TOP12
TOP12, IL CALVISANO SOLO AL COMANDO DOPO DUE TURNI PDF Stampa E-mail
Campionati
Sabato 22 Settembre 2018 18:18

 

45fa9c7d-e74f-44e1-9c5b-40c0730b357cPETRARCA VINCE IL DERBY D’ITALIA: 16-0 AL ROVIGO

Roma – Conferme e sorprese. La seconda giornata del TOP12 non risparmia emozioni e lancia in testa alla classifica in solitaria, dopo soli centosessanta minuti, i gialloneri del Patarò Calvisano.

I provinciali bresciani piegano 35-10 i Toscana Aeroporti I Medicei, al secondo stop consecutivo, e allungano di una lunghezza in classifica sui campioni in carica dell’Argos Petrarca Padova, che al “Plebiscito” vincono 16-0 il Derby d’Italia contro la Femi-CZ Rovigo. 

Ad appaiare in seconda posizione i tuttineri di Andrea Marcato è il Valorugby Emilia, che impone il proprio rugby sulle Fiamme Oro Rugby con un 43-29 da ricordare, che vale loro il punto bonus, facendo scivolare in classifica i poliziotti capitolini. 

Cade anche, dopo la prova dominante dell’esordio, il Rugby Viadana: a fermare i mantovani di coach Frati è una sorprendente Lazio Rugby, che conferma il “Giulio Onesti” di Roma come una delle piazze più difficili da espugnare della massima serie: finisce 24-23, con cinque punti per i biancocelesti, mentre Viadana deve accontentarsi del bonus difensivo. 

Restano a fondo classifica, a quota zero, le due matricole Verona e Valsugana, entrambe sconfitte in trasferta rispettivamente 23-15 dal Lafert San Donà e 17-5 dal Mogliano Rugby negli altri due derby veneti del secondo turno.

Terza giornata sabato prossimo alle ore 16.00, con posticipo domenicale alla stessa ora per Rugby Viadana v Argos Petrarca Padova. 

TOP12 – II giornata
(tra parentesi i punti conqustati in classifica)
Lafert San Donà v Verona Rugby 23-15 (4-0)

S.S. Lazio Rugby 1927 v Rugby Viadana 1970 24-23 (5-1)
Argos Petrarca Rugby v FEMI-CZ Rovigo 16-0 (4-0)
Mogliano Rugby 1969 v Valsugana Rugby Padova 17-5 (4-0)
Valorugby Emilia v Fiamme Oro Rugby 43-29 (5-1)
Patarò Calvisano v Toscana Aeroporti I Medicei 35-10 (5-0)

 

Classifica: Patarò Calvisano punti 10; Argos Petrarca Padova e Valorugby Emilia 9; Rugby Viadana 1970 e Fiamme Oro Roma 6; Femi-CZ Rovigo e Lazio Rugby 5; Mogliano Rugby 1969 e Lafert San Donà 4; Toscana Aeroporti I Medicei 1; Verona Rugby e Valsugana Rugby 0. 

Prossimo turno – 29.09.18 – ore 16.00
Fiamme Oro Rugby v Toscana Aeroporti I Medicei

Valsugana Rugby Padova v Valorugby Emilia
Femi-CZ Rovigo v Mogliano Rugby 1969
Rugby Viadana v Argos Petrarca Padova – domenica ore 16
Verona Rugby v Lazio Rugby 1927
Lafert San Donà v Patarò Calvisano

I TABELLINI DELLA SECONDA GIORNATA

 

Reggio Emilia, Stadio Canalina – sabato 22 settembre 2018 
Top12 II giornata
Valorugby Emilia v Fiamme Oro Rugby 43-29 (17-22)

Marcatori: p.t.10’ m. Bacchetti (0-5), 21’ cp Ambrosini (0-8), 23’ m. Costella tr Gennari (7-8), 29’ m.D’Onofrio G tr Ambrosini (7-15), 33’ m. Mordacci tr Gennari (14-15), 39’ cp Gennari (17-15), 46’ m. D’Onofrio G tr Ambrosini (17-22)s.t.41’ m.Gennari tr Gennari (24-22), 43’ cp Gennari (27-22), 46’ cp Gennari (30-22), 49’ cp Gennari (33-22), 52’ m. Kudin tr Ambrosini (33-29), 61’ cp Gennari (36-29), 83’ m. Ngaluafe tr.Gennari (43-29).
Valorugby Emilia: Ngaulafe;  Costella, Paletta, Farolini, Gennari; Rodriguez, Panunzi (34’ Fusco); Amenta (cap), Rimpelli (51’ Favaro), Mordacci (4’-9’ Favaro) (61’ Messori); Du Preez, Balsemin (62’ Dell’Acqua); Du Plessis (61’ Bordonaro), Manghi (61’ Gatti), Muccignat (56’ Quaranta). 
All. Manghi
Fiamme Oro Rugby: Biondelli; D’Onofrio G, Gabbianelli, Massaro, Bacchetti (66’Masato); Ambrosini, Marinaro; Caffini, Cristiano (cap) (67’ De Marchi), Bianchi (36’-41’ Favaro) (48’ Favaro); Mc Carthy, D’Onofrio U (53’ Fragnito); Iacob (48’ Vannozzi), Moriconi (48’ Kudin), Zago (71’ Iovenitti). 
All. Guidi
Arb.: Liperini (Livorno)
AA1Angelucci (Livorni), AA2Munarini (Parma)
Quarto Uomo: Renzi (Parma)
Cartellini20’ pt giallo a Rimpelli (Valorugby Emilia), 40’ pt giallo a Biondelli (Fiamme Oro)
Calciatori:  Gennari (Valorugby Emilia) 9/9, Ambrosini (Fiamme Oro) 4/5
Note: Spettatori 1.100 circa. Giornata afosa, 28°. 
Punti conquistati in classifica: Valorugby Emilia 5, Fiamme Oro Rugby 1
Man of the Match: Gennari (Valorugby Emilia)
______________

Mogliano Veneto – Stadio “Maurizio Quaggia” - sabato 22 settembre   2018
Top12, II giornata
Mogliano Rugby 1969 v Valsugana Rugby Padova 17-5

Marcatori: pt.11’ m. Scagnolari tr. Jackman (7-0); 18’ cp Jackman (10-0);s.t. 21’ m. Scagnolari t. Jackman (17-0); 26’ m. Shipp nt (17-5)
Mogliano Rugby: D'Anna (35’ st Ceccato); Pavan, Scagnolari, Da Re, Guarducci; Jackman, Gubana (34’ st Fabi); Finotto, Corazzi, Bocchi (42’ st Vizzotto); Baldino, Caila (24’ st Delorenzi); Michelini (24’ st Cincotto), Ferraro (27’ pt Toai Key), Buonfiglio (24’ st Di Roberto)
All.:Cavinato
Valsugana Rugby Padova:Paluello (36’ st Sartor); Lisciani, Dell'Antonio A., Calderan (29’ st Gritti), Beraldin; Roden, Tomaselli (20’ st Scapin R.); Ferraresi, Sironi, Sturaro (18’ st – 21’ st Swanepoel; 37’ st Turcato); Scapin M., Albertario (14’ st Maso); Swanepoel (7’ st Michielotto), Shipp (37’ st Giulian), Barducci (32’ st Trevisan). 
All.:Polla Roux
Arb. Manuel Bottino (Roma)
AA1Stefano Pennè (Lodi), AA2Francesco Meschini (Milano)

Quarto Uomo:Tommaso Battini (Bologna)
Cartellini: 28’ giallo Lisciani (Valsugana Rugby Padova); 49’ Tomaselli (Valsugana Rugby Padova); 58’ Michielotto (Valsugana Rugby Padova)  
Calciatori: Jackman 3/3 (Mogliano Rugby 1969); Roden 0/2 (Valsugana Rugby Padova)
Note: Pomeriggio coperto ma afoso, terreno di gioco in buone condizioni, circa 600 spettatori. 
Punti conquistati in classifica: Mogliano Rugby 1969 4; Valsugana Rugby Padova 0
Man of the match:Scagnolari (Mogliano Rugby 1969)

______________

Calvisano, Pata Stadium - Sabato 22 settembre 2019
Top12 II giornata 
Patarò Calvisano v Toscana Aeroporti I Medicei 35-10

Marcatori: p.t.12’ c.p. Newton (0-3); 15’ c.p. Pescetto (3-3); 27’ m. Cerioni t. Newton (3-10); 35’ c.p. Pescetto (6-10) s.t.47’ Van Zyl t. Pescetto (13-10); 49’ c.p. Pescetto (16-10); 55’ m. De Santis t. Pescetto (23-10); 71’ m. Mazza t. Pescetto (30-10); 77’ m. Pescetto (35-10)
Patarò Calvisano:Van Zyl (67’ Susio); Bruno; De Santis; Mazza; Dal Zilio (41’ Panceyra-Garrido); Pescetto; Semenzato (80’ Consoli); Koffi (55’ Vunisa); Archetti (cap); Zdrilich (63’ Zanetti); Van Vuren; Andreotti; Leso (72’ Gavrilita); Luccardi (47’ Manfredi); Morelli (64’ Zanusso)
All.Brunello
Toscana Aeroporti I Medicei: Cornelli (41’ Biffi); Lubian; Rodwell; Cerioni (58’ Lupini); McCann; Newton; Rorato (55’ Chianucci); Greef; Minto; Boccardo (55’ Taddei); Maran (cap); Brancoli (63’ Cemicetti); Battisti; Giovanchelli (55’ Zilieri); De Marchi (55’ Broglia)
AllPresutti
Arb.:Boraso (Rovigo)
AA1 Piardi (Brescia) AA2 Russo (Milano)
Quarto Uomo: Locatelli (Bergamo)
Cartellini: /
Calciatori: Pescetto (PataròCalvisano) 6/7; Newton (Toscana Aeroporti I Medicei) 2/2
Note: giornata calda, 31° circa, campo asciutto. Circa 1100 spettatori.
Punti conquistati in classifica:Patarò Calvisano – Toscana Aeroporti I Medicei 35-10 (5-0)
Man of the Match: Van Zyl (Patarò Calvisano)

______________

Padova, Stadio “Plebiscito” – Domenica 22 settembre  2018
Top 12 -  seconda giornata 

Argos Petrarca Padova v Femi Cz Rovigo 16-0 (13–0)
Marcatori: p.t.: 18’ Ragusi cp ( 3-0), mt, 32’ Ragusi cp (6-0), 40’ Riera mt ( 11-0) , 41’ Ragusi tr (13-0);s.t. 36’ Ragusi cp (16-0)
Argos Petrarca Padova: Ragusi ; Capraro,  Riera, Bettin, Coppo, Bennettin (73’ Zini),  Francescato (70’ Cortellazzo); Trotta (65’Manni), Lamaro ; Nostran (cap) (50’ Conforti),Gerosa (65’Ortega); Cannone, Mancini Parri (41’Rossetto), Santamaria (65’Marchetto), Rizzo(45’ Acosta) .
All. Marcato
Femi Cz Rovigo: Barion, Borin, Majstorovich, Van Niekerk, Odiete, Mantelli, Piva (67’ Chillon), Ferro, Lubian, Vian (41 ‘ Tveraga); Niebert, Cicchinelli, Pavesi (45’ D’amico), Cadorini (41’ Momberg), Brugnara (66’Rossi)
all. Casellato
Arbitro : Trentin (Lecco)
AA1 Schipani (Benevento), AA2 Bertelli (Brescia)
Quarto Uomo: Sergi (Bologna) 
Calciatori: Ragusi 4/4 (Petrarca Padova) ; 
Note: campo buono, spettatori 3000
Cartellini: 33’ cartellino giallo Vian  (Femi cz Rugby); 51’ cartellino giallo Cannone (Argos Petrarca rugby)
Punti conquistati in classifica: Argos Petrarca Padova (4) ; Femi Cz Rovigo ( 0) 
Man of the Match: Ragusi (Argos Petrarca Padova)

______________

Roma, “CPO” Giulio Onesti - Sabato 22 settembre 2018
Top12, II giornata
S.S. Lazio Rugby 1927 v Rugby Viadana 1970 24-23 (5-10)

Marcatorip.t. 11’ mt. Ormson tr. Ormson (0-7); 18’ cp Ormson(0-10); 29’ mt. Guardiano (5-10) s.t. 46’ mt. Silva tr Ormson (5-17); 60’ cp. Ormson (5-20); 61’ mt. Bruno tr. Ceballos (12-20); 66’ cp. Ormson (12-23); 71’ mt. Filippucci (17-23); 76’ mt. Bonavolontà F. tr. Ceballos (24-23)
S.S. Lazio Rugby 1927: Bonifazi; Borzone (60’ Bonavolotà F.), Coronel, Vella, Guardiano; Ceballos, Bonavolontà D.(cap); Bruno; Ercolani, Giancarlini; Ocampo, Blessano (44’ Filippucci); Forgini (48’ Bolzoni), Baruffaldi, Cafaro
All. Montella
Rugby Viadana 1970:  Apperley; Manganiello (73’ Amadasi), Menon, Pavan (73’ Di Marco); Spinelli; Ormson ©, Gregorio; Tupou (44’ Wagenpfeil); Ferrarini, Ghigo; Guillemain, Chiappini (56’ Gelati); Garfagnoli (50’ Brandolini), Silva (68’ Ribaldi), Denti Antonio
All. Frati/Sciamanna
Arb. Federico Vedovelli (Sondrio) 
AA1 Tomò (Roma), AA2 D’Elia (Taranto)
Quarto Uomo: Masini (Roma)
Cartellini: 46’ giallo a Giancarlini (S.S Lazio Rugby 1927), 67’ Guillemain (R. Viadana 1970);
Calciatori:Ormson (R. Viadana 1970) 4/4; Ceballos (S.S Lazio Rugby 1927) 2/4; Bonifazi (S.S Lazio Rugby 1927) 0/1
Note: giornata soleggiata, campo in ottime condizioni, circa 950 spettatori.
Punti conquistati in classifica: S.S Lazio Rugby 1927 5, Rugby Viadana 1970 1.
Man of the Match: Luca Ercolani (S.S Lazio Rugby 1927)

______________

San Donà di Piave, Stadio “Mario e Romolo Pacifici” – sabato 22.9. 18
TOP12 II giornata
Lafert San Donà v Verona Rugby 23-15 (7-10)
Marcatori: p.t.8’ c.p. McKinney (0-3), 18’ m. Crosato tr. Biasuzzi (7-3), 37’ m. Montauriol tr. McKinney (7-10); s.t.44’ c.p. Biasuzzi (10-10), 54’ m. Reeves tr. Biasuzzi (17-10), 67’ cp. Biasuzzi (20-10), 80’ cp. Biasuzzi (23-10), 83’ m. Furia nt.(23-15)
Lafert San Donà:Owen; Biasuzzi, Iovu (75’ Bertetti), Bacchin E., Falsaperla; Reeves (79’ Gentili), Crosato (71’ Balzi); Derbyshire (cap.), Nicotera (79’ Dal Sie), Bacchin G.; Riedo, Sutto (75’ Stander); Ros (49’ Zanusso), Bauer (64’ Zuliani), Ceccato (71’ Pasqual).
All.Green
Verona Rugby:Conor; Buondonno, Pavan, Mortali (64’ Quintieri), Cruciani; McKinney, Soffiato (75’ Leso) (83’ Zanon); Bernini (74’ Rossi), Zanini, Salvetti; Groenewald, Montauriol; Cittadini, Delfino (58’ Silvestri), Lastra Masotti (58’ Furia).
All.Zanichelli
arb.Chirnoaga (Roma)
AA1Sgardiolo (Roma), AA2 Boaretto (Roma)
Quarto Uomo:Russo (Treviso)
Cartellini:72’ giallo a Zanini (Verona Rugby)
Calciatori:Biasuzzi (Lafert San Donà) 5/6; McKinney (Verona Rugby) 2/3
Note:giornata nuvolosa, circa 20°, campo in buone condizioni. Spettatoricirca 300.
Punti conquistati in classifica:Lafert San Donà 4; Verona Rugby 0
Man of the Match:Derbyshire (Lafert San Donà)

 

 

 
TOP12, LA PRESENTAZIONE DELLA SECONDA GIORNATA DI CAMPIONATO PDF Stampa E-mail
Campionati
Venerdì 21 Settembre 2018 16:06

 

petrarca rovigoRoma – Seconda giornata di campionato per il TOP12, tutta in programma sabato 22 alle ore 16, che già all’esordio nello scorso weekend ha fornito spunti interessanti.

Il match clou di giornata andrà in scena a Padova dove i padroni di casa dell’Argos Petrarca, Campioni d’Italia in carica e reduci dalla vittoria contro il Valsugana, ospiteranno il FEMI-CZ Rovigo -  vincente tra le mura amiche contro la Lazio all’esordio - dando vita ad una “classica” del massimo campionato rugbistico italiano che, per l’occasione, sarà trasmessa in diretta anche sulla pagina Facebook ufficiale FIR.

Nuovo turno interno per il Patarò Calvisano che andrà a caccia del bis contro il Toscana Aeroporti I Medicei. Le Fiamme Oro, reduci dalla semifinale play-off dello scorso anno, faranno visita al Valorugby Emilia in un match che potrebbe dare alcune indicazioni utili sugli obiettivi della squadra di coach Guidi.

Match importante anche per il Rugby Viadana 1970 che dopo l’exploit contro il Lafert San Donà proverà ad espugnare il difficile campo della Lazio.

In palio i primi punti stagionali nei due match che chiudono la seconda giornata di campionato: Lafert San Donà – Verona e Mogliano – Valsugana.

Tutti i centotrentasette incontri del Campionato Italiano Top12 saranno visibili su una pagina dedicata del sito internet federale, www.federugby.it, e sul canale Youtube ufficiale della Federazione Italiana Rugby (www.youtube.com/fedrugby).

Inoltre, scaricando e installando sul proprio smartphone l’applicazione ufficiale gratuita sviluppata da FIR in collaborazione con IQUII e disponibile su app.federugby.it sia per dispositivi iOS che Android, sarà possibile non solo seguire gli incontri in diretta video direttamente sul proprio cellulare ma anche consultare in anticipo le formazioni, i risultati, la classifica e le principali statistiche del massimo campionato, il tutto all’interno della stessa piattaforma.

Infine, sulla pagina Facebook della FIR (www.facebook.com/federugby), sarà disponibile in diretta il principale incontro di giornata, il sempre attesissimo derby d’Italia tra Argos Petrarca Rugby e FEMI-CZ Rovigo.  

Leggi tutto...
 
TOP12, IL VALORUGBY PRONTO ALL'ESORDIO STAGIONALE IN CASA PDF Stampa E-mail
Campionati
Venerdì 21 Settembre 2018 14:47

valorugby farolini davideReggio Emilia - La grande vittoria maturata dal Valorugby Emilia sabato scorso all’esordio in campionato sul campo di Firenze sta accendendo in questi giorni la febbre del rugby tra i reggiani. Tante le richieste di biglietto pervenute in sede in concomitanza oltretutto con l’avvio della campagna abbonamenti.

Sabato 22 settembre al Centro sportivo Canalina (kick off ore 16) arriva una delle squadre più forti d’Italia: le Fiamme Oro, club semifinalista lo scorso anno, che in campo schiererà anche l’ex azzurro Simone Favaro.

Leggi tutto...
 


Pagina 1 di 503

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube

ticketing2018

banner live TOP12 neg

Banner Sito Federugby

banner_pdf

Rss Mobile

feed-image Feed Entries
 


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito