Formazione



PUBBLICATO IL NUOVO REGIME DEI GIOCATORI D'INTERESSE NAZIONALE PDF Print E-mail
Formazione
Thursday, 06 August 2020 14:36
There are no translations available.

fotosportit 84346 prRoma - La Federazione Italiana Rugby consolida e rafforza il percorso formativo degli atleti di interesse nazionale con la pubblicazione e l'adozione del nuovo regime loro dedicato.
Già anticipato dalla delibera di Consiglio Federale del 17 luglio, il nuovo regime pubblicato oggi sul sito internet istituzionale federugby.it rafforza la collaborazione con le due franchigie e il ruolo del Campionato Italiano TOP12 nel processo di formazione dei migliori prospetti del rugby italiano.
CLICCA QUI PER IL REGIME DEI GIOCATORI D’INTERESSE NAZIONALE
L’entrata in vigore del nuovo regime suddivide in due cicli il percorso di formazione identificato dalla Commissione Tecnica di Alto Livello (CTAL) di FIR:
- un primo ciclo della durata di tre anni, comprensivo della partecipazione ai Centri di Formazione Permanente U18 ed all’Accademia Nazionale “Ivan Francescato” U19 per gli atleti selezionati a farne parte
- un secondo ciclo, per una lista circoscritta di atleti selezionati dalla Commissione Tecnica di Alto Livello, che verranno contrattualizzati e stipenditi direttamente da FIR e assegnati alle due franchigie di Guinness PRO14, della durata massima di quattro anni
Se, dunque, il primo ciclo non si discosta da quanto ad oggi previsto, una modificazione sostanziale avviene nella seconda fase del processo di crescita degli atleti identificati dalla CTAL, che potranno partecipare ad un secondo anno in qualità di fuoriquota presso l’Accademia Nazionale “Ivan Francescato” o venire assegnati alle due franchigie italiane Benetton Rugby e Zebre Rugby Club per la partecipazione al Guinness Pro14 e alle competizioni EPCR. Gli atleti non selezionati per proseguire nel ciclo quadriennale faranno rientro ai Club di formazione dai quali potranno proseguire, nel rispetto dei regolamenti federali vigenti, i rispettivi percorsi agonistici.
Ogni atleta emergente partecipante al regime di interesse nazionale militante in una franchigia sarà contestualmente assegnato ad una Società del massimo campionato - per un numero massimo di un atleta per ogni singolo Club - per la quale potrà essere schierato in caso di mancato impiego da parte della franchigia di appartenenza ed a discrezione della stessa.
Il percorso formativo di ogni singolo atleta inserito nel ciclo quadriennale sarà oggetto di revisione annuale da parte della Commissione Tecnica di Alto Livello, ferma la limitazione di trasferirsi a Società di Federazione estera per le due stagioni sportive successive alla conclusione dell’accordo tra FIR e l’atleta.
Al tempo stesso, FIR lavorerà con tutti gli atleti inseriti nel progetto quadriennale, in continuità e coerenza con il primo triennio, per identificare per ciascuno di loro il percorso universitario più adeguato.
 
 
CENTRI DI FORMAZIONE PERMANENTE U18: DIRAMATE LE LISTE DEGLI ATLETI AMMESSI PER LA S.S. 2020/21 PDF Print E-mail
Formazione
Wednesday, 08 July 2020 14:14
There are no translations available.

 

fir logo def rRoma – La Federazione Italiana Rugby ha reso note le liste degli atleti ammessi a prendere parte al progetto giovanile d’elite, inseriti nei quattro centri di formazione permanente Under 18 di Milano, Treviso, Prato e Roma.

Si tratta di un totale di 114 atleti che a partire dal 1° settembre 2020 e fino al 30 giugno 2021, verranno ospitati all’interno delle quattro strutture situate a Milano presso l’Istituto Leone XIII, a Treviso presso il Centro Sportivo La Ghirada, a Prato presso il Convitto Nazionale Cicognini, e a Roma presso il Centro Preparazione Olimpica CONI Giulio Onesti.  

"Il progetto giovanile d’elite di FIR riprende il proprio percorso dopo aver forzatamente interrotto la stagione 2019/20 - spiega il Responsabile Operativo Maurizio Zaffiri – “e lo fa in piena sicurezza, mediante l’applicazione del protocollo ad hoc emanato da FIR sulla base dei recenti D.P.C.M. e nel rispetto delle ordinanze regionali per lo svolgimento degli sport di contatto e in materia di contenimento della diffusione del Virus COVID-19.”

“Atleti, staff e personale di supporto al loro arrivo presso le strutture che ospitano i Centri di Formazione Permanente effettueranno test sierologici che verranno ripetuti ad intervalli regolari fino a quando previsto dalle normative.  Qualora i test sierologici evidenziassero la presenza di anticorpi IGG e/o IGM, come da norma di legge, lo screening verrà completato con il tampone per il test dell’RNA: nel frattempo, il soggetto resterà cautelativamente in isolamento sino a conferma della negatività, in coerenza con quanto già visto proprio in questi giorni a Parma con la Nazionale Maggiore. Tutte le strutture verranno dotate di termo scanner per il rilevamento della temperatura corporea che sarà effettuato inizialmente la mattina e prima di ciascuna sessione di allenamento.”

“Il nostro obbiettivo rimane quello di creare un ambiente stimolante e sicuro dove giovani atleti, provenienti da esperienze e contesti differenti, possano interagire e progredire nel loro percorso di crescita sportiva e personale”.

Read more...
 
350 ATLETI U18 IMPEGNATI NELLA COMPETIZIONE PER REGIONI PDF Print E-mail
Formazione
Friday, 16 November 2018 08:26
There are no translations available.

0000011488CENTRI DI FORMAZIONE PERMANENTE IN CAMPO AL CPO DI TIRRENIA

Roma – Rovato e Roma hanno ospitato, nel fine settimana, la tappa inaugurale della competizione U18 riservata alle Selezioni dei Comitati Regionali: oltre 350 atleti della categoria regina degli Juniores, guidati dai Tecnici Regionali FIR, sono scesi in campo in rappresentanza dei quindici Comitati per un momento di verifica del lavoro  svolto.

Nello stesso fine settimana, al Centro di Preparazione Olimpica di Tirrenia, andava in scena la seconda tappa del campionato interno ai Centri di Formazione Permanente di FIR, con impegnati oltre 100 atleti in rappresentanza delle quattro strutture federali di Milano, Roma, Prato e Treviso: in totale, quasi cinquecento atleti tra i migliori dell’U18.

Read more...
 
PROGETTO DI FORMAZIONE U16/U18, CENTO RAPPRESENTATIVE IN CAMPO NEL WEEK-END PDF Print E-mail
Formazione
Tuesday, 28 November 2017 08:59
There are no translations available.

u16-005
PACINI, RESPONSABILE RUGBY BASE: “QUALITA’ DEL GIOCO E PARTECIPAZIONE DEI CLUB”
Roma – Cento rappresentative d’area e 2300 giocatori delle categorie U16 e U18 sono scesi in campo nel fine settimana su tutti i campi d’Italia per il primo momento di verifica del nuovo progetto di formazione della FIR.

Lanciato in estate parallelamente al riallineamento del progetto tecnico di alto livello e sviluppato in sinergia con i Club per rispondere alle esigenze degli stessi, con quarantotto aree tecniche attive su tutto il territorio nazionale, il progetto di formazione mira a   rafforzare la veicolazione della proposta federale all’interno delle singole Società da un lato e a garantire una ulteriore diminuzione del rischio di dispersione del talento dall’altro, contribuendo al tempo stesso ad innalzare le competenze tecniche generali dell’intero ecosistema rugbistico nazionale.  

Il primo momento di competizione andato in scena ieri ha permesso dunque di rafforzare i principi alla base della progettualità del rugby di base U16/U18, con la competizione U16 funzionale all’identificazione degli atleti in vista di un loro coinvolgimento all’interno dei Centri di Formazione U18 per la stagione 2018/19 e quella U18 maggiormente rivolta al monitoraggio degli atleti per valutarne la maturazione tecnica e un potenziale inserimento all’interno dei Centri di Formazione e dell’Accademia Nazionale “Ivan Francescato”.

Daniele Pacini, Responsabile del Rugby di Base FIR, ha dichiarato: “Siamo soddisfatti sia della partecipazione delle nostre Società a questo primo momento, sia della qualità del gioco espresso e del coinvolgimento del settore arbitrale, fondamentale per la riuscita della competizione. La nostra volontà è di mantenere tutto il territorio costantemente e attivamente coinvolto nel percorso di sviluppo degli atleti, sia in vista di un loro eventuale coinvolgimento nel progetto di elite sia, soprattutto, per continuare a sviluppare il livello medio del gioco di base”.

“E’ fondamentale – ha aggiunto Pacini – che tutto il movimento operi con una direzione comune, conoscendo il progetto tecnico di FIR nel proprio insieme ma contribuendo ad esso in modo attivo ognuno per quelle che sono le proprie possibilità. In questo senso siamo entusiasti di come i Club, in tutta Italia, siano coinvolti e proattivi, aiutandoci a proporre un momento di verifica dai contenuti tecnici di qualità e, di conseguenza, utile alla crescita comune dei nostri atleti”. 

 
FIR ANNUNCIA IL NUOVO PROGETTO TERRITORIALE U16/U18 PDF Print E-mail
Formazione
Wednesday, 26 July 2017 12:35
There are no translations available.

fotosportit 50745PACINI: “PIENO ALLINEAMENTO ALL'ELITE, PER TUTTI LE STESSE OPPORTUNITÀ" 
Roma -  La Federazione Italiana Rugby amplia i propri investimenti e la propria presenza tecnica all’interno delle Società del movimento varando, come già anticipato nei mesi scorsi dall’Area Tecnica, un nuovo progetto territoriale mirato alle categoria U16/U18.

Il riallineamento del progetto tecnico d’elite, con quattro centri di formazione permanente U18 ed un’Accademia nazionale U19/U20, ha permesso alla Federazione di sviluppare in parallelo un percorso tecnico specifico rivolto al movimento di base, sviluppato in sinergia con i Club ed in piena risposta alle loro esigenze.
Read more...
 
  • «
  •  Start 
  •  Prev 
  •  1 
  •  2 
  •  3 
  •  4 
  •  5 
  •  6 
  •  7 
  •  8 
  •  9 
  •  10 
  •  Next 
  •  End 
  • »


Page 1 of 12

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube

  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR

covid-faq-fir

banner cattolica

ticketing2018

banner sitofederugby

 

Regolamento di Gioco 2020

regolamento-di-gioco-2020

banner-community-2019

seguici su Spotify


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito