News


LE DESIGNAZIONI ARBITRALI DEL WEEKEND 11-12 GENNAIO PDF Print E-mail
Campionati
Thursday, 09 January 2020 10:09
There are no translations available.

fotosportit 80746 prRoma - Il CNAr, Commissione Nazionale Arbitri della FIR, ha reso note le designazioni arbitrali per il weekend di gare in calendario sabato 11 e domenica 12 gennaio.

QUI le designazioni della Serie A

QUI le designazioni della Serie A Femminile

QUI le designazioni della Serie B

QUI le designazioni della Serie C

 
DIECI CAMBI NEL XV DELLE ZEBRE, IN CAMPO SABATO AL LANFRANCHI CONTRO I SUDAFRICANI CHEETAHS NEL 10° TURNO DEL GUINNESS PRO14 PDF Print E-mail
Campionati
Friday, 03 January 2020 13:09
There are no translations available.

Canna Zebre Cheetahs

[Un break di Carlo Canna nell'ultima partita del Lanfranchi contro i Cheetahs - Amarcord Fotovideo]

Parma, 3 gennaio 2020 – Rientrate a Parma da Treviso, le Zebre hanno aperto lunedì scorso il loro percorso di avvicinamento al 10° turno del Guinness PRO14. L’incontro, in programma sabato 4 gennaio alle 16:00, vedrà il XV di Michael Bradley sfidare allo Stadio Lanfranchi i Sudafricani Cheetahs.

La gara sarà trasmessa in diretta televisiva e streaming su Dazn, ma sarà anche possibile seguire la cronaca testuale del match sull’account Twitter delle Zebre con l’hashtag di giornata #ZEBvCHE.

Proprio come nelle due stagioni precedenti, Zebre e Cheetahs trovano spazio nel Girone A del torneo ed occupano rispettivamente il 6° e 3° posto nel gruppo. In qualità di rivali di Conference, entrambe le formazioni sono pertanto scese in campo in quattro occasioni sin qui, due nel 2018/2019 ed altrettante nel 2017/18, prima stagione assoluta disputata dalla squadra di Bloemfontein nel campionato celtico.

Ognuno dei precedenti ha visto i biancoarancio uscire vincitori contro la franchigia federale che il prossimo 25 aprile sarà attesa nuovamente al Toyota Stadium di Bloemfontein per la gara di ritorno stagionale. Complessivamente, tutte e quattro le gare hanno regalato ai tifosi 37 mete schiacciate, di cui 13 dagli Italiani e 24 dai Sudafricani, per un totale di 102 punti segnati dai primi e 171 dai secondi, a testimonianza della spettacolarità del gioco espresso da entrambe le compagini.

Arrivati in Italia in due gruppi nelle giornate di martedì e mercoledì scorsi, i Cheetahs si presentano all’appuntamento di sabato dopo più di un mese di inattività e con due gare in meno giocate: i due derby con i Southern Kings in programma a cavallo tra i mesi di gennaio e febbraio. L’ultima partita disputata dal XV del nuovo head coach Hawies Fourie risale infatti al 30 novembre 2019, data in cui i Sudafricani tornarono a sorridere sul prato del “The Gnoll” contro gli Opsreys, interrompendo la striscia di tre sconfitte consecutive giunte dopo il saluto alla panchina biancoarancio da parte di Franco Smith, neo ct ad interim della Nazionale Italiana.

Già capo allenatore del Benetton Rugby, lo stesso tecnico sudafricano ha ufficializzato lunedì scorso la rosa di 36 atleti della Nazionale Italiana convocati per il primo raduno di preparazione al Sei Nazioni 2020, in programma lunedì 6 gennaio al Pata Stadium di Calvisano. Nel gruppo trovano spazio ben diciannove giocatori della franchigia federale, tra cui i tre esordienti Michelangelo Biondelli, Danilo Fischetti e Marco Manfredi, quest’ultimo alla prima chiamata con gli Azzurri.

Rispetto alla formazione scesa in campo al Monigo sabato scorso, sono dieci i cambi nel XV iniziale, cinque sulla trequarti ed altrettanti in mischia.

L’ala Azzurra Mattia Bellini è pronta a tornare in campo dopo l’infortunio e andrà a comporre il triangolo allargato in compagnia dell’estremo samoano Junior Laloifi e dell’Inglese Charlie Walker.

L’ex Azzurrino Enrico Lucchin ritrova la maglia n°12, mentre tornerà in campo dal 1’ anche il mediano di mischia neozelandese Joshua Renton.

Nel pack degli avanti si rivedono Jimmy Tuivaiti come flanker e l’Irlandese Ian Nagle nel reparto di seconda linea.

Rivoluzionata, infine, l’intera prima linea con i tre Azzurri Andrea Lovotti, Luca Bigi e Giosué Zilocchi schierati come titolari.

A dirigere l’incontro sarà lo scozzese Sam Grove-White, alla sua 19° presenza in campionato celtico, la terza in una partita della franchigia federale. Dopo aver già arbitrato quest’anno il 5° turno del Guinness PRO14 tra Ulster e Zebre, il 27enne originario di Aberdeen sarà coadiuvato per l’occasione dalla connazionale Hollie Davidson e dall’Italiano Gianluca Gnecchi. Il TMO designato è invece lo scozzese Paul Larter.

La formazione dello Zebre Rugby Club che sabato 4 gennaio alle ore 16:00 scenderà in campo contro i Cheetahs allo Stadio Lanfranchi di Parma nel 10° turno di Guinness PRO14:

15 Junior Laloifi (4)

14 Charlie Walker (10)

13 Giulio Bisegni (94) (Cap)

12 Enrico Lucchin* (7)

11 Mattia Bellini (52)

10 Carlo Canna (88)

9 Joshua Renton (26)

8 Giovanni Licata* (34)

7 Johan Meyer (89)

6 Jimmy Tuivaiti (21)

5 Ian Nagle (8)

4 David Sisi (50)

3 Giosuè Zilocchi* (25)

2 Luca Bigi (6)

1 Andrea Lovotti* (92)

A disposizione:

16 Oliviero Fabiani (114)

17 Danilo Fischetti* (15)

18 Eduardo Bello (38)

19 Mick Kearney (10)

20 George Biagi (114)

21 Guglielmo Palazzani (132)

22 Maxime Mbandà* (48)

23 Edoardo Padovani* (81)

All. Michael Bradley

Non disponibili per infortunio: Paolo Buonfiglio*, Francois Brummer, Tommaso Castello, Gabriele Di Giulio*, Leonard Krumov*, Marco Manfredi

Squalificato: Renato Giammarioli*

*è/è stato membro dell’Accademia FIR “Ivan Francescato”

Arbitro: Sam Grove-White (Scottish Rugby Union)

Assistenti: Gianluca Gnecchi (Federazione Italiana Rugby) e Hollie Davidson (Scottish Rugby Union)

TMO: Paul Larter (Scottish Rugby Union)

La gara sarà prodotta da DAZN e sarà disponibile in diretta streaming all’indirizzo www.dazn.com su Smart TV, PC, smartphone, tablet e console di gioco.

Diretta testuale del punteggio sull’account Twitter ufficiale delle Zebre Rugby con hashtag della gara #ZEBvCHE


BIGLIETTERIA

  • Sabato 4 gennaio sarà possibile acquistare i tagliandi per la partita nelle due biglietterie delle tribune ovest ed est dello Stadio Lanfranchi a partire alle ore 14:30;
  • Gli accrediti per gli ospiti e per i media potranno essere ritirati nell’apposito box “Laumas” collocato nel piazzale antistante la tribuna nord, nell’angolo est verso la Clubhouse dell’Amatori Parma.
  • Di seguito il costo dei biglietti del match tra Zebre e Cheetahs allo stadio Lanfranchi di Parma:

    TRIBUNA OVEST
    * Tribuna riservata: € 40
    * Intero e Promo web: € 20
    * Ridotto Over 65: € 14
    * Ridotto studenti, Under 18 e club affiliati alla franchigia “Zebre Family”: € 10
    * Under 8: gratuito

    TRIBUNA EST E CURVE
    * Intero e Promo web: € 14
    * Ridotto Over 65: € 10
    * Ridotto studenti, Under 18 e club affiliati alla franchigia “Zebre Family”: € 6
    * Under 8: gratuito

    In alternativa, è possibile comprare i biglietti per l’incontro presso i punti di prevendita abilitati Ciaotickets attivi su tutto il territorio nazionale e online sul sito del servizio di biglietteria automatica.

    I punti di prevendita abilitati Ciaotickets a Parma sono:

    Bar Tabaccheria Lottici
    Piazza Ghiaia, 33/D – 43121 Parma (PR) Tel. +39 0521 235692

    Tabaccheria Al Campus
    Via Bruno Schreiber, 15/H – 43124 Parma (PR) Tel. +39 0521 708011

    Tabaccheria Vizio e Capriccio
    Via Silvio Pellico 20/A, 43125 Parma (PR) Tel. +39 0521 982402

     
    SERIE A, I RISULTATI DELLA VIII GIORNATA DI CAMPIONATO PDF Print E-mail
    Campionati
    Sunday, 22 December 2019 18:47
    There are no translations available.

    verona vicenza seriea 2019Roma – Aggancia la vetta del Girone 1 il Settimo Rugby Torino che nell’ottava giornata del Campionato Italiano di Serie A batte 43-5 il CUS Genova. A pari merito a quota 32 c’è l’Accademia Nazionale Ivan Francescato, sconfitta 32-29 nell’anticipo del sabato sul campo del Biella che ora vede distante due lunghezze il primo posto. Successi interni anche per Milano e Pro Recco che battono rispettivamente 36-26 l’Alghero e 21-20 il Rugby Parabiago. Sorride il Cus Torino che espugna 22-0 il campo dei Centurioni.

    Nel Girone 2 il Verona batte 51-12 i Rangers Vicenza e mantiene salda la leadership nelle proprie mani a 39 punti con 12 lunghezze di vantaggio sulle due inseguitrici – Ruggers Tarvisium e Valsugana Padova – vincenti rispettivamente 23-0 contro il Rugby Casale e 26-0 contro il Rugby Badia. Punti importanti anche per il Rugby Udine che supera 23-15 il Rugby Valpolicella, mentre il Petrarca batte 17-9 in trasferta il Rugby Paese.

    Read more...
     


    Page 5 of 757

    facebook bar2 Facebook Twitter YouTube


    I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

    Ho letto e accetto i cookies di questo sito