Italia Femminile
ITALDONNE, CONVOCATA SARA SEYE PER IL RADUNO DI PARMA PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Sabato 03 Aprile 2021 14:15

digiandomenicoRoma – Lo staff della Nazionale Italiana Femminile guidato da Andrea Di Giandomenico ha convocato Sara Seye per il raduno in preparazione all’esordio al Women’s Six Nations 2021 in calendario sabato 10 aprile alle 15 allo Stadio Lanfranchi di Parma, partita che sarà trasmessa in diretta su Eurosport 2.

Seye, in forza al Kawasaki Robot Calvisano, sostituirà Silvia Turani e inizierà il raduno insieme alle sue compagne di Nazionale il prossimo 6 aprile a Parma.

Questa la lista delle Azzurre convocate:

Ilaria ARRIGHETTI (Stade Rennais, Francia, 45 caps)
Sara BARATTIN (Arredissima Villorba, 95 caps)
Melissa BETTONI (Stade Rennais, Francia, 58 caps)
Lucia CAMMARANO (Rugby Belve Neroverdi, 24 caps)
Alyssa D’INCA’ (Arredissima Villorba, esordiente)
Giordana DUCA (Valsugana Rugby Padova, 18 caps)
Valeria FEDRIGHI (Stade Toulousain, Francia, 22 caps)
Giada FRANCO (Rugby Colorno, 17 caps)
Manuela FURLAN (Arredissima Villorba, 75 caps) - capitano
Lucia GAI (Valsugana Rugby Padova, 70 caps)
Elisa GIORDANO (Valsugana Rugby Padova, 43 caps)
Isabella LOCATELLI (Rugby Monza 1949, 23 caps)
Veronica MADIA (Rugby Colorno, 19 caps )
Maria MAGATTI (CUS Milano, 33 caps)
Gaia MARIS (Valsugana Rugby Padova, esordiente)
Aura MUZZO (Arredissima Villorba, 14 caps)
Vittoria OSTUNI MINUZZI(Valsugana Rugby Padova, 4 caps)
Beatrice RIGONI (Valsugana Rugby Padova, 43 caps)
Sofia ROLFI (Rugby Colorno, esordiente)
Sara SEYE (Kawasaki Robot Calvisano, esordiente)
Francesca SGORBINI (ASM Romagnat, Francia, 5 caps)
Michela SILLARI (Valsugana Rugby Padova, 57 caps)
Erika SKOFCA (Valsugana Rugby Padova, 2 caps)
Sofia STEFAN (Valsugana Rugby Padova, 56 caps)
Sara TOUNESI ASM Romagnat, Francia, 16 caps)
Beatrice VERONESE (Valsugana Rugby Padova, 4 caps)

 
ITALDONNE, LE AZZURRE CONVOCATE PER L'ESORDIO AL WOMEN'S SIX NATIONS 2021 PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Giovedì 01 Aprile 2021 13:59

 

di giandomenico campo italdonneRoma – Andrea Di Giandomenico, Responsabile Tecnico della Nazionale Italiana Femminile, ha ufficializzato la lista delle atlete convocate per il raduno di Parma in preparazione della prima giornata del Women’s Six Nations 2021 in calendario sabato 10 aprile alle 15 allo Stadio Lanfranchi di Parma contro l’Inghilterra, partita che sarà trasmessa in diretta su Eurosport 2.

Le Azzurre si ritroveranno nel capoluogo ducale martedì 6 aprile con allenamenti in programma presso la Cittadella del Rugby. L’annuncio della formazione dell’Italia, per il match d’esordio nel torneo, è in calendario nella giornata di giovedì 8 aprile.

“E’ stato un anno impegnativo per tutti. Sono sicuro che l’attitudine e l’impegno delle ragazze sarà di alto livello. Nella rosa c’è stato l’inserimento di nuove giocatrici che ha portato ad un allargamento della squadra a disposizione, fattore sicuramente positivo per la crescita del movimento e della Nazionale portando ad un aumento della competitività. Abbiamo un grande gruppo a disposizione che non vede l’ora di andare in campo e fornire prestazioni importanti. Sarà fondamentale mantenere alta l’attenzione per tutti gli 80 minuti giocando il nostro miglior rugby” ha dichiarato Andrea Di Giandomenico.

Leggi tutto...
 
COMUNICATO STAMPA FIR - ILARIA ARRIGHETTI PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Martedì 30 Marzo 2021 16:13

 

fotosportit 69637 prRoma - La Federazione Italiana Rugby informa che l’atleta Ilaria Arrighetti è risultata negativa al tampone molecolare cui è stata sottoposta, in osservanza dei vigenti protocolli, dopo che un primo PCR effettuato in occasione del raduno della Squadra Nazionale Femminile sabato 27 marzo aveva evidenziato una sospetta positività al COVID-19.

L’atleta, che era stata posta in isolamento domiciliare al pari dei suoi contatti diretti, potrà tornare ad aggregarsi regolarmente alla Squadra Nazionale il prossimo 6 aprile a Parma, in preparazione al test-match Italia v Inghilterra, prima giornata del Sei Nazioni Femminile di sabato 10 aprile allo Stadio “Sergio Lanfranchi”.

 

 
FURLAN VERSO IL SEI NAZIONI 2021: “UNA GARA ALLA VOLTA, FIDUCIOSE NEL NOSTRO RUGBY” PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Martedì 30 Marzo 2021 12:29

 

fotosportit 77403 prRoma - Il palcoscenico, per una volta, non è quello dell’Hurlingham Club di Londra, sulle sponde del Tamigi, ma l’ufficio dell’azienda dove Manuela Furlan trascorre le proprie giornate lavorative, prima di raggiungere il campo d’allenamento.

Come per il Torneo maschile in gennaio, anche il Sei Nazioni Femminile muove i primi passi del proprio 2021 con un lancio internazionale con le sei capitane collegate da remoto, ma pronte a darsi battaglia dal prossimo 3 aprile.

Per le Azzurre, necessario attendere una settimana in più, il 10 aprile, per scendere in campo al “Lanfranchi” di Parma contro l’Inghilterra campione in carica e fare visita una settimana più tardi, a Glasgow, alla Scozia che prosegue il suo lungo raduno di avvicinamento al Torneo.

CALENDARIO E COPERTURA TELEVISIVA SEI NAZIONI FEMMINILE 2021

Due partite fondamentali per definire l’avversario che il 24 aprile, di nuovo al “Lanfranchi”, decreterà il piazzamento della squadra di Andrea Di Giandomenico nel Torneo 2021.

Pensiamo ad una gara alla volta, a trovare la fiducia nel nostro gioco, nelle nostre strutture. Quando la performance è alta, la prestazione è normalmente adeguata ed il risultato la rispecchia” spiega Manuela Furlan, al suo terzo anno da leader dell’Italdonne, nel corso della presentazione.

L’obiettivo a lungo termine è strappare il pass per la Rugby World Cup del 2022 in Nuova Zelanda, dopo il posticipo imposto dalla pandemia che ha imposto rivisitazioni di calendari e formule a tutto il rugby internazionale: “E’ stato un anno complesso, i cambiamenti in corsa possono essere destabilizzanti e costringono a concentrarsi su quegli aspetti del lavoro e dell’allenamento direttamente controllabili. Ma quando, come nel nostro caso, l’obiettivo è chiaro la motivazione resta intatto: vogliamo un biglietto per i Mondiali dell’anno prossimo”. 

Arriviamo al Torneo con il gruppo come nostro punto di forza, siamo una squadra che fa dell’unione e dell’unità i propri tratti distintivi. Al tempo stesso, dobbiamo imparare a reagire collettivamente quando è necessario per imprimere un cambio di passo nei momenti più difficili della gara, un aspetto su cui vogliamo progredier” ha aggiunto l’estremo delle Ricce di Villorba, una delle veterane della Nazionale femminile con i suoi 75 caps all’attivo.

In attesa di tornare in raduno il 6 aprile a Parma in vista del debutto nel Torneo, Manuela non dimentica, il pensiero di Manuela è per tutte le atlete, di tutte le età, che attendono di tornare presto a confrontarsi sul campo: “Non perdete la pazienza e non perdete la voglia di giocare a questo sport. E’ meraviglioso”.

 

 

 


Pagina 8 di 126

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube

SIX NATIONS 2021 - FEMMINILE

ITALIA VS INGHILTERRA

Italy

SAB 10 APR 15:00

3 - 67
PARMA,
ST. LANFRANCHI

SCOZIA VS ITALIA  

Scotland

 

SAB 17 APR 18:00 (ORA IT)
20 - 41

Glasgow, Scotstoun Stadium

Italy

IRLANDA v ITALIA 

SAB 24 APR 13:00 
25 - 5
DUBLINO 
ENERGIA PARK


  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR

covid-faq-fir

banner-assemblee-comitati-fir2021

Banner 300x150

sportpertutti-2021

banner sitofederugby

keep_rugby_clean
 

banner-newsletter-2020


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito