Joom!Fish config error: Default language is inactive!
 
Please check configuration, try to use first active language

TOP12
TOP12
VERONA A REGGIO EMILIA PER INVERTIRE LA TENDENZA PDF Print E-mail
Campionati
Friday, 02 November 2018 09:33
There are no translations available.

“Andiamo a Reggio per cambiare rotta”. Queste le parole di coach Zanichelli a meno di 48 ore dalla sesta giornata di Top 12 che, sabato 3 novembre, ore 15:00, vedrà i veronesi impegnati in trasferta con gli emiliani del Valorugby.

Dopo l’amara sconfitta subita in casa contro Mogliano domenica scorsa, il Verona Rugby è chiamato a dare una risposta forte sul campo e rimettersi in carreggiata. “All’inizio di questa settimana ci siamo riuniti e ci siamo guardati negli occhi per essere certi che la brutta prestazione vista la scorsa settimana fosse un caso isolato”, prosegue Zanichelli.

Gli emiliani arrivano da una sconfitta di misura con Viadana, ma in classifica vantano un meritato quarto posto grazie ai 16 punti racimolati nel corso delle prime cinque giornate. “Il Valorugby è una squadra molto solida, con pedine importanti in tutti i reparti. Abbiamo visto il loro match con Viadana della scorsa settimana e sono certo che ci aspetterà una vera battaglia. Noi andiamo al Mirabello per combattere questa battaglia e fare di tutto per portare a casa dei punti validi per la classifica”.

“Cambi in formazione? Non prevedo stravolgimenti”, ammette il tecnico, “Ciò che deve cambiare non sono gli interpreti, ma l’attitudine con cui si entra in campo. Sono certo che sabato sarà l’atteggiamento e la voglia di vincere che faranno realmente la differenza”.

La probabile formazione che scenderà in campo contro il Valorugby Emilia nella sesta di Top 12: Conor; Buondonno, Pavan, Quintieri, Cruciani; McKinney, Soffiato; Zanini, Salvetti (cap.), Bernini; Groenewald, Montauriol; Cittadini, Delfino, Furia

A disposizione: Girelli, Lastra Masotti, D’Agostino, Signore, Zago, Di Tota, Zanon, Mariani

 
I MEDICEI, LA SQUADRA DI PRESUTTI PER RICEVERE VIADANA PDF Print E-mail
Campionati
Friday, 02 November 2018 09:24
There are no translations available.

L

 

Firenze – È un rientro tra le mura amiche sulle ali della soddisfazione per l’ottima prova di Rovigo quello che vedrà domani, sabato 3 novembre con inizio alle 15.00 la Toscana Aeroporti I Medicei affrontare il Rugby Viadana 1970 nella sesta giornata di TOP12. Le due squadre sono separate in classifica da un solo punto di differenza e hanno all’attivo entrambe 2 vittorie nei cinque match disputati. Anche  i precedenti sono simili, il XV di Frati è infatti reduce da un'importante vittoria interna con il Valorugby Emilia che ha sicuramente rilanciato le ambizioni giallonere. Si prospetta quindi un confronto tra due squadre che per adesso si sono dimostrate di livello simile con una maggiore differenza punti fatti/subiti per il Viadana che depone a suo favore in quanto a capacità offensiva e realizzativa.  
 
Confermato a estremo il MOM di Rovigo Biffi che andrà a comporre il triangolo allargato con Cornelli Mattoccia alle ali. Cerioni e Rodwell sarà ancora la coppia di centri assieme a Newton e Rorato sulla mediana a chiudere le linee arretrate. Al numero 8 l'incontenibile Greef con Minto Cosi, che darà il cambio a Brancoli in terzaConfermati in seconda il capitano Maran Pierini con la solidissima terna De MarchiGiovanchelli e Battisti per la prima linea.
 
«Il Viadana, come noi, viene da una buona partita. - afferma coach Presutti alla vigilia della gara - Han fatto delle buone partite, un po’ sfortunati anche loro. Troveremo una squadra che nell’ultima settimana a respirato come noi un clima positivo, quando vinci questi incontri vien tutto bene. Poi è chiaro sono tutte partite delicate. Sono una bella squadra, ben allenata, ottimi elementi… per cui contiamo sul fattore campo. Bisogna stare attenti, ce la giochiamo, c’è euforia da entrambe le parti. Speriamo che il tempo ci dia una mano e venga una buona partita ».
 
La probabile formazione:
Biffi; Cornelli, Rodwell, Cerioni, Mattoccia; Newton, Rorato; Greef, Minto, Cosi; Pierini, Maran (c); Battisti, Giovanchelli, De Marchi.
A disposizione: Zileri, Broglia, Romano, Brancoli, Boccardo, Esteki, Lupini, Basson.

 

 
VALORUGBY OSPITA IL VERONA PER RIPRENDERE LA MARCIA PDF Print E-mail
Campionati
Friday, 02 November 2018 09:20
There are no translations available.

Dopo i due stop contro Rovigo e Viadana, i Diavoli puntano sul pubblico amico per rilanciarsi
 
Cancellare il ricordo delle due sconfitte all’ultimo secondo contro Rovigo e Viadana rilanciandosi in classifica.
Questo l’obiettivo del Valorugby Emilia che sabato 3 novembre allo stadio Mirabello ospita il neopromosso Rugby Verona per la sesta giornata di andata del campionato nazionale Top12 di rugby.
In casa reggiana c’è tanta voglia di riscatto. Brucia ancora infatti il modo in cui sono maturate le ultime due sconfitte (le uniche in stagione per i Diavoli tra campionato e coppa). Due calci a tempo scaduto (uno a segno di Mantelli del Rovigo, uno sbagliato da Gennari contro il Viadana) che hanno momentaneamente allontanato il Valorugby dalla vetta della classifica.
“Sabato vogliamo fare una buona partita ritornando a vincere – le parole di coach Roberto Manghi – Rispetto il Rugby Verona, ma voglio dai ragazzi una prova di riscatto dopo le ultime due sconfitte. Sono stanco di fare dei regali e quindi chiedo concentrazione massima per tutto il tempo di gioco al fine di limitare gli errori che ci hanno punito a Viadana. Dobbiamo rimetterci in corsa per le prime posizioni, e cominciare a farlo già da questo sabato contando anche sull’apporto del nostro meraviglioso pubblico”.
Read more...
 


Page 6 of 526

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube

ticketing2018

banner live TOP12 neg

banner sitofederugby

banner_pdf

Rss Mobile

feed-image Feed Entries
 


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito