TOP12
LA FORMAZIONE DEL SAN DONA' PER LA SFIDA CON IL ROVIGO PDF Stampa E-mail
Campionati
Venerdì 29 Novembre 2019 09:29

img 0525Per la quinta partita di Peroni Top12 il Rugby San Donà farà visita alla Femi CZ Rugby Rovigo sabato 30 novembre con kick off alle 15.00 presso lo stadio Battaglini di Rovigo .

Andrà in scena un importantissimo derby Veneto sabato a Rovigo dove la Lafert San Donà sfiderà i vicecampioni in carica,imbattuti fino ad ora sia tra le mura di casa che nelle sfide esterne.

San Donà arriva alla ripresa del campionato dopo la bella prova di Coppa Italia dove il XV di Coach Green è uscito vittorioso dallo stadio Quaggia di Mogliano.

Coach Green cosa dobbiamo aspettarci da questa delicatissima gara?

“Sicuramente Rovigo è una delle migliori squadre del Peroni TOP 12, e non a caso arriva quasi sempre alla finale o nei peggiori casi alle semifinali.Dovremmo prestare la massima attenzione soprattutto nei raggruppamenti e nelle fasi statiche dove la mischia Rodigina è forse la migliore del campionato.Rovigo arriva da un’importante vittoria al vertice contro Calvisano nella scorsa giornata,e questo dimostra tutta la forza del Team di Casellato.Non dobbiamo sottovalutare nemmeno i loro 3/4 soprattutto con i calci di spostamento e liberazione.

Abbiamo lavorato molto anche in ottica del campo pesante che troveremo dopo le abbondanti piogge arrivate nel Polesine, che potrebbero dare un leggero vantaggio alla squadra di casa.

San Donà dovrà essere cinica nel sfruttare tutti gli errori dei Rossoblu Rodigini per portare a casa una delle trasferte più insidiose del Campionato”    

Questo il probabile XV biancoceleste:

Lyle; Bronzini, Iovu, Bacchin E, Reeves; Kats, Petrozzi; Carraretto, Derbyshire(cap), Catelan; Steolo, Ortega; Ros, Meachen, Zanusso

A disp.:Boscain, Ceccato, Chalonec, Mozzato, Bacchin G, Francescato, Schiabel, Dell’Antonio

Arbitro: Andrea Piardi(Brescia) AA1 Clara Munarini(Parma), AA2 Francesco Russo(Milano), Quarto uomo: Ruggero Rho(Milano)

 
FEMI-CZ RRD: SABATO I ROSSOBLÙ INCONTRANO IL SAN DONÀ PDF Stampa E-mail
Campionati
Venerdì 29 Novembre 2019 09:24

rovigo sandonaRiparte il Peroni TOP12, dopo le due settimane di pausa la FEMI-CZ Rugby Rovigo Delta ospita allo stadio “Mario Battaglini” il Lafert San Donà, nella quinta giornata di campionato.

Il calcio d’inizio è fissato per le 15.00 di sabato 30 novembre e ad arbitrare il match sarà il signor Andrea Piardi di Brescia, coadiuvato dai giudici di linea Clara Munarini (Parma) e Francesco Russo (Milano). Il quarto uomo sarà il signor Ruggero Rho (Milano).

Questo il commento di coach Umberto Casellato in vista della sfida di sabato:”Sappiamo che la partita con il San Donà sarà difficile. Il San Donà è una squadra che nelle quattro partite di campionato ha ottenuto due vittorie e due sconfitte. Le due sconfitte sono state contro Calvisano e con le Fiamme Oro e contro quest’ultima meritava qualcosa di più. Sappiamo il valore della loro squadra, sono ben allenati e preparati e sicuramente vengono al Battaglini senza nulla da perdere. Noi vogliamo continuare positivamente, anche dopo la prestazione che abbiamo fatto contro il Calvisano. Vogliamo avere la stessa cattiveria agonistica che abbiamo avuto contro i gialloneri; quello deve essere il nostro standard e dobbiamo mantenerlo senza guardare l’avversario.”

Ecco il XV rossoblù per la gara interna con il Lafert San Donà: Odiete, Mastandrea, Moscardi, Angelini, Lisciani, Ambrosini, Citton, Michelotto, Vian, Ruggeri, Ferro (cap.), Canali, Pavesi, Cadorini, Pomaro. A disposizione: Nicotera, D’Amico, Leiger, Mtyanda, Liut, Piva, Modena, Barion.

 
CALVISANO: CON LA LAZIO PER TORNARE ALLA VITTORIA PDF Stampa E-mail
Campionati
Venerdì 29 Novembre 2019 09:22

calvisano cardiffDopo le prime due partite di Challenge Cup torna il Peroni TOP12 e Kawasaki Robot affronta, al Patastadium, la Lazio.

Massimo Brunello mette in campo una formazione che è, necessariamente, un mix di esperienza e gioventù. Rientra Davide Zanetti dal primo minuto dopo la lunga sosta per incidente e le brevi apparizioni nelle precedenti partite. Ancora Alberto Chiesa all'apertura e confermati i ragazzi del '00: Mori, Michelini, Trulla,Antonini, Regonaschi, oltre ai '99 di "lungo corso" Koffi e Mazza.

"Con la Lazio dobbiamo dimostrare che le prestazioni ad alta intensità di Coppa , per quanto onerose e dispendiose sul piano fisico, ci hanno lasciato intatta e maggiorata la voglia di combattere e vincere. La Lazio è una squadra rognosa e sempre difficile da affrontare perché gioca un buon rugby che fa del carattere e della determinazione la propria bandiera, capace di mettere in difficoltà chiunque. Dal nostro lato i ragazzi dovranno scendere al Patastadium molto concentrati e mettere in campo il ritmo di gioco e l'intensità che contro Cardiff e Pau hanno dimostrato di possedere"

Formazione:

Van Zyl; Mori, De Santis, Mazza, Trulla; Chiesa (Cap), Semenzato; Vunisa, Archetti, Koffi; Van Vuren, Zanetti; Leso, Morelli, Michelini.

A disposizione:

Antonini, Gavrilita, Barducci, Venditti, Martani, Casilio, Pescetto, Regonaschi.

 


Pagina 5 di 634

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito