Italia


ITALRUGBY, MICHELE LAMARO E' IL NUOVO CAPITANO DEGLI AZZURRI PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Lunedì 25 Ottobre 2021 13:03

 

lamaro italia 2021Verona – Michele Lamaro, terza linea del Benetton Rugby e 7 caps collezionati con la maglia Azzurra, è il nuovo capitano della Nazionale Italiana Rugby.

Il Commissario Tecnico dell’Italia, Kieran Crowley, ha ufficializzato all’inizio del raduno di Verona – in una riunione interna con staff e giocatori – il nuovo ruolo dell’atleta romano che sarà supportato da un gruppo di leaders tra cui Luca Bigi, da cui ha rilevato i gradi.

Lamaro, 23 anni compiuti a giugno, è alla quarta stagione con la franchigia biancoverde di cui è stato nominato co-capitano lo scorso luglio.

Il flanker cresciuto nella Primavera completa un percorso avviato da giovanissimo, guidando sul campo le Nazionali U17, U18 e U20, a meno di un anno dal proprio debutto in azzurro, diventando uno dei giocatori più giovani a capitanare la Nazionale Maggiore e proseguendo una lunga tradizione che ha visto molte, illustri terze linee - Bollesan, Innocenti, Giovanelli ed il recordman azzurro Sergio Parisse - ricoprire il ruolo.



Lamaro debutterà alla guida dell’Italia sabato 6 novembre, nella sua Roma, sfidando all’Olimpico gli All Blacks.

“Abbiamo un gruppo di giocatori giovani molto validi che ha esordito in Nazionale in un arco temporale non molto distante tra di loro. La scelta è ricaduta su uno degli atleti che ha mostrato una grande crescita dal punto di vista tecnico e della leadership con una maturazione costante che, dopo le selezioni giovanili FIR, da questa stagione guiderà anche una delle due franchigie federali”

“Voglio ringraziare Luca Bigi per l’approccio avuto e per il lavoro svolto da capitano. Continuerà ad essere una parte importante del gruppo dei Leaders da qui in avanti” ha dichiarato Crowley.

“E’ un grande orgoglio per me ricevere i gradi di capitano. Il mio primo pensiero, dopo aver ricevuto la notizia da Kieran Crowley, è andato subito alla mia famiglia e a tutte le persone che mi hanno supportato in questi anni che hanno contribuito in modo importante alla mia crescita”.

“La figura del capitano nel tempo ha subito una evoluzione. Si è passato da una figura unica a un gruppo di giocatori di esperienza che supportano il capitano nella gestione del gruppo. Poter avere più punti di riferimento per tutti i membri del team credo sia un aspetto fondamentale negli sport di squadra”.

“Ho avuto predecessori illustri in questo ruolo. Farò del mio meglio per poter aiutare l’Italia a raggiungere gli obiettivi prefissati” ha dichiarato Michele Lamaro.

Profilo Michele Lamaro

Ha esordito in Nazionale poco meno di un anno fa, nel novembre 2020, subentrando nel secondo tempo nel match contro la Francia a Parigi nell’Autumn Nations Cup.

La palla ovale è di casa nella famiglia Lamaro con Michele che segue le orme del fratello maggiore Pietro iniziando a giocare a Rugby nell’Unione Sportiva Primavera. Le sue doti atletiche e fisiche gli consentono di mettersi in mostra passando nel 2016 alla Lazio – squadra con cui aveva militato nel Campionato Italiano Under 18 – giocando nel massimo campionato italiano rugbistico per club. Dopo 14 presenze e 3 mete con i biancocelesti passa al Petrarca conquistando lo Scudetto diventando il più giovane giocatore (dall’istituzione del premio nel 2011) a vincere il titolo di Miglior giocatore del torneo. Dopo aver vestito la maglia del Benetton Rugby come Permit Player nel 2018, passa a tutti gli effetti alla franchigia biancoverde nel 2019 sotto la guida tecnica di Kieran Crowley, attuale Commissario Tecnico dell’Italia.

Ha guidato da capitano l’Italia U17, U18 e U20 riuscendo, con quest’ultima selezione azzurra, ad entrare tra le prime 8 squadre nel Mondiale di categoria nel 2017 (capitano Marco Riccioni in questa edizione) e 2018.

Nato a: Roma

Il: 3.06.1998

Club: Benetton Rugby

Club precedenti: Petrarca Rugby, S.S. Lazio Rugby 1927, U.S. Primavera Rugby

Azzurro n°: 696

Caps: 7

Esordio in Nazionale: Francia v Italia 36-5, Parigi 28 novembre 2020

Caps 6 Nazioni: 5

Altre selezioni: Italia U20, Italia U18, Italia U17

 

 
ITALRUGBY, INIZIATO IL RADUNO A VERONA IN PREPARAZIONE DELLE AUTUMN NATIONS SERIES PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Domenica 24 Ottobre 2021 16:40

 

kieran crowley raduno 2021Verona – E’ iniziato nel pomeriggio odierno il raduno della Nazionale Italiana Rugby in preparazione delle Autumn Nations Series.

Gli Azzurri si sono ritrovati nella città scaligera dove nella mattinata di domani, presso il Payanini Center insieme allo staff tecnico guidato da Kieran Crowley, inizieranno ufficialmente il lavoro sul campo verso le tre partite in calendario a Novembre.

La prima partita dell’Italia è in programma sabato 6 novembre alle 14 allo Stadio Olimpico di Roma contro gli All Blacks che nella loro prima uscita della loro tournee hanno battuto con il risultato di 104-14 gli USA. Il secondo impegno degli Azzurri è in calendario sabato 13 novembre allo Stadio Monigo di Treviso contro l’Argentina mentre la terza è ultima partita è in programma sabato 20 novembre allo Stadio Lanfranchi di Parma contro l’Uruguay. Tutte le partite della Nazionale Italiana Rugby saranno trasmesse in chiaro e a pagamento sui canali Sky.

Nella mattinata di martedì 26 il capitano dell’Italia sarà impegnato nella conferenza stampa di lancio delle Autumn Nations Series, mentre nella giornata di domenica 31 ottobre sarà ufficializzata via comunicato stampa la lista dei giocatori convocati per i tre Test Match di Novembre.

Non sarà presente nella prima settimana di raduno Maxime Mbandà, indisponibile.

Questa la lista degli atleti convocati:

Piloni
Pietro CECCARELLI (Brive, 14 caps)
Danilo FISCHETTI (Zebre Rugby Club, 12 caps)*
Andrea LOVOTTI (Zebre Rugby Club, 47 caps)*
Ivan NEMER (Benetton Ruby, esordiente)
Matteo NOCERA (Fiamme Oro Rugby, esordiente)*
Marco RICCIONI (Saracens, 15 caps)
 
Tallonatori
Luca BIGI (Zebre Rugby Club 37 caps)
Gianmarco LUCCHESI (Benetton Rugby, 6 caps)*
Federico ZANI (Benetton Rugby, 16 caps)
 
Seconde Linee
Niccolò CANNONE (Benetton Rugby, 13 caps)*
Marco FUSER (Newcastle Falcons, 33 caps)*
Federico RUZZA (Benetton Rugby, 22 caps)
David SISI (Zebre Rugby Club, 15 caps)
 
Terza Linee
Renato GIAMMARIOLI (Zebre Rugby Club, 4 caps)*
Michele LAMARO (Benetton Rugby, 7 caps)
Giovanni LICATA (Zebre Rugby Club, 11 caps)*
Sebastian NEGRI (Benetton Rugby, 33 caps)
Abraham STEYN (Benetton Rugby, 44 caps)
 
Mediani di Mischia
Callum BRALEY (Benetton Rugby, 10 caps)
Alessandro FUSCO (Fiamme Oro Rugby, esordiente)*
Stephen VARNEY (Gloucester Rugby 7 caps)
 
Mediani di Apertura
Carlo CANNA (Zebre Rugby Club, 52 caps)
Paolo GARBISI (Montpellier, 10 caps)*
 
Centri
Tommaso BONI (Zebre Rugby Club, 11 caps)*
Michele CAMPAGNARO (Colomiers, 46 caps)*
Luca MORISI (Benetton Rugby, 34 caps)*
Marco ZANON (Benetton Rugby, 6 caps)
 
Ali/Estremi
Mattia BELLINI (Zebre Rugby Club, 31 caps)
Pierre BRUNO (Zebre Rugby Club, esordiente)
Montanna IOANE (Benetton Rugby, 6 caps)
Matteo MINOZZI (Wasps Rugby, 22 caps)*
Federico MORI (Bordeaux, 9 caps)*
Luca SPERANDIO (Benetton Rugby, 11 caps) 

 

 
ARGENTINA, I CONVOCATI PER LA FINESTRA INTERNAZIONALE DI NOVEMBRE PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Domenica 24 Ottobre 2021 10:15

 

argentina italia 2017Buenos Aires – Mario Ledesma, Commissario Tecnico dell’Argentina, ha ufficializzato la lista dei giocatori convocati per la finestra Internazionale Autunnale.

Trentadue gli atleti convocati nella lista dei Pumas con quattro giocatori che militano in Italia: Gallo e Tetaz Chaparro con il Benetton, Bello con le Zebre e Garcia con Valorugby.

Prima di affrontare l’Italia il 13 novembre allo Stadio Monigo di Treviso, l’Argentina farà il suo esordio allo Stade de France di Parigi contro la Francia il 6 novembre per poi chiudere il trittico contro l’Irlanda all’Aviva Stadium di Dublino il 20 novembre.

Questa la lista degli atleti convocati:

Matías Alemanno, Eduardo Bello, Gonzalo Bertranou, Emiliano Boffelli, Facundo Bosch, Rodrigo Bruni, Mateo Carreras, Santiago Carreras, Lucio Cinti, Facundo Cordero, Tomás Cubelli, Jerónimo de la Fuente, Bautista Delguy, Thomas Gallo, Gonzalo García, Facundo Gigena, Francisco Gómez Kodela, Juan Martín González, Santiago Grondona, Facundo Isa, Marcos Kremer, Tomás Lavanini, Juan Cruz Mallía, Pablo Matera, Santiago Medrano, Lucas Mensa, Julián Montoya, Matías Moroni, Guido Petti, Ignacio Ruiz, Nicolás Sánchez, Nahuel Tetaz-Chaparro.

 

 
ITALRUGBY, CONVOCATO SPERANDIO. BREX SI AGGREGA ALL'ITALIA A PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Martedì 19 Ottobre 2021 16:57

 

sperandio italia 6 nazioni2021Roma – Lo staff tecnico dell’Italia A – in sinergia con lo staff della Nazionale Italiana Maggiore Maschile – ha convocato per il raduno di Verona, in preparazione del Match Internazionale contro la Spagna il prossimo 30 ottobre alle 16.45 a Madrid, Juan Ignacio Brex.

Il trequarti del Benetton Rugby, inizialmente inserito nella lista degli atleti convocati per l’Italrugby, si aggregherà alla squadra guidata da Alessandro Troncon in seguito all’indisponibilità di Ratuva Tavuyara.

Per il raduno della Nazionale Italiana Rugby in preparazione delle Autumn Nations Series è stato convocato Luca Sperandio, trequarti in forza al Benetton Rugby con 11 caps in maglia Azzurra.

Questa la lista dei giocatori convocati con l’Italrugby:

Piloni
Pietro CECCARELLI (Brive, 14 caps)
Danilo FISCHETTI (Zebre Rugby Club, 12 caps)*
Andrea LOVOTTI (Zebre Rugby Club, 47 caps)*
Ivan NEMER (Benetton Ruby, esordiente)
Matteo NOCERA (Fiamme Oro Rugby, esordiente)*
Marco RICCIONI (Saracens, 15 caps)
 
Tallonatori
Luca BIGI (Zebre Rugby Club 37 caps)
Gianmarco LUCCHESI (Benetton Rugby, 6 caps)*
Federico ZANI (Benetton Rugby, 16 caps)
 
Seconde Linee
Niccolò CANNONE (Benetton Rugby, 13 caps)*
Marco FUSER (Newcastle Falcons, 33 caps)*
Federico RUZZA (Benetton Rugby, 22 caps)
David SISI (Zebre Rugby Club, 15 caps)
 
Terza Linee
Renato GIAMMARIOLI (Zebre Rugby Club, 4 caps)*
Michele LAMARO (Benetton Rugby, 7 caps)
Giovanni LICATA (Zebre Rugby Club, 11 caps)*
Maxime MBANDA’ (Zebre Rugby Club, 29 caps)*
Sebastian NEGRI (Benetton Rugby, 33 caps)
Abraham STEYN (Benetton Rugby, 44 caps)
 
Mediani di Mischia
Callum BRALEY (Benetton Rugby, 10 caps)
Alessandro FUSCO (Fiamme Oro Rugby, esordiente)*
Stephen VARNEY (Gloucester Rugby 7 caps)
 
Mediani di Apertura
Carlo CANNA (Zebre Rugby Club, 52 caps)
Paolo GARBISI (Montpellier, 10 caps)*
 
Centri
Tommaso BONI (Zebre Rugby Club, 11 caps)*
Michele CAMPAGNARO (Colomiers, 46 caps)*
Luca MORISI (Benetton Rugby, 34 caps)*
Marco ZANON (Benetton Rugby, 6 caps)
 
Ali/Estremi
Mattia BELLINI (Zebre Rugby Club, 31 caps)
Pierre BRUNO (Zebre Rugby Club, esordiente)
Montanna IOANE (Benetton Rugby, 6 caps)
Matteo MINOZZI (Wasps Rugby, 22 caps)*
Federico MORI (Bordeaux, 9 caps)*
Luca SPERANDIO (Benetton Rugby, 11 caps) 
 
Questa la lista dei giocatori convocati con l’Italia A:
 
Piloni
Filippo ALONGI (Mogliano Rugby 1969/Benetton Rugby)*
Damiano BOREAN (Petrarca Padova)
Ion NECULAI (Zebre Parma)*
Jacobus Christoffel SWANEPOEL (FEMI-CZ Rovigo)
Cherif TRAORE’ (Benetton Rugby, 11 caps)*
 
Tallonatori
Vittorio CARNIO (Benetton Rugby)
Epalahame FAIVA (Benetton Rugby)
Giacomo NICOTERA (FEMI-CZ Rovigo/Benetton Rugby)
 
Seconde Linee
Matteo CANALI (Petrarca Rugby)*
Leonard KRUMOV (Zebre Parma)*
Andrea ZAMBONIN (Zebre Parma)*
 
Terze Linee
Luca ANDREANI (Zebre Parma)*
Lorenzo CANNONE (Benetton Rugby)*
Riccardo FAVRETTO (Benetton Rugby, 1 cap)*
Alessandro IZEKOR (Rugby Transvecta Calvisano)
Giovanni PETTINELLI (Benetton Rubgy)*
 
Mediani di Mischia
Manfredi ALBANESE (Rugby Transvecta Calvisano)
Nicolò CASILIO (Zebre Parma)*
Matteo PANUNZI (Petrarca Rugby)*
 
Mediani di Apertura
Leonardo MARIN (Benetton Rugby)*
Giacomo DA RE (FEMI-CZ Rovigo/Benetton Rugby)*
 
Centri
Juan Ignacio BREX (Benetton Rugby, 5 caps)
Filippo DRAGO (Mogliano Rugby 1969/Benetton Rugby)*
Enrico LUCCHIN (Zebre Parma)*
Tommaso MENONCELLO (Benetton Rugby)*
 
Ali/Estremi
Ange CAPUOZZO (Rugby Grenoble)
Simone GESI (HBS Colorno)
Jacopo TRULLA (Zebre Parma, 7 caps)*
 
*Membro dell’Accademia FIR Ivan Francescato

 

 
WORLD RUGBY, CLARA MUNARINI DESIGNATA PER BARBARIANS WOMEN - SUDAFRICA PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Venerdì 15 Ottobre 2021 16:14

munarini clara worldrugbyDublino – Una finestra internazionale ricca di appuntamenti per gli arbitri italiani.

Saranno 4 le partite che Clara Munarini arbitrerà a Novembre. La direttrice di gara parmense è stata designata per le seguenti gare al femminile: Galles-Giappone (con quaterna arbitrale interamente italiana), Galles-Sudafrica, Irlanda-Giappone e la sfida tra le Barbarians e il Sudafrica.

Nel panel arbitrale di World Rugby figurano anche Maria Beatrice Benvenuti e Maria Giovanna Pacifico  in Irlanda-Usa femminile, Andrea Piardi assistente in Inghilterra-Tonga e Scozia-Giappone, Alan Falzone TMO in Spagna-Fiji, Gianluca Gnecchi assistente in Romania-Uruguay, Galles-Fiji e Georgia-Fiji.

Leggi tutto...
 


Pagina 1 di 485
 

banner-newsletter-2020


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito