Joom!Fish config error: Default language is inactive!
 
Please check configuration, try to use first active language

News
News
SELEZIONE ALBANESE v DOGI IL 12 GIUGNO A PORDENONE PDF Print E-mail
La FIR Informa
Wednesday, 02 June 2010 10:25
There are no translations available.

La pallovale internazionale ritorna in Friuli Venezia Giulia. Sabato 12 giugno il comprensoriale di via Mantegna a Pordenone ospiterà il match di debutto della neonata rappresentativa nazionale albanese di rugby, che nell'occasione affronterà i Dogi, storica selezione ad inviti del Triveneto, rifondata quest'anno. Un battesimo ed un grande e atteso ritorno, insomma. In ogni caso un evento storico, al quale sarà presente, oltre al mondo politico ed istituzionale locale, anche il ministro dello sport di Tirana, Ferdinand Xhaferraj, l'ambasciatore albanese in Italia, nonché Peter Wakeham, azionista di maggioranza dei London Saracens, uno dei più importanti club inglesi, e personalità di spicco del rugby d'Oltremanica, che sarebbe interessato ad approfondire il progetto di sviluppo del rugby in Albania. Ma aldilà di queste proiezioni future l'evento ha un valore locale che trascende lo sport per entrare nell'ambito dell'integrazione. Prima del match internazionale è in programma, con il patrocinio e il sostegno dell'Assessorato all'Immigrazione e all'Identità Culturale della Provincia, “The World in Union – Giornata dello Sport Integrato”, un torneo di mini rugby aperto a giovani giocatori di varie etnie.

Read more...
 
COMUNICATO STAMPA – CONSIGLIO FEDERALE FIR PDF Print E-mail
La FIR Informa
Saturday, 29 May 2010 14:22
There are no translations available.


GREEN DT DELLE ACCADEMIE, LUIGI TROIANI MANAGER NAZIONALE

Padova – Si è riunito oggi a Padova, presso lo Sheraton Hotel Congressi, il Consiglio Federale della FIR presieduto da Giancarlo Dondi.


Nomina a Consigliere Federale Sig.na Sara Pettinelli

L’assise si è aperta con la nomina a Consigliere di Sara Pettinelli (quota atleti) che subentra a Carlo Checchinato, dimissionario a seguito della nomina a Direttore del rugby di alto livello ratificata lo scorso 9 aprile.

Il Presidente federale ed i colleghi consiglieri hanno tributato a Sara Pettinelli, prima donna ad entrare nel governo rugbistico italiano, un caloroso applauso di benvenuto.


Relazione Presidente – Stadio Flaminio

La riunione è quindi proseguita con la relazione del Presidente sullo stato dei lavori di ampliamento strutturale dello Stadio Flaminio di Roma, con particolare riferimento all’area Hospitality il cui adeguamento – non più procrastinabile - è stato più volte sollecitato a FIR da parte del Comitato 6 Nazioni.

E’ stato deciso che, nel caso non venga ufficialmente garantita la sistemazione dell’area Hospitality in tempo per l’RBS 6 Nazioni 2011, FIR prenderà in considerazione suo malgrado il trasferimento del Torneo ad altra sede.


Responsabile tecnico Accademie Federali

Il Consiglio Federale ha nominato Craig Green nuovo responsabile tecnico delle Accademie Federali. Green entrerà in carica a partire dall’1 agosto 2010.


Sanatoria per giocatori eletti nella Nazionale “A”/Nazionale 7s

Il Consiglio Federale, confermando la correttezza e la legittimità di quanto sinora deliberato in materia di formazione italiana, ha preso in esame il caso dei giocatori considerati per le norme vigenti di formazione non italiana che, godendo della doppia eleggibilità, abbiano optato in passato per l’eleggibilità italiana secondo le regole IRB.

Il Consiglio ha stabilito in via di sanatoria irripetibile di equiparare ai giocatori di formazione italiana quegli atleti che al 30 giugno 2009 ( (a partire da tale data il numero minimo di caps internazionali necessari per ottenere l’equiparazione, per i giocatori della Nazionale Maggiore, ai fini della regola ordinaria è passata da uno a dieci caps)
abbiano vestito la maglia dell’Italia “A” o dell’Italia Seven in occasioni di incontri ufficiali IRB.


Manager Squadra Nazionale

Il Consiglio, a seguito delle dimissioni di Carlo Checchinato dal ruolo di Manager della Squadra Nazionale, ha ratificato la nomina a nuovo Manager di Luigi Troiani, estremo dell’Italia tra il 1985 ed il 1995, 47 caps al proprio attivo, già direttore tecnico dell’Aquila Rugby.

L’incarico è stato conferito a Troiani sino alla Rugby World Cup “Nuova Zelanda 2011”.


Profilo Luigi Troiani

Nato ad Afragola il 25 febbraio del 1964, ma di solide radici abruzzesi, Luigi Troiani si è affermato come uno dei miglior estremi sulla scena internazionale nella decade 1985/1995, indossando in quarantasette occasioni la maglia della Nazionale. Formatosi con i colori neroverdi de L’Aquila, a cui è rimasto fedele per tutta la propria carriera agonistica disputando 294 partite con il club del capoluogo abruzzese e realizzando 2681 punti nel massimo campionato, quarto atleta di sempre dietro Scanavacca, Bettarello e Dominguez.

Sul fronte internazionale, è ancora oggi il terzo miglior realizzatore azzurro di sempre con 294 punti realizzati.

Ritiratosi dal rugby agonistico nel 1997, dopo aver partecipato alle Rugby World Cup del 1991 in Inghilterra e del 1995 in Sudafrica, ha ricoperto il ruolo di direttore tecnico de L’Aquila Rugby sino al 2001. Il CONI lo ha insignito di due medaglie di bronzo al merito sportivo.

Diplomato al conservatorio “Alfredo Casella” de L’Aquila con la specializzazione in clarinetto, è stato insegnante di musica e concertista prima di intraprendere la carriera di funzionario di banca. Dal 29 maggio 2010 ricopre l’incarico di Manager della Squadra Nazionale.

Il fratello Vincenzo è attualmente assistente allenatore della Nazionale Italiana Under 20 e membro dello staff tecnico dell’Accademia Federale “Ivan Francescato” di Tirrenia.


Profilo Craig Green

Originario di Christchurch, nella provincia di Canterbury, dove è nato il 23 marzo del 1961, Craig Green ha indossato per venti volte nella propria carriera di giocatore la maglia degli All Blacks formando insieme all’ex CT John Kirwan una delle più consistenti coppie di ali degli Anni ’80 e conquistando la prima edizione della Rugby World Cup giocata proprio in Nuova Zelanda nel 1987. Nello stesso anno è approdato in Italia, alla Benetton Treviso, dove è rimasto per quattro stagioni prima di concludere con il Casale la propria carriera agonistica iniziando, al tempo stesso, quella di tecnico.

Rientrato nel proprio Paese d’origine ha guidato la selezione scolastica neozelandese sino al 1999. Dopo una breve parentesi con l’università giapponese Kanto Gakuin è tornato in Italia dove, per tre stagioni, ha guidato il Calvisano prima di tornare a quella Benetton Treviso che lo aveva visto protagonista sul campo. Con il club biancoverde ha conquistato tre titoli di Campione d’Italia.


Profilo Sara Pettinelli

Nata a Roma il 12 febbraio 1981, diplomata al DAMS, Sara Pettinelli è la prima donna Consigliere Federale dalla fondazione della FIR nel 1928.

Flanker della Red&Blu Roma e della Nazionale Femminile, è stata tra le Azzurre che hanno esordito nel 6 Nazioni affrontando la Francia a Biella nel 2007 e da allora è stata sempre presente in tutte le edizioni del Torneo collezionando, in totale, 28 caps internazionali.

Con l’Italseven femminile ha partecipato ai Mondiali di Dubai del 2009.

Dal 29 maggio 2010 è subentrata a Carlo Checchinato nel Consiglio della Federazione Italiana Rugby.

 

 
RUGBY COL CUORE, A ROMA IN CAMPO LE ELITE U16 E U17 DEL CENTRO SUD PDF Print E-mail
La FIR Informa
Thursday, 27 May 2010 11:48
There are no translations available.

Roma – Un derby tra quanto di meglio il movimento giovanile del Centro Sud abbia da offrire: l’Under 16 e l’Under 17 di elite si affronteranno al Campo dell’Unione di Roma nell’annuale appuntamento con “Rugby col Cuore”, partita di beneficenza a favore dell’Associazione ANTEa impegnata nell’assistenza dei pazienti oncologici in fase avanzata nell’ambito delle cure palliative.

Read more...
 
ON LINE LE CIRCOLARI CNAR 35 E 36 s.s. 2009-2010 PDF Print E-mail
La FIR Informa
Monday, 24 May 2010 09:52
There are no translations available.

Sono pubblicate nella sezione "Circolari Informative 2009-2010" del CNAr le circolari n.35 e 36 della stagione in corso.  
 
CONSIGLIO FEDERALE FIR IL 29 MAGGIO A PADOVA PDF Print E-mail
La FIR Informa
Friday, 21 May 2010 17:34
There are no translations available.

CONSIGLIO FEDERALE FIR IL 29 MAGGIO A PADOVA

Roma – Si riunirà sabato 29 maggio, presso lo Sheraton Hotel Congressi di Padova, il Consiglio Federale della FIR.

L’ordine del giorno dell’assise presieduto da Giancarlo Dondi prevede una relazione del massimo dirigente federale in merito allo stato dei lavori di ampliamento dello Stadio Flaminio di Roma e la presentazione al Consiglio del calendario internazionale per il 2012/2019.

Come già anticipato dall’International Rugby Board in data 17 maggio, a partire dal 2012 è previsto il ripristino di tournèe estive in Nord America, Asia ed Oceania per le Union europee Tier 1 e la possibilità per le Union Tier 2 di disputare test-match contro le Union Tier 1 nella finestra autunnale.

Sempre sul fronte degli impegni internazionali, il Presidente Dondi aggiornerà i colleghi consiglieri in merito alle probabili sedi dei Cariparma Test Match 2010.

Il Consiglio nominerà nel corso della riunione il nuovo Team Manager della Squadra Nazionale, che entrerà in carica con effetto immediato e prenderà parte al tour estivo del prossimo mese di giugno in Sudafrica.

Si procederà altresì alla nomina a membro effettivo di Sara Pettinelli, prima dei non eletti in quota atleti nelle elezioni federali del settembre 2008, come da art. 27 comma 9 dello Statuto Federale, a seguito delle dimissioni presentate da Carlo Checchinato, nominato in aprile Direttore responsabile del rugby di alto livello.

Verrà inoltre discussa la richiesta di sanatoria effettuata dai giocatori oriundi di formazione non italiana.

I lavori si chiuderanno con la nomina del nuovo Responsabile Tecnico delle Accademie Federali.

.

 


Page 216 of 234
 

logo-nado

integrazione-fir


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito