Cookie Consent by Free Privacy Policy website
Guinness PRO14


GUINNESS PRO14 RAINBOW CUP, LA PRESENTAZIONE DEL DERBY BENETTON-ZEBRE PDF Print E-mail
Campionati
Friday, 14 May 2021 13:21
There are no translations available.

garbisi boni benetton zebreRoma – Manca un giorno al secondo derby italiano della Guinness PRO14 Rainbow Cup che metterà di fronte Benetton e Zebre nella partita valida per la terza giornata del torneo in programma domani allo Stadio Monigo alle 18.15 con diretta su DAZN.

Vittoria a Parma nella scorsa giornata di campionato per il XV guidato da Crowley che si è imposto 25-20 espugnando lo Stadio Lanfranchi nel finale con una meta di Halafihi dopo la rimonta delle Zebre. I trevigiani confermano quasi tutto il XV schierato nella città ducale una settimana fa con l’unica variante rappresentata da Negri che partirà dal primo minuto al posto di Favretto.

Per le Zebre, che andranno a caccia del riscatto nel confronto numero 24 tra le due franchigie, formazione titolare rivoluzionata con Biondelli, Boni e Giammarioli uniche conferme rispetto al XV schierato venerdì della scorsa settimana a Parma.

Ventidue gli Azzurri schierati a lista gara: 14 tra le fila di Treviso, 8 per la formazione guidata da Bradley.

Read more...
 
IL XV DELLE ZEBRE PER IL DERBY DI RITORNO A TREVISO PDF Print E-mail
Campionati
Friday, 14 May 2021 11:59
There are no translations available.

 

BenettonRugby Zebre

[Zebre in meta nell'ultima gara al Monigo - Fotosportit/FIR]

MANFREDI E MBANDÀ RITORNANO PER IL DERBY DI RITORNO A TREVISO

MOLTE ASSENZE PER COACH BRADLEY CHE RIVOLUZIONA LA FORMAZIONE SCELTA PER IL 3° TURNO DELLA GUINNESS PRO14 RAINBOW CUP

Parma, 14 maggio 2021 – Otto giorno dopo il loro ultimo incontro, Zebre e Benetton Rugby sono pronte a sfidarsi nuovamente.

Sabato 15 maggio gli atleti della franchigia federale saranno attesi allo Stadio comunale di Monigo dove alle ore 18:15 scenderanno in campo contro i Leoni per il 3° turno della Guinness PRO14 Rainbow Cup.

Il match – il 24° in gara ufficiale tra le due massime formazioni italiane – sarà trasmesso in diretta sugli schermi di Dazn. In alternativa, sarà possibile seguire la cronaca testuale della partita sull’account Twitter delle Zebre con l’hashtag #BENvZEB.

Dopo aver racimolato due punti di bonus difensivi a Edimburgo e a Parma contro i biancoverdi, il XV di coach Bradley è a caccia del suo primo successo nella nuova competizione internazionale, l’ottavo in gara ufficiale contro il Benetton Rugby.

Read more...
 
LOTTA AL LANFRANCHI NEL DERBY ITALIANO DI RAINBOW CUP: GLI ULTIMI 10 MINUTI DECISIVI PER LA VITTORIA DEL BENETTON PDF Print E-mail
Campionati
Friday, 07 May 2021 20:42
There are no translations available.

 

Boni Zebre Benetton 2020-21

[Tommaso Boni in azione al Lanfranchi - Stefano Delfrate]

 

Parma (Italia) – 7 maggio 2021
Guinness PRO14 Rainbow Cup, Round 2
Zebre Rugby Club Vs Benetton Rugby 20-25 (p.t. 10-10)

 

Cronaca: Primi quindici minuti del match che sorridono alle Zebre, padrone delle percentuali di possesso e territorio grazie a ben quattro penalità concesse dal Benetton Rugby. I multicolor si mostrano di contro molto attenti e disciplinati nel loro gioco, ma i loro tentativi offensivi si spengono sulla solida difesa dei Leoni.
In una partita condizionata dal forte vento, il XV di coach Bradley fa fatica ad avanzare palla in mano, ma si trova comunque a giocare nella metà campo rivale approfittando dell’indisciplina degli ospiti. Al 23’ il sesto calcio di punizione dei trevigiani offre a Paolo Pescetto la chance di incamerare i primi punti della sfida. Il n° 10 genovese centra i pali ma al 26’ è costretto ad abbandonare il campo per un duro colpo alla testa. Al suo posto entra il neocenturione della franchigia federale Carlo Canna.
I biancoverdi sono comunque in partita e alla prima occasione concreta ne approfittano per andare a punti. Al 30’ le belle mani di Duvenage e compagni lanciano in meta l’ex di turno Edoardo Padovani. Dopo aver consultato il TMO invocato dal challenge arbitrale, Andrea Piardi aggiudica la marcatura che verrà trasformata da posizione defilata da Paolo Garbisi.
Nel finale di primo le Zebre risalgono il campo e portano tanta pressione in mischia chiusa, riuscendo a strappare il loro nono calcio di punizione a favore e l’espulsione temporanea del pilone sinistro Thomas Gallo. Boni e compagni si appoggiano in touche e vanno fino in fondo con la cassaforte avanzante. Els prova a disassare la maul ma il tentativo è illegale: il n° 2 riceverà cartellino giallo e i multicolor la meta di punizione a favore. Il primo tempo sembrerebbe chiudersi sul 10-7 per la squadra di casa, ma nell’ultima azione di gioco i Leoni ottengono il loro primo fallo a favore che verrà convertito allo scadere dal piede di Garbisi. Si rientra negli spogliatoi sul 10-10, con i padroni di casa forti della momentanea doppia superiorità numerica.

Read more...
 


Page 7 of 253

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube