TOP 10
PERONI TOP10, DAL 2021/2022 LA FINALE TORNA IN CAMPO NEUTRO PDF Print E-mail
Campionati
Wednesday, 16 June 2021 08:07
There are no translations available.

top10

 

FIR INSIEME ALLE SOCIETA’ CELEBRA IL MASSIMO LIVELLO NAZIONALE

  • Tradizione, passione e storiche rivalità sintetizzate in ottanta minuti decisivi
  • Decisioni condivise tra FIR e Società del TOP10 attraverso un confronto settimanale continuo
  • Il TOP10 parte integrante dell’alto livello italiano, strumento di sviluppo degli atleti per Franchigie e Nazionali
  • Le dieci migliori squadre d'Italia in corsa per il titolo di Campione numero novantuno
  • La Finale di Peroni Top10 celebrazione della massima espressione del rugby nazionale
  • Roma - La Finale del Campionato Italiano Peroni TOP10 tornerà, a partire dalla stagione 2021/22, a disputarsi in campo neutro, andando ad aggiungersi agli eventi organizzati direttamente dalla Federazione Italiana Rugby.

    Lo hanno definito i vertici di FIR ed i Presidenti delle Società del massimo campionato, nel corso della riunione settimanale del 14 giugno, muovendo un nuovo passo lungo la strada tracciata con la Riunione di Verona, che ha sancito il ruolo del massimo campionato nazionale all’interno dell’alto livello rugbistico italiano e del percorso di sviluppo degli atleti di Club verso i palcoscenici internazionali dello United Rugby Championship e dei test-match. 

    La proposta avanzata dalla Federazione di organizzare in campo neutro, in collaborazione con le Società qualificate, la Finale del Peroni TOP10 a partire dall’edizione 2021/22 metterà a disposizione del massimo campionato le strutture organizzative di FIR, trasferendo e condividendo con i Club l'esperienza internazionale, nell’ottica di una crescita sinergica del sistema-rugby in Italia dentro e fuori dal campo.

    La Finale del Plebiscito tra Argos Petrarca Padova e Femi-CZ Rovigo del 2 giugno, incerta ed avvincente per tutti gli ottanta minuti, ha puntato i riflettori di tutto il movimento su un campionato forte della tradizione che lo caratterizza, in grado di attrarre l’entusiasmo del pubblico sia in presenza che da casa e di emozionare con le storie delle antiche rivalità che sono al cuore del Gioco nel nostro Paese

    Potenzialità che la Federazione Italiana Rugby, al fianco dei propri Club, è intenzionata a liberare a partire dalla prossima stagione, avviando un processo di condivisione strategica con le Società che ha nel ritorno della Finale in campo neutro e con la definizione di una sede per la sfida scudetto all’inizio della stagione lo step iniziale di un più ampio progetto di riposizionamento del TOP10. 

    Il Derby d’Italia che ha assegnato lo scudetto 2021 ha costituito un manifesto del TOP10, un torneo dove rivalità storiche come quelle tra Padova e Rovigo, Viadana e Calvisano e molte altre ancora rappresentano un valore che FIR,  insieme ai Club, vuole amplificare e far conoscere. Il primo passo di questo processo di promozione e sviluppo, come condiviso con i nostri Club, è dare vita a una Finale in un impianto dagli standard internazionali, definito ad inizio stagione, con la struttura FIR sempre più a disposizione del TOP10. Un appuntamento a cui non solo le nostre dieci migliori Società, ma ogni singolo praticante e appassionato possa guardare come al culmine della nostra stagione rugbistica, ed una vetrina per tutti i giocatori in campoUna sfida da non perdere, sugli spalti o davanti alla televisione. I Presidenti del TOP10 hanno espresso su questo tema parere favorevole e lavoreremo insieme a tutti loro ad una Finale in grado di concentrare in ottanta minuti la tradizione, la passione e le grandi storie che hanno contribuito a fare grande il rugby italiano” ha dichiarato il Presidente della FIR, Marzio Innocenti. 

    La sede della Finale 2022 verrà annunciata da FIR in occasione dell’evento di lancio del Peroni Top10 2021/22.

     

     

     

     
    PERONI TOP10, ALESSANDRO CIOFANI NOMINATO MVP DEL CAMPIONATO 2020/21 PDF Print E-mail
    Campionati
    Wednesday, 02 June 2021 12:15
    There are no translations available.

    ciofani dondi mvp 2021 top10Roma – E’ Alessandro Ciofani l’MVP dell’edizione 2020/21 del Campionato Italiano Peroni TOP10. Trequarti in forza al Rugby Viadana 1970, nell’albo d’oro dei migliori giocatori del massimo campionato italiano succede a Danilo Fischetti, ex pilone del Kawasaki Robot Calvisano e ora perno di Zebre e Italrugby.

    Primo giocatore del suo club a vincere il premio di MVP, Ciofani si è messo in mostra durante la regular season del torneo grazie alle sue mete che hanno contribuito a portare punti al Viadana e, recentemente, si è guadagnato la convocazione con la Selezione Italiana Seven Maschile per lo Stage di Valladolid in preparazione della stagione internazionale dell’Italseven.

    Nato a L’Aquila il 27 febbraio del 1999, tra i giocatori più giovani ad aggiudicarsi il premio di MVP, Ciofani è un trequarti che riesce ad esprimere le sue qualità sia nel ruolo di estremo che all’ala. Giocatore frutto del vivaio del L’Aquila Rugby – club storico che ha fornito al rugby italiano tanti giocatori di assoluto valore – si è trasferito nel Rugby Brescia nella stagione 2018/19 per poi spostarsi al Viadana facendo il suo esordio nel massimo campionato italiano per club.

    Read more...
     
    PERONI TOP10, LE FORMAZIONI DI PETRARCA E ROVIGO PER LA FINALE SCUDETTO PDF Print E-mail
    Campionati
    Tuesday, 01 June 2021 16:32
    There are no translations available.

    finaletop10 campagna 2021Roma – Sarà lo Stadio Plebiscito di Padova il teatro della Finale del Peroni TOP10 mercoledì 2 giugno, nel giorno della Festa della Repubblica. 

    A contendersi il titolo di Campione d’Italia dell’edizione 2020/21 del massimo campionato italiano di rugby saranno l’Argos Petrarca e la FEMI-CZ Rovigo in un match che sarà trasmesso in diretta su Rai Sport HD con collegamento a partire dalle 18.30.

    Quando si parla di due compagini storiche del rugby italiano come i Petrarchini e i Bersaglieri le basi per aspettarsi una partita avvincente ci sono tutte. Una superclassica del rugby tricolore , il Derby d’Italia numero centosettanta a dieci anni di distanza dall’unico scontro diretto nella Finale del 2011 al Battaglini vinta, in rimonta, dal Petrarca che con una meta di Costa-Repetto nella ripresa riuscì a ribaltare il risultato espugnando il Battaglini con il risultato di 18-14. Lubian e Bacchetti – i due Bersaglieri unici giocatori reduci di quella sfida– proveranno a prendersi la rivincita.

    Read more...
     
    • «
    •  Start 
    •  Prev 
    •  1 
    •  2 
    •  3 
    •  4 
    •  5 
    •  6 
    •  7 
    •  8 
    •  9 
    •  10 
    •  Next 
    •  End 
    • »


    Page 1 of 68

    facebook bar2 Facebook Twitter YouTube


    I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

    Ho letto e accetto i cookies di questo sito