UN DONO PER I PICCOLI PAZIENTI DELL’OSPEDALE DI PADOVA PORTATO DA LUCIA STEFAN E SOFIA GAI PDF Stampa E-mail
Impegno Sociale
Venerdì 03 Aprile 2020 12:59

valsaQuesta mattina  le Azzurre Sofia Stefan e Lucia Gai, in rappresentanza della propria società di appartenenza, il  Valsugana Rugby Padova, hanno visitato il dipartimento pediatrico dell’Ospedale di Padova donando ai piccoli pazienti colombe artigianali confezionate da una nota azienda locale, Le Salon, partner storico della società padovana.

Sofia e Lucia, con questo  gesto di altruismo e generosità, hanno voluto dimostrare quanto le atlete e tutta la società siano “vicine alla propria comunicato” - come ha spiegato il pilone azzurro e delle “Valsu”, Lucia Gai.

 
FIR E MIPAAF ANCORA INSIEME NEL SEI NAZIONI 2020 PDF Stampa E-mail
Impegno Sociale
Giovedì 20 Febbraio 2020 15:57

PESCE AZZURRO PER NELL’ALIMENTAZIONE DEGLI AZZURRI ITALRUGBY E INIZIATIVE PER LA SOSTENIBILITA’ DEL TORNEO

Roma - La Federazione Italiana Rugby è lieta di annunciare, in occasione delle gare interne della Nazionale nel Guinness Sei Nazioni 2020 allo Stadio Olimpico di Roma, una serie di iniziative sviluppate/realizzate in collaborazione con il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali (MIPAAF) in ambito del Programma Operativo del FEAMP 2014/2020 che promuove la pesca e l’acquacoltura intelligenti ed ecocompatibili insieme ad uno sviluppo sostenibile ed inclusivo delle comunità che dipendono dalla pesca stessa.

Considerato l’alta richiesta di intake proteico dei giocatori di rugby professionisti e l’ottimo apporto di grassi insaturi Omega 3 adeguato al regime alimentare degli atleti, il pesce azzurro è regolarmente inserito nel regime alimentare della Squadra Nazionale.

Inoltre, il pesce azzurro garantisce un’ottima fonte di proteine e di una serie di micronutrienti come potassio (che aiuta la contrazione muscolare) e fosforo (utile per scheletro e cervello), di sali minerali (tra cui il selenio, un efficace antiossidante, calcio, fosforo, ferro e iodio) e vitamine (in particolare A e B).

Presso il Parco del Foro Italico nel “Peroni Terzo Tempo Village”, sarà allestito uno spazio dedicato al MIPAAF con l’obiettivo di promuovere il Programma Operativo FEAMP 2014/2020. Tra le iniziative uno stand istituzionale per la distribuzione del materiale informativo e uno stand dedicato ai più piccoli con attività volte a promuovere il consumo del pesce azzurro e salvaguardare le risorse del mare attraverso un utilizzo sostenibile e condiviso. A completare le attività del villaggio, uno stand per la distribuzione gratuita al pubblico di cartocci di pesce azzurro fritto. Il tutto per promuovere il connubio tra sport e alimentazione.

Con il varo della progettualità “Mondo Ovale Responsabile”, volta a far conoscere i progetti di CSR di FIR e all’organizzazione di un 6 Nazioni sostenibile ambientalmente verrà riproposta anche nel 2020 l’iniziativa volta a ridurre lo spreco di plastica usa-e-getta durante gli eventi: anche quest’anno il Ministero ha aderito a questa iniziativa sostenibile, così tutti i visitatori dello stand MIPAAF e all’interno dell’Area Hospitality saranno omaggiati di un bicchiere in silicone che, grazie ad un chip sul fondo e all'applicazione mobile, permetterà di conteggiare il numero di bicchieri di plastica risparmiati durante l’evento. Grazie alla collaborazione con il Ministero sarà installata, nei pressi dello stand MIPAAF una scultura a forma di pesce raccogli plastica, un’opera di sensibilizzazione contro l’abbandono di quella che è l’emergenza del nuovo millennio per il mare e l’ecosistema: la plastica. La scultura vuole rappresentare un monito verso tutti i tifosi ad un atteggiamento ancor più responsabile ed un disincentivo a qualunque forma di abbandono di rifiuti.

Inoltre, sempre in coerenza con la sostenibilità dell’evento e il linea con il Programma Operativo FEAMP, tutti gli ospiti delle aree ospitalità dell’Olimpico riceveranno in omaggio, per la gara del 14 marzo contro l’Inghilterra, un asciugamano prodotto con tessuto avente tracciabilità controllata formato da poliestere derivante dal riciclo di bottiglie di plastica (PET) raccolte nel Mar Mediterraneo. 

 
MONDO OVALE RESPONSABILE: IL SEI NAZIONI DI ROMA PUNTA SUL SOCIALE PDF Stampa E-mail
Impegno Sociale
Mercoledì 19 Febbraio 2020 08:01

 

mor logoFIR E PARTNER IN CAMPO PER UN TORNEO AMBIENTALMENTE SOSTENIBILE

Roma – Divertimento, grande sport, cultura: il Guinness Sei Nazioni, nella sua incarnazione romana, ha sempre fatto coesistere molteplici anime per offrire al pubblico uno spettacolo costantemente innovativo, capace di unire il tema principale della giornata a una caratterizzazione unica dell’evento.

Dal Terzo Tempo Peroni Village all’iniziativa “Quarto Tempo Rugby e Cultura” che, negli anni passati, ha aperto le porte dei musei romani al pubblico del Torneo, la Federazione Italiana Rugby e i suoi partner non hanno mai perso di vista una visione orientata ad offrire agli appassionati in arrivo nella Capitale da tutto il mondo un appuntamento in grado di andare ben oltre gli ottanta minuti di spettacolo sul terreno da gioco.

Con il 2020, in occasione di un anniversario significativo per il rugby italiano - entrato nel 2000 a far parte del più antico e prestigioso Torneo dell’universo rugbistico - l’attenzione e l’impegno di FIR, delle aziende che la affiancano e delle istituzioni saranno rivolti a far conoscere le numerose iniziative di responsabilità sociale che andranno di pari passo con le due gare interne degli Azzurri allo Stadio Olimpico di Roma: una serie di progettualità che la Federazione ha fatto confluire, per le sette settimane del Torneo, sotto le nuove insegne di “Mondo Ovale Responsabile”.

Leggi tutto...
 
FIR E WISHRAISER #INSIEME PER I PUNTI LUCE DI "SAVE THE CHILDREN" PDF Stampa E-mail
Impegno Sociale
Martedì 18 Febbraio 2020 10:02

wishraiserRoma - La Federazione Italiana Rugby ha lanciato un’iniziativa di raccolta fondi sulla piattaforma Wishraiser a sostegno della campagna Illuminiamo il Futuro di Save the Children Italia Onlus. I donatori potranno volare a Roma per il Guinness Sei Nazioni, assistere al match conclusivo del Torneo tra Italia e Inghilterra dall´area hospitality, partecipare alla cena di gala con le due squadre e vivere da vicino l'esperienza del Captain's Run pre-partita.

E’ online su www.wishraiser.com/6nazioni la nuova campagna di raccolta fondi che andrà a sostenere Save the Children Italia Onlus con l’obiettivo di coinvolgere nella pratica del rugby, insieme alle Società del territorio, i minori che frequentano alcuni dei 25 Punti Luce attivati da Save the Children nell’ambito della campagna Illuminiamo il Futuro: centri diurni ad alta densità educativa che sorgono nelle periferie delle principali città italiane per contrastare la povertà educativa, offrendo ai bambini e agli adolescenti più a rischio la possibilità di svolgere gratuitamente numerose attività formative, quali sostegno allo studio, laboratori artistici e musicali, promozione della lettura, accesso alle nuove tecnologie, gioco, sport e attività motorie.

Facendo la loro donazione, tutti i partecipanti avranno la possibilità di vincere un premio straordinario vivendo il Sei Nazioni da protagonisti. Uno tra i donatori verrà infatti estratto, a fine campagna, e potrà volare a Roma per assistere al match Italia - Inghilterra dai posti riservati dell'area hospitality, fare un tour degli spogliatoi prima della gara e pernottare nello stesso hotel della Nazionale. Il giorno prima del Match, il vincitore e il suo accompagnatore avranno anche la possibilità di partecipare al Captain's Run, una sessione di allenamento a porte chiuse guidata dal capitano della squadra allo Stadio Olimpico di Roma. Inoltre potranno partecipare al terzo tempo più esclusivo della manifestazione: la cena di gala insieme alle due squadre, seduti a fianco dei più grandi campioni italiani e inglesi! Volo e hotel sono inclusi per due persone. Un’occasione unica per tutti gli appassionati del mondo rugby.

COME PARTECIPARE PER VINCERE - Partecipare alla campagna e sostenere l’associazione è semplicissimo! Dovrete solo andare su www.wishraiser.com/6nazioni, cliccare sul bottone “Partecipa” della campagna in questione, selezionare il livello di donazione e il reward desiderato, registrarsi sulla piattaforma, procedere con la donazione e incrociare le dita. Maggiore è la donazione, maggiori sono le chances di vincere l’esperienza in palio. Come riconoscimento per il supporto all’associazione ogni utente riceverà sempre un reward a fronte della donazione effettuata, come i gadget del merchandising ufficiale della
campagna. Al termine del contest avverrà l’estrazione attraverso un sistema randomico che decreterà il vincitore dell’esperienza premiale.

La Federazione Italiana Rugby Rugby conferma con la campagna il suo impegno ormai biennale a favore di Save the Children Italia Onlus.

Oltre all'incredibile esperienza a Roma insieme alla squadra, per ogni donazione effettuata l'utente riceverà un reward esclusivo come: la divisa della Nazionale autografata da tutta la squadra e con dedica personale, il pallone di rugby autografato dalla squadra, gli scarpini di Sergio Parisse – atteso contro l’Inghilterra all’ultima uscita internazionale di carriera - e tanto altro ancora.

"Il sostegno è un tratto altamente distintivo del nostro sport – ha detto il Presidente della FIR, Alfredo Gavazzi – e il legame che ci lega a Save the Children radicato nel tempo. Confidiamo che questa campagna possa contribuire a rendere ancor più tangibile il nostro supporto a un progetto prezioso come quello dei Punti Luce, per illuminare il futuro dei giovani delle nostre periferie più difficili”.

"Siamo orgogliosi di aver realizzato un’altra campagna di raccolta fondi insieme alla Federazione Italiana di Rugby con cui abbiamo già collaborato  alcuni mesi fa in un’iniziativa di successo. Siamo sicuri che i donatori saranno entusiasti di vivere ancora una volta questa esperienza da protagonisti insieme alla Nazionale di Rugby, con il valore aggiunto dato dalla possibilità di assistere all’ultimo test internazionale di un campione straordinario come Sergio Parisse. - ha dichiarato Mario Salsano, CEO di Wishraiser - Ci auguriamo di poter contribuire ad aiutare la Federazione a rendere sempre più attiva ed efficace la propria partnership con Save the Children, che ha l’obiettivo di diffondere la pratica del rugby tra i bambini e ragazzi che frequentano i Punti Luce”.

WISHRAISER - Wishraiser.com è la prima piattaforma di contest benefici in Europa che permette a personaggi famosi e influencer del web, di realizzare campagne di raccolta fondi a favore di associazioni non profit. Wishraiser ha già alle spalle campagne di raccolta fondi di successo con testimonial del mondo dello sport come: Giorgio Chiellini, Leonardo Bonucci, Christian Vieri, Flavio Tranquillo, Juan Cuadrado, Lele Adani, Samuel Eto'o, Miralem Pjanic, Rodrigo Bentancur e tanti altri, che hanno coinvolto decine di migliaia di donatori. Attualmente in piattaforma campagne con testimonial dello sport come il campione di tennis Matteo Berrettini.

 
UN GIORNO DA PECORE NERE PDF Stampa E-mail
Impegno Sociale
Martedì 11 Febbraio 2020 14:00

 

pecore nereDi David Lubrano.

Due squadre schierate in mezzo al campo. Da una parte tredici uomini con indosso la maglia azzurra con lo scudetto tricolore in bella mostra sul petto. Dall’altra, altri tredici uomini stretti in maglie biancorosse. In mezzo una palla ovale.

Nel sabato della prima giornata del Torneo del 6 Nazioni questa potrebbe essere l’immagine del calcio d’inizio dell’incontro tra Galles e Italia. Ma non siamo al Sei  Nazioni. Si sta per disputare la quarta giornata del campionato Old, torneo di rugby  riservato a giocatori over 35 fino all’età che “uno ce la fa a stare in campo”.

Il terreno di gioco dove sono schierate le due squadre non è l’avveniristico Millenium Stadium di Cardiff. E’ il campetto da calcio malconcio della Casa Circondariale di Livorno.  Anche questo ha un fondo di colore verde ma al posto dell’erba gallese perfettamente curata, c’è un rivestimento in sintetico usurato dagli anni che se cadi a terra è come passare sulla carta vetrata.

Neanche le squadre sono quelle che sembrano. I giocatori con la maglia rossa non sono i Dragoni gallesi.  Sono i Ribolliti, formazione Old  legata al Firenze Rugby 1931. Gli altri indossano la maglia azzurra della Nazionale donata dalla Federazione Rugby ma il colore che portano dentro è un altro. Sono le Pecore Nere, la formazione composta  dai detenuti del carcere di Livorno allenata da Manrico Soriani, Michele Niccolai allenatori dei Lions Amaranto e Mario Lenzi

Solo questo potrebbe rappresentare un affascinante parallelo di una giornata di sport.

Leggi tutto...
 


Pagina 1 di 27
 

banner-community-2019

seguici su Spotify


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito