Nazionali Azzurre
ITALRUGBY, BIGI: "FRANCIA SQUADRA FISICA CON GIOVANI DI TALENTO" PDF Print E-mail
Nazionali Azzurre
Saturday, 08 February 2020 18:14
There are no translations available.

bigi teamrun parigi 2020Parigi – Una giornata fredda e grigia ha fatto da sfondo al Captain’s Run della Nazionale Italiana Rugby presso lo Stade de France di Parigi che domani alle 16 sarà teatro della seconda partita dell’Italrugby al Guinness Sei Nazioni 2020. Gli Azzurri affronteranno i padroni di casa della Francia alle 16, partita che sarà trasmessa in diretta su DMAX, canale 52 del digitale terrestre.

“La Francia è una squadra fisica – ha esordito capitan Bigi nella consueta conferenza stampa a chiusura dell’allenamento di rifinitura – mentre il Galles molto strutturata in tutti i reparti. I francesi hanno un pacchetto di mischia fisico, individualità importanti e trequarti molto veloci con tanti giovani di talento. E’ una squadra ben amalgamata con atleti che hanno vinto 2 mondiali di seguito a livello giovanile e si sono già integrati nel gruppo della prima squadra”.

“La nostra è stata una settimana ottima dal punto di vista lavorativo e sono fiducioso per domani. I punti di incontro sono stati una parte negativa della nostra partita contro il Galles. Abbiamo lavorato molto in settimana su questo fattore. Vogliamo essere consistenti, solidi, ordinati per cercare di mettere pressione alla Francia”.

Read more...
 
NAZIONALE U20, GLI AZZURRINI RIMONTATI E BATTUTI DALLA FRANCIA 31-19 PDF Print E-mail
Nazionali Azzurre
Friday, 07 February 2020 23:03
There are no translations available.

fravitau20Aix-en-Provence (Francia) – Uno splendido primo tempo non basta all’Italia U20 di Fabio Roselli per superare i due volte campioni del mondo di categoria della Francia nel secondo turno del 6 Nazioni giovanile al “Maurice David” di Aix-en-Provence.

Finisce 31-19 per i padroni di casa, che a tempo scaduto conquistano il punto di bonus dopo essere riusciti solo una manciata di secondi prima a superare Garbisi e compagni, protagonisti per oltre un’ora di gioco di un match di sostanza e qualità.

Read more...
 
ITALRUGBY, SMITH: "FRANCIA SQUADRA FISICA. VOGLIAMO SVILUPPARE LA NOSTRA IDEA DI GIOCO" PDF Print E-mail
Nazionali Azzurre
Friday, 07 February 2020 18:35
There are no translations available.

smith franco riscaldamentoParigi – Annunciata la formazione dell’Italrugby per il secondo impegno al Guinness Sei Nazioni 2020 – con un solo cambio nel XV titolare con l’inserimento di Hayward estremo e lo spostamento di Minozzi all’ala al posto di Sarto – in programma domenica 9 febbraio alle 16 allo Stade de France di Parigi contro i padroni di casa della Francia, partita che sarà trasmessa in diretta su DMAX, canale 52 del digitale terrestre.

“E’ vero, contro il Galles abbiamo avuto problemi nei punti di incontro – ha dichiarato Franco Smith nella conferenza stampa di annuncio formazione al termine dell’allenamento odierno – e abbiamo lavorato in questa settimana per migliorare tutto ciò che non ha funzionato nella prima partita. Loro erano insieme da più tempo e hanno avuto una opportunità di giocare insieme sotto la guida di Pivac. Continueremo a lavorare duro per alzare il livello”.

“La Francia ha trequarti veloci ed è una squadra fisica. Ci sono tante cose che possono influenzare l’andamento del match come ad esempio il meteo. Ogni allenatore prima di me come Mallet, Brunel e lo stesso O’Shea hanno avuto idee ben precise e giocatori su cui puntare. Noi vogliamo puntare su questi giocatori e provare a sviluppare una idea di gioco” ha concluso Smith.

CLICCA QUI PER IL MEDIA BIN DELLA FEDERAZIONE ITALIANA RUGBY

“Quella contro il Galles per noi è stata una partita importante per capire dove possiamo migliorare. Era la partita d’esordio – ha dichiarato Braam Steyn – e volevamo portare a casa un buon risultato. Non ci siamo riusciti e stiamo lavorando al massimo per avere prestazioni diverse in futuro. Questa settimana abbiamo cercato di sistemare alcuni dettagli. Appena riusciamo ad avere maggiore confidenza porteremo a casa risultati importanti”.

“Sappiamo tutti che la Francia è una squadra fisica con tante individualità buone. Noi vogliamo focalizzarci su noi stessi e sull’imparare al meglio e il più in fretta possibile gli schemi. Ogni volta affronteremo squadre diverse di cui è giusto conoscere le caratteristiche, ma il tempo a disposizione deve essere sfruttato per migliorare la sintonia che abbiamo in campo” ha concluso la terza linea di Italrugby e Benetton Rugby.

 


Page 9 of 477

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube

  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR

covid-faq-fir

allenati-con-fir

banner cattolica

ticketing2018

banner-macron2020

banner sitofederugby

keep_rugby_clean
 

banner-community-2019

seguici su Spotify


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito