Italia 7s Femminile
ITALSEVEN FEMMINILE, SETTIMO POSTO A KAZAN NEL TORNEO DI QUALIFICAZIONE OLIMPICA PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Domenica 14 Luglio 2019 17:27

 

universiade allenamentoKazan (Russia) – Si chiude con un settimo posto al torneo di qualificazione olimpica di Kazan l’avventura della Nazionale Italiana Seven Femminile, manifestazione dove la squadra vincente vola direttamente a Tokyo 2020 mentre le squadre classificate come seconda e terza andranno a giocarsi un posto per le Olimpiadi in un nuovo torneo di ripescaggio.

Le Azzurre nei quarti di finale si sono arrese 44-0 alle padrone di casa della Russia. Nella semifinale per il quinto posto l’Italia gioca bene ma non riesce ad avere la meglio sulla Polonia che si impone 12-5 nonostante la meta di Mancini che aveva riacceso le speranze italiane. Nel terzo ed ultimo incontro l’Italseven femminile vince 29-14 contro la Romania in una gara dove la squadra di Saccà ha tenuto saldamente il pallino del gioco in mano conquistando il settimo posto.

“E’ stato un torneo duro che ci ha permesso di confrontarci con realtà importanti nel Rugby Seven. Le ragazze hanno dato il massimo e ci prepareremo al meglio per i prossimi impegni. Nell’arco della competizione abbiamo fornito buone prestazioni ed è da queste che ripartiremo cercando di migliorarci costantemente” ha dichiarato Diego Saccà, allenatore della Nazionale Italiana Seven Femminile.

Questi i risultati di giornata:
Russia v Italia 44-0
Polonia v Italia 12-5
Italia v Romania 29-14

 

 
L'ITALSEVEN FEMMINILE VOLA AI QUARTI DI FINALE NEL TORNEO DI QUALIFICAZIONE OLIMPICA A KAZAN PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Sabato 13 Luglio 2019 17:31

 

seven kazanKazan (Russia) – La Nazionale Italiana Seven Femminile si qualifica per i quarti di finale del torneo di qualificazione olimpica in programma a Kazan.

Nella gara inaugurale le Azzurre sono state superate 29-10 dalla Polonia in una gara dove l’Italia non è riuscita a recuperare lo svantaggio accumulato nella prima frazione di gioco. Nel secondo incontro la Francia si è imposta 40-0, mentre nella terza ed ultima partita l’Italseven ha battuto 38-0 la Moldavia proseguendo il cammino verso la qualificazione alle Olimpiadi di Tokyo 2020. La prima squadra qualificata nel torneo volerà direttamente in Giappone, mentre la seconda e la terza qualificata avranno una nuova chanche di strappare un pass olimpico in un nuovo torneo di qualificazione.

Nella mattinata di domani le Azzurre di Diego Saccà affronteranno le padrone di casa della Russia alle 10.22 locali (9.22 ITA).

Questi i risultati odierni dell’Italseven Femminile:
Polonia v Italia 29-10
Francia v Italia 40-0
Italia v Moldavia 38-0
 
Quarti di finale:
Russia v Italia

 

 
L’ITALSEVEN FEMMINILE A KAZAN PER IL TORNEO DI QUALIFICAZIONE OLIMPICA PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Giovedì 11 Luglio 2019 12:49

 

seven kazanPRIME AVVERSARIE FRANCIA, POLONIA E MOLDAVIA

Roma - Sabato 13 e domenica 14 si svolgerà a Kazan (Russia) il torneo femminile di qualificazioni per le Olimpiadi di Tokyo 2020.

Dodici rappresentative si affronteranno per conquistare l’unico accesso diretto messo in palio dal torneo organizzato dalla Rugby Europe e dalla Federazione Russa. Seconda e terza classificate prenderanno parte ad un ulteriore torneo di ripescaggio organizzato da World Rugby per la qualificazione olimpica.

L’Italia femminile è stata inserita nella Pool A assieme a Francia, vincitrice della prima tappa del Women 7’s Grand Prix Series di Colomiers, Polonia e Moldavia. Compongono la Pool B Russia, Inghilterra, Germania e Svezia mentre Spagna, Irlanda, Romana e Rep. Ceca sono inserite nella Pool C.   

“Siamo inseriti in un girone impegnativo” –spiega il CT dell’Italseven Femminile, Diego Saccà – “Francia e Polonia sono avversarie ben strutturate come lo sono Irlanda, Inghilterra e Spagna che hanno investito molto nell’attività a sette. Affrontare formazioni abituate a giocare in tornei di assoluto livello, quali le World Series, ci permette di costruire un gruppo solido e migliorare le nostre prestazioni. Il nostro obiettivo è di continuare bene il percorso iniziato a Marcoussis, proseguito con le Universiadi di Napoli cui hanno partecipato alcune delle atlete inserite nella rosa per i Women7’s GPS e che ci ha permesso di visionare altre giocatrici per la specialità a Sette”.

Clicca QUI per l’intervista integrale a Diegò Saccà

L’Italia Femminile in raduno da ieri a Roma presso il C.P.O. Giulio Onesti, è partita questa mattina per Kazan.

Il torneo sarà trasmesso in diretta streaming su rugbyeurope.tv sabato a partire dalle ore 11.00 locali (le 10.00 in Italia), domenica dalle 10.00 (le 9.00 italiane).

 

 


Pagina 2 di 42

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube

  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR

ticketing2018

banner sitofederugby

keep_rugby_clean
 

banner-community-2019

seguici su Spotify


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito