MONDIALI UNIVERSITARI, LA SITUAZIONE DOPO I PRIMI DUE GIORNI DI GARA PDF Stampa E-mail
La FIR Informa
Giovedì 22 Luglio 2010 22:55

Oporto (Portogallo) – Dopo le prime due giornate di gara dei Mondiali Universitari di rugby seven in programma ad Oporto, la Nazionale italiana maschile di categoria ha fatto registrare un solo successo a fronte di tre sconfitte. Inseriti nel Girone C, gli Azzurri di De Rossi hanno battuto per 32-19 il Libano ma sono stati battuti dal Belgio (5-12), dal Portogallo (5-19) e dalla Russia (7-14).

Una vittoria e due sconfitte per la Nazionale femminile, orfana di Zangirolami e della neo-laureata Barattin, aggregatasi al gruppo solo dopo la discussione della tesi: l’Italdonne, dopo la sconfitta inaugurale contro il Portogallo (0-19) ha battuto senza difficoltà Guam (32-0) ma ha visto sfumare la chance di superare il Canada, vittorioso al fischio finale per 12-19. Domani l’ ultimo match della prima fase contro l’Ucraina può valere il terzo posto nel girone.

 

Aggiornamenti su http://www.rugby2010.up.pt/

 
 

logo-nado

integrazione-fir

banner-community-2019

seguici su Spotify


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito