Cookie Consent by Free Privacy Policy website


NAZIONALE FEMMINILE: LE ATLETE CONVOCATE PER IL TEST MATCH ITALIA V FRANCIA PDF Print E-mail
Nazionali Azzurre
Monday, 05 September 2022 12:29
There are no translations available.

 

FRAVITAsettembre2022Biella – Al via la settimana di avvicinamento al secondo e ultimo Test match con la Francia prima della partenza della Nazionale femminile per la Nuova Zelanda, sede della Rugby World Cup 2021, dove le Azzurre affronteranno USA (9 ottobre) Canada (16 ottobre) e Giappone (23 ottobre).

Il Capo Allenatore Andrea Di Giandomenico ha confermato i nominativi delle 26 atlete che proseguiranno la preparazione per l’incontro con la squadra transalpina, in programma allo Stadio del Rugby di Biella venerdì 9 settembre alle ore 18 – l’incontro verrà trasmesso in diretta su Sky Sport Arena e in streaming su NOW.

Si uniscono al gruppo – rientrato ieri in Italia, dopo l’incontro allo Stade des Arboras di Nizza conclusosi sul punteggio di 21-0 per la squadra ospitante– Veronica Madia (Rugby Colorno, 31 caps), Sara Tounesi (Sale Sharks, 24 caps) e Manuela Stecca (Villorba Rugby, 2 caps); lasciano il raduno Sara Barattin, Francesca Barro e Alessandra Frangipani.

Domenica 4 settembre la Nazionale femminile è tornata a Biella, dove alle ore 18 ha partecipato a una partita di flag rugby con il gruppo di atleti Special Olympics della squadra Biella Rugby Club ASAD.

Le 26 atlete convocate:

ARRIGHETTI Ilaria – Stade Rennais, 55 caps
BETTONI Melissa – Stade Rennais, 71 caps
D’INCA’ Alyssa – Villorba Rugby, 9 caps
DUCA Giordana – Valsugana Rugby Padova, 30 caps
FEDRIGHI Valeria – Stade Toulousain, 35 caps
FRANCO, Giada – Rugby Colorno, 23 caps
FURLAN Manuela – Villorba Rugby, 88 caps
GAI Lucia – Valsugana Rugby Padova, 83 caps
GIORDANO Elisa – Valsugana Rugby Padova, 55 caps
GRANZOTTO Francesca - Unione Rugby Capitolina, 1 cap
LOCATELLI Isabella – Rugby Colorno, 33 caps
MADIA Veronica – Rugby Colorno, 31 caps
MAGATTI Maria – CUS Milano Rugby, 45 caps
MARIS Gaia - Wasps, 11 caps
MUZZO Aura – Villorba rugby, 26 caps
OSTUNI MINUZZI Vittoria - Valsugana Rugby Padova, 15 caps
RIGONI Beatrice - Valsugana Rugby Padova, 56 caps
SEYE Sara – Rugby Calvisano, 7 caps
SGORBINI Francesca – ASM Romagnat, 12 caps
SILLARI Michela – Valsugana Rugby Padova, 69 caps
STECCA Emanuela – Villorba Rugby, 2 caps
STEFAN, Sofia – Valsugana Rugby Padova, 68 caps
STEVANIN, Emma – Valsugana Rugby Padova, 1 cap
TOUNESI Sara – Sale Sharks, 24 caps
TURANI Silvia – Exeter Chiefs, 20 caps
VECCHINI Vittoria – Valsugana Rugby Padova, 10 caps

 

 
RUGBY WORLD CUP 2021, A NIZZA IN PREPARAZIONE AI MONDIALI FRANCIA v ITALIA 21-0 PDF Print E-mail
Nazionali Azzurre
Saturday, 03 September 2022 19:06
There are no translations available.

 

fravitanizzaprerwc
Nizza -
Nel secondo test-match di preparazione alla Rugby World Cup neozelandese del prossimo autunno la Francia supera le Azzurre di Andrea Di Giandomenico per 21-0 dopo che, in luglio, Furlan e compagne avevano tenuto testa al Canada, quarta forza del ranking internazionale.

Allo Stade des Arboras di Nizza le transpalpine, terze nella graduatoria assoluta World Rugby dietro all’Inghilterra ed alle Blacks Ferns della Nuova Zelanda, prendono da subito il controllo della partita trascinate dal talento e dalla lucidità della mediana di mischia Sansus, autrice della prima meta al quinto - dopo un lungo insistere degli avanti in blu - ma soprattutto creatrice ed ispiratrice del gioco del XV di casa. 

Read more...
 
NAZIONALE FEMMINILE, FEDRIGHI PRIMA DI FRANCIA V ITALIA: 'SFIDA DIFFICILE MA PRONTE PER AFFRONTARLA' PDF Print E-mail
Nazionali Azzurre
Saturday, 03 September 2022 11:29
There are no translations available.

 

 

DSC 0212 5cdeb4ee-c593-455d-ab9f-a46e8f0a4144 20220402020751Nizza - Oggi pomeriggio alle ore 18, presso lo Stade des Arboras di Nizza, l’Italia affronterà la Francia in occasione del penultimo Test Match preparatorio alla Rugby World Cup 2021, inserito nella programmazione delle Summer Nations Series.

Valeria Fedrighi, seconda linea Azzurra con 34 caps, in forza allo Stade Toulousain laureatosi Campione di Francia nella stagione 2021/22, è stata scelta dal Capo Allenatore Andrea Di Giandomenico per fare parte del XV iniziale.

‘L’incontro con la Francia arriva al termine di un intenso periodo di preparazione, cominciato all’inizio dell’estate. Scenderemo in campo positive, con la voglia di vincere ma soprattutto di fare una buona prestazione’, esordisce: ‘Sappiamo che il lavoro fatto si concretizzerà in un grande traguardo, la partecipazione alla Rugby World Cup 2021, e siamo impazienti di vederne i risultati. Giocare contro una delle candidate al titolo di Campione del mondo ci consentirà di valutare la nostra preparazione in rapporto al percorso intrapreso e al gioco di una squadra molto sfidante.

‘Rispetto all’incontro dello scorso marzo (Francia v Italia 39-6, Stade des Alpes, Grenoble), la differenza principale risiede nel cambiamento del contesto: durante il Tiktok Women’s Six Nations, si trattava del primo appuntamento nel Torneo, ora veniamo da mesi in cui abbiamo avuto modo di stare insieme più a lungo e di ritrovarci, come squadra e come gruppo. Sicuramente, il processo di contrattualizzazione avviato dalla Federazione ci ha dato la possibilità di dedicare più tempo alla preparazione, a livello fisico e mentale. Sarà una sfida difficile, ma ci sentiamo pronte per affrontarla'.

A proposito del panorama rugbistico francese, Fedrighi si sofferma sulla vita a Tolosa e il rapporto con il Club, che rivede nelle dinamiche del gruppo Azzurro:

‘Il senso di famiglia che si crea all’interno di una squadra, composta da persone che condividono non solo gli stessi obiettivi, ma anche le cadute e le vittorie quotidiane, contribuisce a costruire quello che viene definito ‘attaccamento alla maglia’: il vero sostegno si riconosce nell’aiuto, seppur piccolo, nelle attività di ogni giorno. Questo movimento verso una direzione condivisa trae forza anche dalla storia, da quanto ha fatto chi è venuta prima di noi, coscienti che tanti piccoli passi hanno avviato processi che sembravano impossibili. La responsabilità di non deludere chi ci supporta, la consapevolezza di essere parte del medesimo flusso per raggiungere il traguardo insieme fa la differenza', conclude: 'le esperienze in ambienti diversi, non solo in ambito rugbistico, aiutano a sviluppare una visione generale che consente di contestualizzare e comprendere cosa funzioni e cosa invece potrebbe migliorare. Lo stesso vale per il nostro gruppo, bello e coeso: il confronto ci arricchisce e le nostre differenze ci spingono a crescere.

Francia v Italia
Sabato 3 settembre, Stade des Arboras, Nizza - kick off ore 18

Arbitro: Sara Cox
Assistenti arbitrali:
Catherine Ritchie (RFU) e Holly Wood (RFU)
TMO:
Ian Tempest (RFU)

Italia:
15 Manuela Furlan (C) – 87 caps
14 Aura Muzzo – 25 caps
13 Michela Sillari – 68 caps
12 Alyssa D’Incà – 8 caps
11 Maria Magatti – 44 caps
10 Beatrice Rigoni – 55 caps
9 Sara Barattin – 106 caps
8 Elisa Giordano – 54 caps
7 Giada Franco – 22 caps
6 Ilaria Arrighetti – 54 caps
5 Giordana Duca – 29 caps
4 Valeria Fedrighi – 34 caps
3 Lucia Gai – 82 caps
2 Melissa Bettoni – 70 caps
1 Silvia Turani – 19 caps

A disposizione:
16 Vittoria Vecchini – 9 caps
17 Gaia Maris – 10 caps
18 Sara Seye – 6 caps
19 Isabella Locatelli – 32 caps
20 Francesca Sgorbini -11 caps
21 Sofia Stefan – 67 caps
22 Emma Stevanin – esordiente
23 Vittoria Ostuni Minuzzi – 14 caps

Allenatore: Andrea Di Giandomenico

Francia:

15 E. Boulard
14 M. Llorens
13 M. Filopon
12 C. Jacquet
11 M. Menager
10 C. Drouin
9 L. Sansus
8 G. Hermet (C)
7 R. Menager
6 C. Escudero
5 M. Fall
4 C. Ferer
3 C. Joyeux
2 A. Sochat
1 A. Deshaye

A disposizione:
16 C. Domain
17 C. Lindelauf
18 R. Bernadou
19 S. N'diaye
20 J. Annery
21 P. Bourdon
22 L. Queyroi
23 G. Vernier

Allenatore: Thomas Darracq

 

 

 
NAZIONALE FEMMINILE: LE DICHIARAZIONI DEL CAPITANO FURLAN PRIMA DEL TEST MATCH CON LA FRANCIA PDF Print E-mail
Nazionali Azzurre
Friday, 02 September 2022 12:16
There are no translations available.

 

FurlanNizza – Si è svolto stamattina presso lo Stade des Arboras di Nizza l’allenamento di rifinitura della Nazionale femminile di rugby, alla vigilia dell’incontro che vedrà le Azzurre scendere in campo domani, sabato 3 settembre, alle ore 18 con la formazione francese (diretta canale 252 di Sky; differita Sky Sport Action alle ore 23.30).

Un clima soleggiato ha accompagnato il team run delle Azzurre, impegnate sul terreno di gioco dell’impianto nizzardo dalle 11 alle 12.

‘Veniamo da una lunga estate di preparazione – iniziata con i raduni di giugno, proseguita con l’incontro con il Canada di fine luglio e gli appuntamenti di agosto – che si concluderà con i due test match in programma nei prossimi giorni’, dichiara il Capitano Manuela Furlan.

‘L’incontro con il Canada è stato un ottimo banco di prova, non solo perché ci ha permesso di conoscere le nostre dirette avversarie nel girone B della Rugby World Cup 2021, ma anche di testare a che punto fosse la nostra preparazione. Ora stiamo entrando nella fase finale, quella della velocità e dell’esplosività, non vediamo l’ora di scendere in campo e affrontare questo ulteriore momento di verifica. La Francia ambisce a ottenere un ottimo risultato e le potenzialità per farlo, è una squadra sfidante, completa e imprevedibile per l’alternanza del proprio gioco: anticipare le loro mosse sarà la chiave per ribaltare la partita a nostro favore, dobbiamo disarticolare la sicurezza dei loro meccanismi.

A proposito del fitto calendario preparatorio alla rassegna iridata, aggiunge: ‘avere avuto la possibilità di stare insieme più a lungo ci ha consentito di consolidare il lavoro fatto non solo nell’ultima stagione ma, per alcune di noi, negli ultimi anni. Sicuramente l’appuntamento con il Mondiale ci motiva a dare il massimo’.

Francia v Italia
Sabato 3 settembre, Stade des Arboras, Nizza - kick off ore 18

Italia:
15 Manuela Furlan (C) – 87 caps
14 Aura Muzzo – 25 caps
13 Michela Sillari – 68 caps
12 Alyssa D’Incà – 8 caps
11 Maria Magatti – 44 caps
10 Beatrice Rigoni – 55 caps
9 Sara Barattin – 106 caps
8 Elisa Giordano – 54 caps
7 Giada Franco – 22 caps
6 Ilaria Arrighetti – 54 caps
5 Giordana Duca – 29 caps
4 Valeria Fedrighi – 34 caps
3 Lucia Gai – 82 caps
2 Melissa Bettoni – 70 caps
1 Silvia Turani – 19 caps

A disposizione:
16 Vittoria Vecchini – 9 caps
17 Gaia Maris – 10 caps
18 Sara Seye – 6 caps
19 Isabella Locatelli – 32 caps
20 Francesca Sgorbini -11 caps
21 Sofia Stefan – 67 caps
22 Emma Stevanin – esordiente
23 Vittoria Ostuni Minuzzi – 14 caps

Allenatore: Andrea Di Giandomenico

Francia:

15 E. Boulard
14 M. Llorens
13 M. Filopon
12 C. Jacquet
11 M. Menager
10 C. Drouin
9 L. Sansus
8 G. Hermet
7 R. Menager
6 C. Escudero
5 M. Fall
4 C. Ferer
3 C. Joyeux
2 A. Sochat
1 A. Deshaye

A disposizione:
16 C. Domain
17 C. Lindelauf
18 R. Bernadou
19 S. N'diaye
20 J. Annery
21 P. Bourdon
22 L. Queyroi
23 G. Vernier

Allenatore: Thomas Darracq

 

 
COMUNICATO STAMPA FIR - MONTANNA IOANE PDF Print E-mail
Nazionali Azzurre
Thursday, 01 September 2022 17:42
There are no translations available.

 

ioane
La FIR ha preso atto della risoluzione del contratto tra Benetton Rugby e l’atleta Montanna Ioane, Azzurro n. 698, ufficializzata oggi dalla franchigia trevigiana.

La Federazione e lo staff tecnico della Squadra Nazionale Maschile manterranno regolari contatti con il giocatore, che sarà tenuto in considerazione per l’attività internazionale 2022/23.

 

 


Page 3 of 556

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube

  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR

Banner 300x150

banner-ticketing-2021

banner sitofederugby

banner-community-fir