Italia


ITALRUGBY, SMITH VERSO LA SCOZIA: "FISICITA' E CINISMO PER CHIUDERE AL MEGLIO IL TORNEO" PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Venerdì 19 Marzo 2021 14:50

smith franco ottobre 2020Edimburgo – Giornata di viaggio per la Nazionale Italiana Rugby che ha raggiunto Edimburgo nella tarda mattinata odierna. Gli Azzurri, che nel pomeriggio si sposteranno al Murrayfield Stadium per il Captain’s Run – il consueto allenamento di rifinitura in programma il giorno prima della partita – nella giornata di domani affronteranno i padroni di casa della Scozia alle 14.15 locali (15.15 italiane) nel match valido per il quinto ed ultimo match del Guinness Sei Nazioni 2021. La partita sarà trasmessa in diretta su DMAX, canale 52 del digitale terrestre.

“Noi siamo una squadra che vuole essere imprevedibile in attacco. Stiamo sviluppando un gioco ben determinato. Il nostro DNA – ha sottolineato Franco Smith – deve rappresentare quello che vogliamo essere: fisici e una etica del lavoro elevata. Il nostro obiettivo è vincere la partita di domani”.

“Non vedo l’ora di vedere i ragazzi scendere in campo domani. Sono orgoglioso del lavoro fatto in settimana, sia in campo che in palestra. C’è stato un impegno enorme da parte di tutti. Hogg apertura? E’ un pericolo con sia palla in mano che nel gioco al piede. Credo che prenderà questo ruolo senza problemi” ha concluso Smith.

CLICCA QUI PER LA CONFERENZA STAMPA DI SMITH E BIGI

“Abbiamo analizzato a fondo la scorsa partita. Il focus del gruppo – ha esordito capitan Luca Bigi – è quello di approcciarci al match di domani come una grande opportunità: è l’ultima del torneo e vogliamo chiuderlo nel migliore dei modi”.

“Cosa dirò alla squadra? Sarà il medesimo che abbiamo affrontato durante la settimana. Vogliamo rendere orgogliosi di noi le nostre famiglie e i tifosi” ha concluso Bigi

Edimburgo, Murrayfield Stadium – sabato 20 marzo 2021

Guinness Sei Nazioni 2021, V giornata

Scozia v Italia

Scozia: Maitland; Graham, Jones, Johnson, Van der Merwe; Hogg (cap), Steele; M. Fagerson, Watson, Ritchie; Gilchrist, Skinner; Z. Fagerson, Cherry, Sutherland

A disposizione: Turner, Bhatti, Berghan, Craig, Haining, Price, Van der Walt, Harris

All. Townsend

Italia: Padovani; Bellini, Brex, Mori, Ioane; Garbisi, Varney; Lamaro, Meyer, Negri; Ruzza, Cannone; Riccioni, Bigi (cap), Fischetti

A disposizione: Lucchesi, Lovotti, Zilocchi, Favretto, Mbandà, Violi, Canna, Zanon

All. Smith

Arb. Gauzere (FFR)

 
TOWNSEND SCEGLIE IL XV SCOZZESE: "FISICA E AMBIZIOSA, SARA' LA MIGLIORE ITALIA" PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Giovedì 18 Marzo 2021 15:24

 

fotosportit 87052 prEdinburgo (Scozia) - Il capo allenatore della Scozia, Gregor Townsend, ha apportato sette cambi alla formazione titolare che affronterà l’Italia sabato alle 15.15 (diretta DMAX canale 52) a Murrayfield nella quinta giornata del Guinness Sei Nazioni.

Una formazione rinnovata vede capitan Hogg schierato per la prima volta come mediano d’apertura con la maglia della Scozia, dividendo la regia con il mediano di mischia Scott Steele, alla prima uscita internazionale dal primo minuto. 

“Sabato è un’opportunità per noi di mettere in mostra una grande prestazione collettiva e una più chiara idea di chi siamo come squadra. E’ anche un’opportunità per moti giocatori di giocare la loro prima partita dall’inizio in questo Torneo. 

Ogni volta che giochiamo contro l’Italia, l’aspetto fisico è cruciale e sono sicuro che la gara di sabato non sarà diversa. Gli Azzurri stanno giocando un rugby ambizioso nel Sei Nazioni e si sono espressi meglio lontano da casa che all’Olimpico, creando diversi problemi all’Inghilterra. Ci aspettiamo che contro di noi disputino la loro miglior partita della stagione, quindi siamo concentrati nell’offrire una prova di qualità logo gli ottanta minuti sabato a Murrayfield”.

15. Sean Maitland (Saracens) - 52 caps
14. Darcy Graham (Edinburgh) - 17 caps
13. Huw Jones (Glasgow Warriors) - 29 caps
12. Sam Johnson (Glasgow Warriors) - 16 caps
11. Duhan van der Merwe (Edinburgh) - 8 caps
10. Stuart Hogg (Exeter Chiefs) – 83 caps - capitano
9. Scott Steele (Harlequins) – 3 caps
8. Matt Fagerson (Glasgow Warriors) – 12 caps
7. Hamish Watson (Edinburgh) – 39 caps
6. Jamie Ritchie (Edinburgh) – 25 caps
5. Grant Gilchrist (Edinburgh) – 43 caps
4. Sam Skinner (Exeter Chiefs) – 10 caps
3. Zander Fagerson (Glasgow Warriors) – 36 caps
2. David Cherry (Edinburgh) 3 caps
1. Rory Sutherland (Edinburgh) – 14 caps

a disposizione
16. George Turner (Glasgow Warriors) – 15 caps
17. Jamie Bhatti (Bath Rugby) – 17 caps
18. Simon Berghan (Edinburgh) – 29 caps
19. Alex Craig (Gloucester) – esordiente
20. Nick Haining (Edinburgh) – 6 caps
21. Ali Price (Glasgow Warriors) – 40 caps
22. Jaco van der Walt (Edinburgh) – 1 cap
23. Chris Harris (Gloucester) – 26 caps

 

 
ITALRUGBY, SMITH ANNUNCIA IL XV PER LA SCOZIA PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Giovedì 18 Marzo 2021 15:02

 

smith franco gennaio2020Roma – Franco Smith, Capo Allenatore della Nazionale Italiana Rugby, ha ufficializzato la formazione che sabato alle 14.15 locali (15.15 italiane) affronterà la Scozia nel quinto ed ultimo match del Guinness Sei Nazioni 2021 in programma al Murrayfield Stadium. La partita sarà trasmessa in diretta su DMAX, canale 52 del digitale terrestre.

Sarà il confronto numero 33 tra le due squadre, il sedicesimo in terra scozzese con direzione di gara affidata al fischietto francese Pascal Gauzere.

Confermato il triangolo allargato visto nel secondo tempo contro il Galles – inedito dal primo minuto – con Edoardo Padovani estremo e Bellini-Ioane all’ala. Prima presenza da titolare per Federico Mori che formerà la coppia di centri insieme a Brex, quest’ultimo schierato per la quinta volta consecutiva del XV iniziale.

Le chiavi della mediana saranno affidate a Garbisi e Varney. Confermate le terze linee con Michele Lamaro numero 8 e Negri e Meyer a completare il reparto. Il duo di stampo Benetton Cannone-Ruzza schierato in seconda linea, mentre in prima linea Riccioni e Fischetti affiancheranno capitan Luca Bigi.

Leggi tutto...
 
ITALRUGBY, BREX VERSO LA SCOZIA: "FOCUS SULLA NOSTRA PRESTAZIONE" PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Martedì 16 Marzo 2021 16:37

brex italia 2021Roma – Prosegue presso il CPO Giulio Onesti di Roma e l’NH Collection Vittorio Veneto – quartier generale nella Capitale della Nazionale Italiana Rugby – la preparazione verso la quinta ed ultima partita del Guinness Sei Nazioni 2021 in programma sabato 20 marzo alle 14.15 locali (15.15 italiane) contro la Scozia a Murrayfield. La partita sarà trasmessa in diretta su DMAX, canale 52 del digitale terrestre.

Prima parte della mattinata dedicata ad allenamento in palestra e riunioni divisi per reparti con tutto il gruppo che poi si è spostato presso il Centro di Preparazione Olimpica Giulio Onesti per una seduta di allenamento collettiva.

“La concentrazione è  alta – ha esordito nell’incontro stampa odierno Juan Ignacio Brex, centro dell’Italrugby – con il focus puntato sulla nostra prestazione e sugli aspetti del gioco che possiamo migliorare. L’obiettivo è quello di chiudere al meglio il torneo in Scozia e di centrare la vittoria”.

Leggi tutto...
 
ITALRUGBY, CONVOCATI BRUNO, FAVRETTO E ZAMBONIN PER IL RADUNO DI ROMA PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Lunedì 15 Marzo 2021 15:06

favretto riccardo allenamento 2020Roma – Giornata di allenamenti tra campo e palestra per la Nazionale Italiana Rugby che prosegue la preparazione verso il quinto ed ultimo match del Guinness Sei Nazioni 2021 in calendario a Edimburgo contro la Scozia sabato 20 marzo alle 15.15. La partita sarà trasmessa in diretta su DMAX, canale 52 del digitale terrestre.

Convocati per il raduno di Roma Pierre Bruno, Riccardo Favretto e Andrea Zambonin. I tre giocatori saranno regolarmente a disposizione dello staff tecnico una volta ricevuto l’esito negativo del test molecolare. Sempre nella giornata odierna Marco Manfredi farà rientro a Parma e sarà a disposizione del suo club di appartenenza.

“In vista della partita contro la Scozia raggiungeranno il raduno di Roma i tre giocatori sopra menzionati che, dopo aver ricevuto l’esito negativo del test molecolare, si aggregheranno al gruppo in preparazione all’ultimo impegno in calendario nel Sei Nazioni 2021. Oggi, domani e giovedì sono in programma allenamenti sul campo, in palestra e riunioni. Nella giornata di giovedì alle 15 è previsto l’annuncio formazione dell’Italia per il match contro la Scozia, mentre venerdì alle 9.30 è in programma la partenza per Edimburgo dall’aeroporto di Ciampino” ha dichiarato Luigi Troiani, Team Manager della Nazionale Italiana Rugby.

Leggi tutto...
 


Pagina 6 di 483
 

banner-newsletter-2020


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito