Italia Femminile


ITALIA FEMMINILE: SCELTO IL XV PER LA FRANCIA  PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Giovedì 06 Febbraio 2020 15:50

 

franciaSABATO 8 FEBBRAIO, H.21.00, DIRETTA EUROSPORT 1 E EUROSPORT PLAYER

Roma – L’Italia femminile ha lasciato questa mattina il raduno di Treviso e raggiunto Limoges sede del secondo match dell’Italdonne nel Sei Nazioni 2020.

Francia e Italia saranno le prime formazioni a scendere in campo nel week-end per il secondo turno del Torneo. La gara è in programma alle 21.00 di sabato 8 febbraio allo Stade Beaublanc.

Andrea Di Giandomenico ha reso nota la formazione azzurra annunciando un unico cambio al XV in campo fin dal primo minuto a Cardiff: Valentina Ruzza subentra in seconda linea al posto di Giordana Duca che rimane a disposizione del CT azzurro.

Capitan Giordano ha le idee chiare sul match che le attende: “La partita con la Francia è sempre una delle partite più impegnative del Torneo. La settimana scorsa contro l’Inghilterra hanno fatto una grande prestazione. Cosa che ci aspettavamo. Nonostante questo hanno perso (19-13 per l'Inghilterra, ndr), così come lo scorso anno a Padova nell’ultimo turno del Sei Nazioni: questo aumenterà la loro voglia di riscatto.”

“La Francia è una squadra molto equilibrata che può metterti in difficoltà sia con la mischia che con i tre quarti e sicuramente saranno molto aggressive. Noi dovremmo cercare di essere precise al massimo e curare ogni singolo dettaglio perché le occasioni saranno poche e dovremmo saperle coglierle quando si presenteranno”.

Leggi tutto...
 
ITALIA FEMMINILE: LE 23 AZZURRE PER LA FRANCIA PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Martedì 04 Febbraio 2020 11:18

inno gallesRoma - Avrà inizio domani, mercoledì 5 febbraio, a Treviso il raduno della Nazionale Femminile in vista del secondo turno di gare del Torneo delle Sei Nazioni, in calendario tra sabato 8 e domenica 9 febbraio.

L’Italia, reduce dalla vittoria in terra gallese (19-15), è attesa sabato allo Stade Beaublanc di Limonges dalla Francia (calcio d’inizio ore 21.00, diretta Eurosport 1 ed in streaming su Eurosport Player) che domenica scorsa a Pau ha ceduto all’Inghilterra (19-13).  

Andrea Di Giandomenico ha annunciato un solo cambio rispetto al primo turno nella lista delle ventitré atlete selezionate: Valentina Ruzza, seconda linea dello Stade Francais, 31 presenze con l’Italdonne, subentra per Erika Skofca.

Le Azzurre effettueranno un unico allenamento su suolo italiano domani pomeriggio presso gli impianti sportivi de La Ghirada. La mattina seguente lasceranno Treviso per raggiungere la sede di gara dove concluderanno la preparazione sul campo in vista del match di sabato.

Leggi tutto...
 
L’ITALDONNE PARTE CON UN SUCCESSO, LE AZZURRE PASSANO A CARDIFF 15-19 PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Domenica 02 Febbraio 2020 16:30

 

italdonnevittoriacardiff2020

Cardiff – La Nazionale Italiana Femminile espugna l’Arms Park di Cardiff per 15-19, conquistando quattro punti nel turno inaugurale del Sei Nazioni di categoria.

Giordano e compagne vincono in rimonta, con due mete in cinque minuti nella fase centrale della ripresa che permettono alle Azzurre di  Andrea Di Giandomenico di ribaltare il 10-5 con cui si era conclusa la prima frazione di gioco.

Dopo il 3-3 dell’anno passato a Lecce, la sfida dell’Arms Park regala altri ottanta minuti di battaglia con le gallesi decise a riscattare la sconfitta interna del 2018 al Principality e al quarto minuto le padrone di casa vanno in vantaggio con la numero dieci Wilkins dalla piazzola.

Come prevedibile la gara è all’insegna dell’equilibrio, il Galles non concede spazi ma poco dopo il ventesimo è la tallonatrice azzurra Bettoni finalizza oltre la linea di meta una serie di pick-and-go: l’azione è però viziata da un’ostruzione del numero dieci Rigoni, e le Azzurre devono attendere dieci minuti e una percussione sempre di Bettoni per segnare la meta del vantaggio, cui il Galles ribatte immediatamente con un’iniziativa personale del centro Jones, che elude due tentativi di placcaggio dentro i ventidue e tocca alla bandiera. Wilkins trasforma e si va a riposo sul 10-5.

Nella ripresa l’Italia trova la grinta che ha caratterizzato la passata stagione delle Azzurre, Sara Barattin fa valere tutta la propria esperienza appena prima del quarto d’ora trovando un varco sulla metà campo. Il mediano azzurro è fermato a un passo dalla linea, ma riesce a mettere il pallone a disposizione di Magatti che deve solo toccare in meta vicino ai pali. Sillari questa volta non sbaglia ed è 10-12.

Sull’azione successiva l’Italia risale rapidamente il campo dopo il calcio d’invio gallese, si porta nei ventidue avversari, capitan Giordano ricicla sui cinque per Stefan che resiste a un placcaggio e va a marcare. Sillari centra ancora i pali quando mancano ancora oltre venti minuti. Il Galles accorcia al ventiquattresimo da maul, fallisce la trasformazione ma si riporta comunque sotto break>. L’ultimo quarto d’ora vede le padrone di casa alla ricerca della meta della vittoria, ma la diga difensiva azzurra non concede più punti e Rigoni, a tempo scaduto, può calciare fuori per il 15-19 finale, lo stesso punteggio con cui già una volta, in passato, l’Italdonne aveva conquistato il Galles in quella che, all’epoca, era stata la prima affermazione esterna in terra gallese.

Migliore in campo per le Azzurre il flanker delle Harlequins inglesi Giada Franco.

Cardiff, Arms Park – domenica 2 febbraio
Sei Nazioni Femminile, I giornata
Galles v Italia 15-19
Marcatrici: p.t. 4’ cp. Wilkins (3-0); 33’ m. Bettoni (3-5); 37’ m. Jones H. tr. Wilkins (10-5); s.t. 14’ m. Magatti tr. Sillari (10-12); 19’ s.t. m. Stefan tr. Sillari (10-19); 24’ m. Jones K. (15-19)
Galles: Powell; Joyce, Jones H., Lake, Neumann; Wilkins, Bevan (34’ st. Lewis F.); Lillicrap (cap), Lewis B. (20’ st. Evans), Callender (8’ st. Johnes); Crabb, John (10’ st. Butchers); Hale, Jones K., Pyrs
all. Horsman
Italia: Ostuni-Minuzzi; Magatti, Sillari, Capomaggi, Stefan; Rigoni, Barattin; Giordano (cap), Franco,  Arrighetti; Duca (1’st. Tounesi), Fedrighi; Gai, Bettoni, Turani
all. Di Giandomenico
Player of the Match: Franco (Italia)



 

 
ITALDONNE: DI GIANDOMENICO HA SCELTO IL XV PER L’ESORDIO CONTRO IL GALLES PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Venerdì 31 Gennaio 2020 12:51

 

giordano galles“PRIMA SFIDA TROVARE IMMEDIATAMENTE IL RITMO ADEGUATO PER AFFRONTARE IL TORNEO”

Roma - L’Italia Femminile ha lasciato questa mattina il raduno di Parma per raggiungere Cardiff dove è in programma domenica 2 febbraio il test match contro il Galles, primo turno del Torneo Femminile delle Sei Nazioni 2020.

Le due formazioni si affronteranno sul terreno dello storico impianto gallese, l’Arms Park, alle 13.00 locali (le 14.00 in Italia), incontro che sarà possibile seguire in diretta su Eurosport 1, canale 210 di Sky, ed in streaming su Eurosport Player con il commento di Andrea Gardina (inizio collegamento alle 13.50).  

Italia e Galles si incontreranno nel Torneo per la 14esima volta (la 20esima in assoluto): entrambe le squadre hanno conseguito sei vittorie, cui si aggiunge il pareggio dello scorso anno a Lecce nel secondo turno di gare (3-3).

Elisa Giordano guiderà le Azzurre con la maglia n.8 per la prima volta nel Sei Nazioni, affiancata da Giada Franco e Ilaria Arrighetti. Giordana Duca e Valeria Fedrighi si confermano due elementi essenziali in seconda linea; completano il pacchetto degli avanti Lucia Gai, Melissa Bettoni e Silvia Turani.

Sarà Barattin, già record di presenze azzurre, conquisterà il 92esimo cap vestendo la maglia numero 9; la affiancherà Beatrice Rigoni nel ruolo di mediano di apertura. Nei tre quarti esordio assoluto per Vittoria Ostuni Minuzzi, in campo fin dal primo minuto con la maglia n.15, alle ali Maria Magatti e Sofia Stefan, ai centri Michela Sillari e Beatrice Campomaggi.

Leggi tutto...
 
SEI NAZIONI FEMMINILE, LA FORMAZIONE DEL GALLES PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Martedì 28 Gennaio 2020 16:43

fotosportit 73058 prCardiff – Lo staff della Nazionale femminile gallese ha ufficializzato la formazione che domenica 2 marzo all’Arms Park di Cardiff (ore 13 locali, le 14 in Italia con diretta Eurosport 1) affronterà l’Italdonne di Andrea Di Giandomenico e capitan Giordano nel turno inaugurale del Women’s Six Nations.

L’anno passato, a Lecce, il Galles fermò l’Italia sul 3-3 dopo che, nel 2018, le Azzurre erano divenute la prima Nazionale italiana ad espugnare il Principality Stadium imponendosi per 22-15.

Questa la formazione gallese:

15 Kayleigh Powell; 14 Jasmine Joyce, 13 Hannah Jones, 12 Kerin Lake, 11 Lisa Neumann; 10 Robyn Wilkins, 9 Keira Bevan; 8 Siwan Lillicrap (capt), 7 Bethan Lewis, 6 Alex Callender, 5 Gwen Crabb, 4 Natalia John, 3 Cerys Hale, 2 Kelsey Jones, 1 Gwenllian Pyrs

a disposizione: 16 Molly Kelly, 17 Cara Hope, 18 Ruth Lewis, 19 Georgia Evans, 20 Alisha Butchers, 21 Manon Johnes, 22 Ffion Lewis, 23 Paige Randall

 


Pagina 2 di 89
 

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito