Italia 7s Maschile


BEACH RUGBY, AZZURRI TERZI AL TORNEO DI ANGLET PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Lunedì 23 Luglio 2012 09:17

Beach_RugbyAnglet (Francia) – La selezione italiana di beach rugby conferma il terzo posto del 2011 al torneo di Anglet, vinto ancora una volta dai padroni di casa della Francia.

Nella seconda giornata di gare la rappresentativa azzurra ha inanellato tre successi di fila contro la Georgia (cinque mete ad una), il Belgio (7-1) e la Romania (2-1) prima di arrendersi ancora una volta alla Francia per 4-2 ed alla Russia per 3-1 nella semifinale-titolo.

Nella finalina per il gradino più basso del podio, la squadra di Luca Martin è tornata alla vittoria, imponendosi per 3-2 sul Portogallo e chiudendo così in terza posizione.

“E’ stato un torneo di ottimo livello, coinvolgente ed entusiasmante – ha detto il manager della spedizione italiana, Vincenzo De Masi – e devo fare i complimenti alla squadra per come ha affrontato l’impegno e per i progressi che i giocatori hanno fatto vedere gara dopo gara”.

 
ITALSEVEN, ADDIO AI MONDIALI 2013: IN PORTOGALLO NON BASTA IL SESTO POSTO PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Domenica 22 Luglio 2012 00:11

algarve_seven_1_post-anteprima-600x399-722314Algarve (Portogallo) – L’Italseven maschile cede alla Scozia per 22-14 nella finale del Plate nella seconda, conclusiva giornata dell’Algarve Sevens valido per la qualificazione ai Mondiali di specialità “Russia 2013” e vede sfumare, dopo una prima giornata che aveva alimentato speranze, la qualificazione alla rassegna iridata del prossimo giugno.

Dopo il secondo posto nel girone eliminatorio, gli Azzurri di De Rossi e Martin hanno ritrovato nei quarti di finale della parte alta del tabellone il Portogallo padrone di casa ma non sono riusciti a ripetere la prestazione di venerdì sera (pareggio 12-12), arrendendosi ai lusitani per 28-7. Confinati nel Plate e costretti ad aggiudicarsi la vittoria nella parte centrale del tabellone per chiudere al quinto posto e staccare il biglietto per la Russia, gli Azzurri hanno superato in rimonta l’Ucraina per 10-7 ma hanno pagato gli sforzi della semifinale nel match chiave contro gli highlanders, che hanno ipotecato vittoria e qualificazione chiudendo in vantaggio il primo tempo per 12-0, gestendo al meglio la ripresa e portando a casa vittoria e qualificazione.

 
QUALIFICAZIONI RWC 7S 2013 “ALGARVE SEVENS”, L’ITALIA RISCHIA MA RESTA IN CORSA PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Sabato 21 Luglio 2012 08:42

algarve_seven_1_post-anteprima-600x399-722314
Algarve (Portogallo) –
Prestazioni altalenanti per l’Italia Seven maschile di Marco De Rossi e Luca Martin nella prima giornata dell’Algarve Sevens, torneo che – a conclusione del circuito GP FIRA 2012 – qualificherà questa sera cinque formazioni europee alla Rugby World Cup di specialità del prossimo giugno a Mosca. 

Dopo i primi tre incontri l’Italia ha strappato l’accesso ai quarti di finale della parte alta di tabellone, mantenendosi in corsa per la qualificazione alla rassegna iridata dell’anno a venire, collezionando una vittoria per 17-12 nel match d’apertura contro l’Ucraina e dimostrando i progressi compiuti nell’ultimo periodo e già intravisti due settimane fa al torneo di Odense costringendo sul 12-12 i padroni di casa del Portogallo, costretti ad inseguire gli Azzurri per tutta la ripresa e capaci di agguantare il pareggio solo allo scadere, con l’Italia in doppia inferiorità numerica per i gialli a Ruffolo e Russo.

Leggi tutto...
 


Pagina 81 di 107

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube

  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR

covid-faq-fir

Banner 300x150

sportpertutti-2021

banner sitofederugby

keep_rugby_clean
 

banner-newsletter-2020


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito