LA FIR PIANGE LA SCOMPARSA DI PAOLO PESCETTO, AZZURRO NUMERO 157 PDF Stampa E-mail
La FIR Informa
Mercoledì 06 Ottobre 2021 15:10

 

FIR logo def RRoma – La Federazione Italiana Rugby ha appreso con profonda tristezza la notizia della scomparsa di Paolo Pescetto, Azzurro numero 157.

Trequarti genovese, nato il 27 luglio del 1935 e nonno di Paolo - mediano di apertura delle Zebre Rugby Club - ha giocato con la maglia del Cus Genova per gran parte della sua carriera rugbistica dopo avere iniziato il suo percorso sportivo nella disciplina del salto in lungo.

Ha esordito con la maglia della Nazionale Italiana Rugby – collezionando 3 caps – il 25 marzo 1956 a Heidelberg contro la Germania. La sua carriera azzurra è proseguita giocando poi contro la Cecoslovacchia ed infine la Francia.

Alla famiglia Pescetto vanno le condoglianze del Presidente FIR e di tutto il Consiglio Federale.

 

 
 

logo-nado

integrazione-fir

banner-newsletter-2020


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito