CATTOLICA TEST MATCH 2020, L’ITALIA IN CAMPO A FIRENZE ED ANCONA PDF Stampa E-mail
Slide
Sabato 07 Novembre 2020 14:13

fotosportit 86516 pr

IL 14 NOVEMBRE AL “FRANCHI” LA SCOZIA, IL 21 DEBUTTO AL “CONERO” CON FIJI

Roma - Uno Stadio divenuto casa dell’Italia lontano dall’Olimpico di Roma e un impianto che accoglie gli Azzurri per la prima volta. 

La Federazione Italiana Rugby ha ufficializzato le sedi dei due Cattolica Test Match di novembre 2020, turni inaugurali della nuova Autumn Nations Cup che, il 14 e 21 di questo mese, vedranno la Nazionale Italiana Maschile allenata da Franco Smith sfidare la Scozia e le Fiji. 

Per l’incontro con gli highlanders, reduci dal terzo posto nel Guinness Sei Nazioni a pari merito con l’Irlanda, la sede scelta è il “Franchi” di Firenze, un prato sul quale nelle ultime stagioni gli Azzurri sono scesi con continuità superando il Sudafrica nel 2016 e la Georgia nel 2018. 

Una settimana più tardi debutto assoluto allo Stadio del Conero di Ancona, che riceve l’Italrugby per la prima volta in occasione del Cattolica Test Match contro Fiji: pieno equilibrio nei dodici precedenti tra le due Nazionali, con sei successi ciascuno e ultima affermazione di marca italiana tre anni fa al “Massimino” di Catania.

Entrambi gli incontri avranno luogo, come da normative vigenti, in regime di porte chiuse al pubblico.

Firenze è stata teatro di alcune delle più appassionanti partite dell’Italia nell’ultimo quadriennio ed alla città ci legano ricordi indelebili nella memoria di tutti noi.  I minuti finali della vittoria sugli Springboks, quattro anni fa, restano un’emozione senza eguali e siamo felici di poter proseguire nella nostra collaborazione con il Sindaco Nardella e la sua Giunta tornando per la quarta volta in cinque anni a giocare al Franchi.
Al tempo stesso, anche in questo 2020 così duramente caratterizzato dalla pandemia abbiamo voluto rimanere coerenti con la visione che ha caratterizzato i nostri eventi nell’ultimo decennio, portando la Nazionale in una nuova città ed in un nuovo stadio, che si accingono a farsi conoscere sul palcoscenico del grande rugby internazionale in una gara sempre difficile e spettacolare come quella contro le Fiji. Non vediamo l’ora di rivedere in campo gli Azzurri nei Test Match che portano la firma del nostro main sponsor Cattolica Assicurazioni e siamo fiduciosi di vedere Bigi e compagni scendere in campo con lo stesso spirito che ha caratterizzato la prestazione della settimana scorsa contro l’Inghilterra” ha dichiarato il Presidente della FIR, Alfredo Gavazzi. 

Cattolica Assicurazioni scende in campo insieme alla Nazionale in questi due appuntamenti autunnali che vedranno impegnati gli Azzurri di coach Smith contro Scozia e Fiji. In un periodo così difficile, segnato dall’emergenza Covid, il rugby e i suoi valori sono da esempio per affrontare e far fronte con coraggio e determinazione alle difficoltà, senza arrendersi mai, sfruttando il gioco di squadra e lo spirito agonistico di ciascun atleta. Siamo convinti che, nello sport, così come nella vita, dedizione e sacrificio siano le basi del successo” ha commentato il Direttore della Comunicazione di Cattolica, Riccardo Acquaviva.

"Stiamo vivendo un periodo molto difficile ma dobbiamo anche pensare alla ripartenza - ha sottolineato il Sindaco di Firenze, Dario Nardella - gli eventi sportivi possono essere uno dei motori trainanti per riportare la nostra città al centro dell'attenzione globale. Firenze, con il suo fascino universalmente riconosciuto, è una città che ha tutte le carte in regola per ospitare grandi eventi internazionali come quelli di rugby, uno degli sport più popolari al mondo. Ringrazio la federazione che ci ha scelti come sede di questo importante test match e la Fiorentina calcio che ha messo a disposizione il Franchi".

"Siamo felici che si svolga al Franchi, anche se a porte chiuse, questo importante test match - ha dichiarato l'Assessore allo Sport del Comune di Firenze, Cosimo Guccione - Firenze si conferma punto di riferimento per il panorama del rugby italiano e la sfida tra Italia e Scozia attesta l'attenzione e la vicinanza che la Federazione riserva alla nostra città. La storia del grande rugby passa anche dal Franchi: nel corso di questi ultimi anni siamo riusciti a costruirci una solida tradizione anche in questo bellissimo sport. Non possiamo dimenticare la partita del 2016 contro il Sudafrica: proprio a Firenze ci fu il primo, storico successo della Nazionale sugli Springboks

"La città di Ancona e il rugby hanno stretto un patto di amicizia già da anni - è il commento dell'assessore allo Sport del Comune di Ancona, Andrea Guidotti -   e siamo orgogliosi di ospitare l'incontro che vedrà scendere in campo la nazionale italiana contro la  nazionale dell'arcipelago delle Fiji.    Il rugby, una  disciplina che appassiona un numero crescente di  bambini e ragazzi,  ha subito un'impennata nel territorio in particolare dopo l'apertura dell' impianto della palla ovale "Nelson Mandela", realizzato all'interno di  una cittadella sportiva che ospita eventi di portata nazionale e internazionale.  L'incontro del 21 novembre costituisce pertanto il coronamento di un percorso affascinante, quello legato alle manifestazioni "Festa del Rugby" e "Rugby nei parchi" che per tre anni, dal 2017 in avanti,  hanno coinvolto migliaia di ragazzini dai 6 ai 14 anni.  Iniziative promosse dalla Federazione Italiana Rugby in collaborazione con l'Unione Rugbistica Anconetana e che,  grazie ad un illuminato rapporto con le istituzioni e al supporto di varie associazioni,  ha portato la palla ovale in giro per l'Italia e fino ad Ancona, promuovendo i valori dello sport.
Dispiace che l' attuale  emergenza sanitaria renda impossibile la presenza del pubblico, ma ci auguriamo che il prossimo anno le condizioni siano favorevoli per ripristinare la realizzazione di eventi rugbistici nella loro connotazione di una bella e grande festa dello sport
”. 

I Cattolica Test Match 2020 si inseriscono all’interno del calendario della Autumn Nations Cup, torneo di nuova concezione gestito da Six Nations Ltd e che vede la partecipazione, unitamente alle Union e Federazioni membre, di Georgia e Fiji. 

La formula della Autumn Nations Cup prevede due gironi all’italiana da quattro squadre ciascuno, con partite di sola andata tra le componenti di ciascun girone. L’Italia è inserita nella Pool B con Francia, Scozia e Fiji mentre Inghilterra, Irlanda, Galles e Georgia compongono la Pool A. 

Dopo le gare interne contro Scozia e Fiji, l’Italia affronterà la Francia il 28 novembre in trasferta.

Ultimo turno, al termine della fase a gironi, nel week-end del 5-6 dicembre, con scontri diretti in base ai piazzamenti ottenuti nei rispettivi gironi. 

Calendario Autumn Nations Cup 2020 (orari espressi nel fuso orario locale)
I turno
Venerdì 13 novembre
Aviva Stadium, Dublino - ore 19.00
Irlanda v Galles

Sabato 14 novembre 
Stadio “Artemio Franchi”, Firenze - ore 13.45

Italia v Scozia 
Twickenham Stadium - ore 15.00
Inghilterra v Georgia 

Domenica 15 novembre
Stade de La Rabine, Vannes - ore 16.15
Francia v Fiji
______

II turno
Sabato 21 novembre
Stadio del Conero, Ancona - ore 13.45

Italia v Fiji 
Twickenham Stadium - ore 15.00
Inghilterra v Irlanda 
Parc y Scarlets, Llanelli - ore 17.15
Galles v Georgia 

Domenica 22 novembre
Edinburgo, BT Murrayfield - ore 15.00
Scozia v Francia
_______

III turno
Sabato 28 novembre
Edinburgo, BT Murrayfield - ore 13.45
Scozia v Fiji 

Parc y Scarlets, Llanelli - ore 16.00
Galles v Inghilterra 

Parigi, Stade de France - ore 21.00
Francia v Italia 

Domenica 29 novembre
Aviva Stadium, Dublino - ore 14.00
Irlanda v Georgia
________

Play-off e Finali
Sabato 5 dicembre
Edinburgo, BT Murrayfield - ore 12.00
Georgia v tbc 
Dublino, Aviva Stadium - ore 14.15
Irlanda v tbc
Parc y Scarlets, Llanelli - ore 16.45
Galles v tbc

Domenica 6 dicembre
Twickenham Stadium - ore 14.00
Inghilterra v tbc

 
COMUNICATO STAMPA FIR SUL DPCM DEL 3 NOVEMBRE PDF Stampa E-mail
Slide
Venerdì 06 Novembre 2020 16:30

 

FB 1200x900Roma - La Federazione Italiana Rugby, a seguito dell’emanazione del Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 3 novembre, in vigore da venerdì 6 novembre, informa le Società affiliate che, in base alle nuove disposizioni governative:

  • sono ritenute di interesse nazionale, in base a quanto comunicato in data 6 novembre dal CONI, le seguenti competizioni: a) Autumn Nations Cup 2020 Italia Maschile b) Qualificazioni Rugby World Cup 2021 Italia Femminile c) Guinness PRO14 d) Campionato Italiano Peroni TOP10
  • Le sopra indicate attività di interesse nazionale possono proseguire l’attività su tutto il territorio, in applicazione del protocollo federale vigente.
  • Tutte le attività non di interesse nazionale inserite nelle Regioni “gialle” e “arancioni” da appositi provvedimenti ministeriali possono proseguire gli allenamenti solamente in forma individuale e senza possibilità di accedere e utilizzare la palestra e gli spogliatoi.
  • Sono sospese le attività, anche di natura individuale, nelle Regioni identificate come “rosse” da appositi provvedimenti governativi per tutte le attività non inserite tra quelle di interesse nazionale.
  • Eventuali aggiornamenti a quanto sopra saranno pubblicati su federugby.it e nelle FAQ di Covid-19.federugby.it

     

     
    PERONI TOP10, TUTTO IL MASSIMO CAMPIONATO SU FACEBOOK E YOUTUBE FIR PDF Stampa E-mail
    Slide
    Giovedì 05 Novembre 2020 13:41

    top10LE DIRETTE DA SABATO 7 NOVEMBRE DISPONIBILI ANCHE ALL’INTERNO DELL’APP
    Roma - Il Peroni TOP10 2020/21, al via alle ore 15 di sabato 7 novembre, torna a costituire uno dei piatti forti del piano editoriale dei canali social della FIR. 

    Anche per la Stagione 2020/21 tutte le partite del massimo campionato nazionale, che il prossimo 29 maggio assegnerà il titolo di Campione d’Italia, saranno disponibili in diretta streaming e successivamente accessibili anche on-demand sulla pagina Facebook e sul canale Youtube della Federazione. 

    Leggi tutto...
     
    ITALIA v INGHILTERRA, VIA AI RIMBORSI E RICHIESTE VOUCHER SU RIMBORSO.INFO PDF Stampa E-mail
    Slide
    Martedì 03 Novembre 2020 11:10

     

    FB 1200x900La Federazione Italiana Rugby ricorda a tutti i possessori di biglietti o abbonamenti per l’incontro Italia v Inghilterra del 14 marzo scorso che, a partire dal 3 novembre e non oltre il 3 dicembre 2020 è possibile richiedere il rimborso o, in alternativa, l’emissione di un voucher dal valore nominale a quello dei titoli d’accesso acquistati.

    La richiesta di rimborso o voucher può essere effettuata accedendo, dalle 17 del 3 novembre, a https://www.rimborso.info

    Il voucher avrà validità di diciotto mesi e consentirà di utilizzare l’importo per gli incontri della Nazionale Italiana Maschile nel Guinness Sei Nazioni 2021 e 2022 o nei Test Match 2021

    Per ulteriori informazioni è possibile contattare l’Ufficio Biglietteria della FIR (  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ); all’interno della piattaforma, www.rimborso.info, sarà possibile contattare il servizio di assistenza di TicketOne.

    Nota per Società affiliate e Gruppi
    Per esercitare la richiesta di rimborso o di voucher contattare direttamente la Biglietteria FIR (  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

    Nota per l’Hospitality
    Gli acquirenti di pacchetti Hospitality possono richiedere rimborso o voucher all’indirizzo  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.



     

    ITALY v ENGLAND - REFUND & VOUCHER PROCEDURES OPERATIONAL ON RIMBORSO.INFO

    The Italian Rugby Federation (FIR) remembers that ticket holders for the Italy v England Six Nations 2020 fixture, originally scheduled on March 14th, are eligible for a refund or a special voucher for attending Italy’s future home internationals in 2021 and 2022.

    Procedures for requesting refund or voucher will be operational from November 3rd at 4pm GMT until December 3rd on  www.rimborso.info

    The voucher will last for 18 (eighteen) months from the issue date, and will allow home and foreign fans convert it into tickets for Italy home matches in 2021 and 2022 Guinness Six Nations and in 2021 Test Match fall series.

    For further information please contact FIR Ticketing Department ( Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ) or TicketOne customer care on www.rimborso.info

    Clubs and Groups

    Please contact FIR Ticketing Dept. ( Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ) to request voucher or refund

     

     

     
    ITALIA, I CONVOCATI PER I CATTOLICA TEST MATCH E LA AUTUMN NATIONS CUP 2020 PDF Stampa E-mail
    Slide
    Martedì 03 Novembre 2020 10:53

    convocatiscoziaRoma - La Nazionale Italiana Maschile tornerà a radunarsi a Roma giovedì 5 novembre per preparare i quattro appuntamenti di un’inedita finestra autunnale, dove i Cattolica Test Match interni del 14 e 21 novembre vanno ad inserirsi nel più ampio panorama dell’Autumn Nations Cup, manifestazione inedita in cui, alle Sei Nazioni del Torneo, si aggiungono eccezionalmente Georgia e Fiji.

    Trenta gli atleti convocati dal capo allenatore dell’Italia, Franco Smith, per le sfide interne firmate dal main-sponsor azzurro Cattolica Assicurazioni del 14 novembre contro la Scozia del 21 novembre contro Fiji e per quella esterna del 28 novembre contro la Francia: l’esito dei tre incontri determinerà il piazzamento di Bigi e compagni nel Girone B della Autumn Nations Cup, portandoli a sfidare fuori casa, il 5 dicembre, la pari classificata del Girone A dove la Georgia affronterà Inghilterra, Galles e Irlanda.

    Leggi tutto...
     


    Pagina 3 di 33

    facebook bar2 Facebook Twitter YouTube

    • Sponsor FIR
    • Sponsor FIR
    • Sponsor FIR
    • Sponsor FIR
    • Sponsor FIR
    • Sponsor FIR
    • Sponsor FIR
    • Sponsor FIR
    • Sponsor FIR
    • Sponsor FIR
    • Sponsor FIR
    • Sponsor FIR
    • Sponsor FIR
    • Sponsor FIR
    • Sponsor FIR
    • Sponsor FIR
    • Sponsor FIR
    • Sponsor FIR
    • Sponsor FIR
    • Sponsor FIR

    covid-faq-fir

    banner-assemblea-fir2021

    Banner 300x150

    banner cattolica

    banner sitofederugby

     

    banner-newsletter-2020

    seguici su Spotify


    I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

    Ho letto e accetto i cookies di questo sito