Italia


ITALRUGBY, CANNA OSPITE ALL'EVENTO DIGITALE DEL COMITATO CAMPANO "ARBITRI E CAPITANI" PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Sabato 06 Marzo 2021 15:49

canna inghilterra 2019Roma – Seconda giornata di allenamenti per la Nazionale Italiana Rugby in preparazione del quarto match del Guinness Sei Nazioni 2021 in calendario contro il Galles alle 15.15 di sabato 13 marzo allo Stadio Olimpico di Roma, partita che sarà trasmessa in diretta su DMAX, canale 52 del digitale terrestre.

Prima parte della mattinata dedicata al lavoro indoor con i giocatori – divisi per reparti – che si sono alternati tra palestra in riunioni. Nella tarda mattinata gli Azzurri si sono spostati al CPO Giulio Onesti per l’allenamento collettivo sul campo dell’impianto romano.

Al termine della sessione di lavoro odierna Carlo Canna – che ha toccato quota 50 caps nella scorsa partita contro l’Irlanda allo Stadio Olimpico – è intervenuto nell’inedito evento online “Arbitri e capitani – Dal campo all’aula per migliorare le performance” organizzato dal Comitato Regionale FIR Campania che ha registrato la partecipazione, attraverso la piattaforma Zoom, di oltre 20 giocatori in rappresentanza dei club rugbistici campani.

Beneventano, classe 1992, Canna è tra i veterani dell'attuale gruppo Azzurro e ha guidato in una occasione – nel gennaio 2017 – da capitano le Zebre nel match di Heineken Cup contro gli Wasps. “L’arbitro è una figura centrale del gioco in tutti gli sport. I valori del rugby aiutano – e non poco – nel confronto con il direttore di gara. Ci sono momenti concitati della partita dove può capitare di non essere d’accordo con le decisioni, ma ciò che non deve mai mancare è il rispetto reciproco. Con i giusti modi credo che possa instaurarsi un dialogo costruttivo – durante la partita – tra giocatori e arbitro che può facilitare il lavoro di quest’ultimo” ha dichiarato il trequarti di Italia e Zebre.

 
ITALRUGBY, INIZIATO IL RADUNO DI ROMA PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Giovedì 04 Marzo 2021 17:21

 

smith franco ottobre 2020Roma – Iniziato presso l’NH Collection Vittorio Veneto di Roma il raduno della Nazionale Italiana Rugby in preparazione del quarto match del Guinness Sei Nazioni 2021 in programma sabato 13 marzo alle 15.15 contro il Galles allo Stadio Olimpico di Roma, partita che sarà trasmessa in diretta su DMAX, canale 52 del digitale terrestre.

“Nella giornata odierna tutti i membri della squadra – staff e giocatori – si sono sottoposti al test molecolare il cui esito negativo darà il via all’allenamento sul campo del CPO in programma nel pomeriggio di domani. Come anticipato nel comunicato di annuncio dei convocati, attualmente in raduno non sono presenti Bellini, Manfredi, Rimpelli, Ceccarelli, Allan e Favretto che raggiungeranno la capitale al termine dei rispettivi impegni con i club nel weekend e – dopo aver ricevuto l’esito negativo del test molecolare che effettueranno all’arrivo – saranno regolarmente a disposizione per allenarsi insieme al gruppo.

Leggi tutto...
 
ITALRUGBY, GLI AZZURRI CONVOCATI PER PREPARARE IL MATCH CONTRO IL GALLES PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Martedì 02 Marzo 2021 14:46

 

smith braley radunoRoma – Franco Smith, Capo Allenatore della Nazionale Italiana Rugby, ha ufficializzato la lista dei giocatori convocati per il prossimo raduno – a partire da giovedì 4 marzo a Roma presso l’NH Collection Vittorio Veneto – in preparazione della quarta giornata del Guinness Sei Nazioni 2021 in calendario sabato 13 marzo alle 15.15 contro il Galles allo Stadio Olimpico di Roma, partita che sarà trasmessa in diretta su DMAX, canale 52 del digitale terrestre.

Trentadue i giocatori convocati dallo staff tecnico azzurro con l’ossatura del gruppo confermata. Tre i cambi rispetto alla precedente lista: torna in prima linea Daniele Rimpelli, pilone sinistro che ha fatto il suo esordio nel match inaugurale del torneo contro la Francia.

In mediana si rivede Marcello Violi che, al rientro in campo con le Zebre, ha conquistato il premio di “Player of the Match” nell’ultimo incontro vinto in PRO14 con la franchigia federale.

Rientro nel gruppo Azzurro anche per Edoardo Padovani la cui ultima presenza con l’Italrugby risale a Ottobre 2020 nel secondo recupero del Guinness Sei Nazioni – allo Stadio Olimpico contro l’Inghilterra – quando il trequarti del Benetton subì un infortunio al polpaccio che gli impedì di terminare la partita.

Leggi tutto...
 


Pagina 1 di 792

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube

GUINNESS SIX NATIONS 2021

ITALIA VS FRANCIA

Italy

SAB 6 FEB, h 15.15

10-50
ROMA,  STADIO OLIMPICO

France

INGHILTERRA VS ITALIA

SAB 13 FEB , h 15.15
41 - 18
londra, Twickenham Stadium

Italy

ITALIA VS IRLANDA 

Italy

SAB 27 FEB, h 15.15 
10 - 48
ROMA,  STADIO OLIMPICO

Ireland

ITALIA VS GALLES

Italy

SAB 13 MAR, h 15.15 
0 - 0
ROMA,  STADIO OLIMPICO

Wales

SCOZIA VS ITALIA  

Scotland

 

SAB 20 MAR, h 15.15
 0 - 0
Edinburgo, Murrayfield Stadium

Italy

TOUR ESTIVO 2021

NUOVA ZELANDA VS ITALIA

SAB 3 LUG 
0 - 0
SEDE DA DEFINIRE

Italy

NUOVA ZELANDA VS ITALIA

SAB 10 LUG 
0 - 0
SEDE DA DEFINIRE

Italy

TEST AUTUNNALI 2021

ITALIA VS NUOVA ZELANDA

Italy

SAB 6 NOV 
0 - 0
SEDE DA DEFINIRE

ITALIA VS ARGENTINA

Italy

SAB 13 NOV 
0 - 0
SEDE DA DEFINIRE

ITALIA VS URUGUAY

Italy

SAB 20 NOV 
0 - 0
SEDE DA DEFINIRE

  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR

covid-faq-fir

banner-assemblea-fir2021

Banner 300x150

sportpertutti-2021

banner sitofederugby

keep_rugby_clean
 

banner-newsletter-2020


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito