TOP12


L'IM EXCHANGE VIADANA CHE AFFRONTA SAN DONA' PDF Stampa E-mail
Campionati
Venerdì 24 Gennaio 2020 11:12

viadana sandonaRiprende il Peroni TOP12 dopo la pausa dovuta alla finale di Coppa Italia, l’Im Exchange Viadana 1970 è pronta ad affrontare il XV di Green. Sabato 25 gennaio, alle ore 15:00, allo stadio Pacifici andrà in scena la nona giornata di campionato.

Arbitrerà l’incontro Federico Vedovelli di Sondrio assistito da Simone Boaretto di Rovigo e Alberto Favaro di Venezia, quarto uomo Marco Vianello di Treviso.

« Affronteremo una squadra combattiva, un campo difficile, ci aspettiamo una partita dura sia dal punto di vista fisico che del gioco - commenta coach Jimenez - Ci aspettiamo di fare una buona partita e cercheremo la continuità della prestazione con Calvisano, puntiamo ad avere meno alti e bassi ed essere più regolari per riuscire a migliorare la nostra posizione in classifica».

Si ripete la doppia regia vista contro Calvisano ad inizio gennaio, Apperley apertura, Ceballos centro sia per scelta strategica che per necessità dato l’infortunio di Manganiello.

La formazione annunciata dell’Im Exchange Viadana 1970: Spinelli, Finco, Ceballos, Pavan, Souare, Apperley, Bronzini, Ghigo, Denti And. ©, Ferrarini, Bonfiglio, Devodier, Mazibuko, Garziera, Breglia

A disposizione: Ribaldi, Denti Ant., Novindi, Anello, Grassi, Gregorio, Forte, Tizzi

Non disponibili per infortunio: Brandolini, Casado Sandri, Ciofani, Ferrarini A., Gelati, Manganiello, Mannucci, Saccà, Zaridze. Foto di Martina Sofo

 
LA LAZIO RUGBY 1927 PER LA TRASFERTA CONTRO I MEDICEI PDF Stampa E-mail
Campionati
Venerdì 24 Gennaio 2020 11:09

lazio mediceiRoma – Riprende dopo lo stop per le Coppe il massimo campionato italiano di TOP12 che vedrà i biancocelesti della Lazio Rugby 1927 scendere in campo domani a Firenze nella nona giornata del girone d’andata.

I biancocelesti sfideranno in trasferta con fischio d’inizio alle ore 15 la Toscana Aeroporti I Medicei, formazione che precede al momento la Lazio nella classifica generale di quattro lunghezze a quota 10, in una partita che rappresenta uno degli scontri fondamentali che attendono i biancocelesti nel prossimo periodo.

Dopo un inizio di campionato difficile in cui il XV guidato da Daniele Montella ha infatti affrontato praticamente tutte le prime squadre del campionato, la Lazio è ora chiamata a riscattarsi per provare a risalire la classifica per allontanarsi dalla zona rossa.

Siamo confidenti del lavoro svolto in settimana e determinati verso il nostro obiettivo” ha dichiarato il capitano Carlo Filippucci, che torna a disposizione proprio per la partita di domani contro I Medicei “La trasferta a Firenze è solo l’inizio di una lunga trafila di scontri diretti e vogliamo subito iniziare con il piede giusto”.

Leggi tutto...
 
IL XV DEL VALORUGBY PER LA SFIDA CONTRO LE FIAMME PDF Stampa E-mail
Campionati
Venerdì 24 Gennaio 2020 11:07

valorugby 25 01 2020Sabato a Roma il primo di un trittico di big match per i Diavoli. Coach Manghi ritrova Ngaluafe

Dopo la pausa per le coppe europee e la finale di Coppa Italia, sabato 25 gennaio torna il PeroniTOP12 con la disputa del nono turno del girone di andata.

Reduci dal doppio successo casalingo su Petrarca e Colorno, i Diavoli del Valorugby saranno di scena a Roma contro le Fiamme Oro (kick off alle ore 15).

“E’ il primo di un trittico di incontri molto importanti – commenta il coach dei reggiani Roberto Manghi - Sarà una partita durissima contro una squadra forte, di professionisti del rugby. A casa loro, su un campo sintetico, quindi particolare. Noi veniamo da un buon momento, purtroppo spezzato dallo stop del campionato. Ci teniamo a fare bene e a continuare la serie positiva, vogliamo dimostrare ancora una volta di essere una squadra che mira in alto. Da domenica mattina penseremo ai match successivi contro Calvisano e Rovigo”.

Coach Manghi ritrova dopo il lungo infortunio la disponibilità di Junior Ngaluafe (uno degli ex dell’incontro), e ripropone tra i titolari, dopo il turno di riposo contro il Colorno, Panunzi e Balsemin.

Questo il XV annunciato: Sanavia, Luus, Chistolini (cap); Balsemin, Du Preez; Amenta, Mordacci, Favaro; Rodriguez, Panunzi; Vaeno, Bertaccini, Majstorovic, Paletta; Farolini. A disposizione: Gatti, Quaranta, Randisi, Ruffolo, Rimpelli, Bacchi, Costella, Ngaluafe.

A Roma arbitra Matteo Liperini assistito da Nobile e Tomò. Quarto uomo: Paolo Panunzi.

 
IL SITAV LYONS CHE SFIDA COLORNO PDF Stampa E-mail
Campionati
Venerdì 24 Gennaio 2020 11:05

lyons colornoSitav Rugby Lyons ha le spalle al muro. Dopo le ultime tre partite perse per una manciata di punti, la situazione di classifica chiede un colpo pesante. L’occasione è offerta dalla trasferta di Colorno, contro una diretta concorrente alla salvezza, che precede i bianconeri di 2 punti in classifica. C’è l’opportunità di risalire la china e dimenticare le ultime brucianti delusioni, in una giornata che vede anche scontrarsi Medicei e Lazio, le altre due compagini più immischiate nel discorso salvezza. La partita sarà la rivincita della finale di Serie A giocata a giugno, che ha visto i Lyons prevalere davanti al pubblico del Beltrametti con una vera prova di forza. Entrambe le squadre erano già sicure dell’accesso al massimo campionato italiano, ma la gioia per aver portato a casa il trofeo fu enorme per tutta la famiglia bianconera.

Alla vigilia del campionato l’HBS Colorno di Cristian Prestera era accreditato come una delle possibili rivelazioni della stagione, vista l’importante campagna acquisti estiva che ha portato in maglia biancorossa tre reduci dalla finale scudetto in maglia Rovigo, le terze linee Thor Halvorsen e Gabriele Cicchinelli insieme al numero 10 Leonardo Mantelli, il trequarti Riccardo Raffaele dalle Zebre e l’estremo Jaco Van Tonder dal Valpolicella, entrato recentemente nel giro della Nazionale Italiana 7s. Gli uomini di Prestera hanno dovuto però far presto i conti con la realtà di essere neopromossa, e attualmente si posizionano al decimo posto della graduatoria con 10 punti, frutto di due vittorie su Viadana (in trasferta) e Lazio (in casa), entrambe di misura. Massima attenzione alle stelle della squadra colornese: il trequarti francese Chibalie, arrivato da Biarritz, e il poderoso terza linea Fred Tuilagi, ex Leicester.

Leggi tutto...
 
ARGOS IN TRASFERTA A CALVISANO PDF Stampa E-mail
Campionati
Venerdì 24 Gennaio 2020 10:50

 

padova 25gennNono turno del Peroni TOP12, bianconeri in cerca di riscatto

Nono turno del Peroni TOP12, e Argos Petrarca impegnato SABATO 25 in trasferta sul campo del Kawasaki Robot Calvisano. Calcio d’inizio alle 15, arbitro il francese David Beun, assistenti Angelucci di Livorno e Meschini di Milano, quarto uomo Locatelli di Bergamo.

L’obiettivo del Petrarca è riscattare la sconfitta subita nella finale di Coppa Italia. 

“Sabato scenderemo a Calvisano per il nono turno del TOP12”, spiega il tecnico dell’Argos, Andrea Marcato, “e affrontiamo i campioni d’Italia in carica sul loro campo. Per noi sarà una grande sfida, sarà bellissimo confrontarsi con i migliori e provare a dire la nostra su un terreno così ostico. La squadra di Massimo Brunello, allenatore che stimo moltissimo, gioca un rugby fisico e dinamico, vanta giocatori d’esperienza come Morelli, Chiesa, Vunisa e Cittadini, ha gran solidità in mischia con Leso e Brugnara, giovani di grande prospettiva come Trulla e Mori, tutto coordinato da una mediana italiana formata da Casilio e Pescetto. Il nostro focus sarà sugli aspetti che sono venuti meno nella scorsa partita a Rovigo: disciplina, conquista e supremazia territoriale, a maggior ragione con la probabilità di pioggia e campo pesante. La sfida con Calvisano ci darà nuove indicazioni sul nostro percorso, sul progetto iniziato a luglio e sul quale lavoriamo duramente e con dedizione ogni giorno”.

La formazione del Petrarca: Riera; Fadalti, De Masi, Faiva, Capraro; Garbisi, Navarra; Trotta (cap.), Conforti, Manni; Saccardo, Galetto; Swanepoel, Cugini, Rizzo. A disp.: Scarsini, Mancini Parri, Franceschetto, Gerosa, Michieletto, Chillon, Zini, Broggin

 

 

 


Pagina 9 di 403
 

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito