Joom!Fish config error: Default language is inactive!
 
Please check configuration, try to use first active language

Impegno Sociale

 

 

 



ORVIETANA RUGBY, VOCE DEL VERBO SOSTEGNO PDF Print E-mail
Impegno Sociale
Thursday, 10 May 2018 15:06
There are no translations available.

orvietana rugbyDopo l’esondazione del fiume Paglia del 2012 che aveva completamente sommerso il campo e creato ingenti danni nel territorio orvietano, la società umbra è ripartita da zero e con l’aiuto di volontari, giocatori e simpatizzanti ha creato un club che si occupasse di sport, cultura e solidarietà.

Nelle ore successive al sisma di Amatrice e Norcia, il furgone che accompagna i ragazzi in trasferta è stato usato dai giocatori della prima squadra per correre in aiuto delle popolazioni terremotate, portando beni di prima necessità e cibo per persone con intolleranze alimentari.

Adesso sarà il turno dei Briganti di Librino, che come l’Orvietana rugby, hanno bisogno di aiuto per rialzarsi dal “placcaggio” subito.

Per conoscere meglio la società umbra, visitate il sito www.orvietanarugby.it

 

 
MIXED ABILITY TOUCH RUGBY IL 25 MAGGIO A FIRENZE PDF Print E-mail
Impegno Sociale
Thursday, 10 May 2018 11:51
There are no translations available.

 

mixarSi svolgerà il 25 maggio allo stadio di via Del Perugino a Firenze il IV ” Mixed Ability Touch Rugby” organizzato dall'associazione “ Sport Rugby and Friendship”. Parteciperanno alcune classi delle scuole primarie e secondarie che hanno ottenuto dal Comune di Firenze, nell'ambito del progetto “Tuttinsieme per l'integrazione” del C.R.E.D. Ausilioteca (Centro Risorse Educative Didattiche dell'Assessorato all'Educazione), il laboratorio creato dall'associazione: “Scuola di Rugby...scuola di vita”. L'iniziativa è per agevolare la socializzazione, l'inclusione delle diversità e delle problematiche sociali. Il rugby con la sua cultura del “sostegno” e del divertimento del gioco collettivo è un veicolo ideale per abbattere le differenze di abilità e di svantaggio. L'evento è a coronamento di un percorso educativo nelle classi e un appuntamento sempre più apprezzato da studenti,genitori,corpo insegnanti e istituzioni. L'associazione è fortemente impegnata affinchè questo manifestazione acquisti sempre più prestigio nell'ambito delle attività sportive per l'integrazione.

 

 

 
I LIONS RUGBY CREMONA E LA MISSION EDUCATIVA PDF Print E-mail
Impegno Sociale
Saturday, 28 April 2018 22:11
There are no translations available.

 

foto squadra lions 17-18La storia recente di questo club parla di significativi progetti di solidarietà, per legare l’attività agonistica ad un concreto impegno sociale.

Inizialmente la mission era “educativa” e rivolta ai ragazzi, con un sostegno socio-psico-educativo ed attività di orientamento personale e lavorativo. In seguito, grazie alla disponibilità della casa circondariale,  è partita un’iniziativa dove il rugby è protagonista come supporto alla riabilitazione. 100 detenuti hanno conosciuto il nostro sport fino all’organizzazione di un derby con la prima squadra dei Lions Cremona.

Ma l’impegno va anche nel rugby integrato con la formazione di una squadra con ragazzi autistici e con ADHD che ha portato anche un atleta del club, Valentino, a partecipare ai mondiali del 2015 con un bel terzo posto

 

 
TEATRO E RUGBY IN CARCERE A PESARO PDF Print E-mail
Impegno Sociale
Thursday, 26 April 2018 17:29
There are no translations available.

GDR.Locandina Rugby-1 1“TEATRO E RUGBY IN CARCERE” è il titolo dell'inedita iniziativa curata dal Teatro Universitario Aenigma di Urbino, in occasione della Quinta Giornata Nazionale del Teatro in Carcere e per la 56° Giornata Mondiale del Teatro promossa dall’International Theatre Institute dell’UNESCO, che coinvolge decine di istituti penitenziari italiani (www.teatrocarcere.it - www.leduecitta.it).  
Si tratta di un laboratorio teatrale diretto da Vito Minoia (pedagogista, esperto di Teatro Educativo Interculturale e Inclusivo, nonché direttore artistico del Teatro Universitario Aenigma), rivolto a tutti gli studenti della Università di Urbino, entrando in particolare relazione con il corso di Pedagogia generale a cura della Prof.ssa Rosella Persi (Corso di Scienze motorie, sportive e della salute).
Un percorso di quattro incontri che introduce alle tematiche del lavoro educativo in carcere attraverso il teatro e lo sport; al centro dell’attenzione, il Rugby, pratica già consolidata e attiva in diversi istituti penitenziari italiani grazie alle sue potenzialità pedagogiche.
Avviati lo scorso 11 aprile, gli incontri si svolgono presso il Teatro La Vela (Collegi universitari di Urbino), nei giorni 18 e 25 aprile; nell’ultima sessione (30 aprile) è previsto l'incontro con detenute e detenuti della Casa Circondariale di Pesaro, coinvolti nel lavoro della Compagnia teatrale “Lo Spacco”, fondata nel 2002 grazie alla coordinamento del Teatro Aenigma.
Per il biennio 2018/2019, la Compagnia sarà impegnata nella produzione di un nuovo allestimento spettacolare dedicato proprio al Rugby.
I laboratori si avvalgono della consulenza tecnica di Giuseppantonio “Beppe” De Rosa, allenatore federale e ideatore del Progetto EXTRA: il Rugby per rieducare” presso la Casa Circondariale di Pesaro; ospite della prima giornata, Matthias Canapini, documentarista fotografico e studioso delle pratiche di “Rugby di frontiera”.
-

 
SCUOLE APERTE ALLO SPORT E I CAMPIONI DEL FAIR PLAY PDF Print E-mail
Impegno Sociale
Monday, 23 April 2018 14:53
There are no translations available.

boni tommasoSassari Marta Pagnini, ex ginnasta e Capitana della Nazionale italiana di ginnastica ritmica, insieme con Tommaso Boni, giocatore delle Zebre Rugby di Parma e della Nazionale italiana di Rugby, sono stati i protagonisti del “15°Incontro con il Campione”, per il progetto “Scuole aperte allo sport”.

L’Incontro si è svolto presso il Convitto Nazionale Canopoleno, in Via Luna e Sole 44, a Sassari, di fronte a un gruppo di circa 140 ragazzi di età compresa tra gli 11 e i 13 anni.

“Scuole aperte allo sport” è il nuovo progetto destinato alle scuole secondarie di I grado, promosso dal CONI e dalle Federazioni Sportive Nazionali, in collaborazione con il MIUR e con il sostegno di Samsung Electronics Italia che, per l’a.s. 2017-2018, coinvolge in via sperimentale 100 scuole su tutto il territorio nazionale, con 1.500 classi e ca. 30.000 ragazzi.

Read more...
 


Page 8 of 22
 

registrati-FIR


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito