Mare di LECCE, l'Italia e Galles pareggiano 3 a 3.

Si celebrano i 50 caps della italiana Bettoni e Gallese Snowsill che calcano per prime il manto del via del Mare.La fisicitá del Galles mette in difficoltá non poco la formazione italiana che risponde colpo su colpo  alle azioni gallesi. 

Al 19esimo giallo per il pilone  Turani costretta al fallo. esce,allora  la Arrighetti per temporanea, per far spazio alla prima linea Giacomoli che ben si comporta  tanto da rimanere in campo, anche allo scadere dei 10 minuti. sará la Arrighetti, infatti, a rientrare in campo per la Turani che rimarrá in panca. Nei 10 minuti in inferioritá numerica ottima la difesa italiana che non consente al Galles di sfondare. Solo al 31 esimo con un calcio piazzato in mezzo ai pali di Wilkins il Galles riesce a portarsi in vantaggio.
 

Read more...
 
O’SHEA “LORO ABILI SUL PUNTO D’INCONTRO. ABBIAMO DAVANTI A NOI UNA GRANDE SFIDA” PDF Print E-mail
Nazionali Azzurre
Saturday, 09 February 2019 20:34
There are no translations available.

OSHEA12345Roma- L’allenatore azzurro Conor O’Shea al termine del match tra Italia e Galles ha risposto alle domande dei giornalisti presenti all'interno della sala stampa dello Stadio Olimpico.

“Loro hanno vinto la guerra all’interno del punto di incontro nel momento chiave della partita nel secondo tempo,sono stati molto bravi in questo per tutta la partita. Ho detto a tutti i nostri ragazzi che è importante continuare a lavorare in questo modo. C’è ancora spazio tra noi e loro e dobbiamo continuare a lavorare per colmarlo. Il Galles come tutte le squadra che affrontiamo nel torneo è una squadra di altissimo livello. E’ difficile in questo momento analizzare questa sconfitta, abbiamo avuto un’opportunità nel secondo tempo, ma l’energia in quel momento è andata nella direzione dell’altra squadra in favore dei nostri avversari. Siamo stati molto vicini nel punteggio per cinquanta minuti dove siamo stati pienamente in partita, ma nel momento fondamentale del secondo tempo non siamo riusciti a cambiare la partita dalla nostra parte. I ragazzi hanno dato il massimo in campo ed è difficile ora analizzare un’altra sconfitta. Noi abbiamo l’abilità per vincere le partite, abbiamo a disposizione un gruppo che lavora sempre al massimo. Dobbiamo vincere questa guerra, nonostante abbiamo perso un’altra partita, ma niente è impossibile. Abbiamo davanti a noi una grande sfida da vincere nel nostro futuro"

 
ITALIA U20, SCELTO IL XV PER IL MATCH CONTRO IL GALLES PDF Print E-mail
Nazionali Azzurre
Friday, 08 February 2019 15:37
There are no translations available.

formazione itau20 gallesMantova  - Fabio Roselli, responsabile tecnico della Nazionale Italiana Under 20, ha ufficializzato la formazione che domenica alle 15 allo stadio “Martelli” di Mantova affronterà il Galles nel match valido per la seconda giornata del Sei Nazioni Under 20, partita che sarà trasmessa in diretta sull’account Facebook, sul canale youtube e sull’App ufficiale FIR.

QUI IL LINK PER LA DIRETTA DELL’ITALIA U20

“Quella contro il Galles sarà una partita fisica – ha dichiarato Roselli - . E’ una squadra molto solida in fase di conquista ma con un gioco consistente e non molto spettacolare che proverà a metterci in difficoltà con il gioco al piede”.

Read more...
 


Page 10 of 432

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube

SIX NATIONS 2019

SCOZIA VS ITALIA

 

SAB 2 FEB
33 - 20
BT Murrayfield

ITALIA VS GALLES

SAB 9 FEB
15 - 26
Stadio Olimpico

ITALIA VS IRLANDA

DOM 24 FEB 
16 - 26
Stadio Olimpico

INGHILTERRA VS ITALIA

SAB 9 MAR 
57-14
Twickenham Stadium

ITALIA VS FRANCIA

SAB 16 MAR 13:30
14-25

Stadio Olimpico

  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR

ticketing2018

banner sitofederugby

 

registrati-FIR


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito